rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Eventi

"Un abbraccio a lei e ad Arezzo", Giovanni Allevi commosso ringrazia il suo maestro in diretta Rai

La sorpresa al celebre pianista nella corso della puntata odierna di "Oggi è un altro giorno", contenitore pomeridiano di Rai 1. Il virtuale abbraccio all'aretino Carlo Alberto Neri

"Un abbraccio a lei e ad Arezzo". Il celebre pianista e compositore Giovanni Allevi, commosso, ha accolto così la sorpresa in diretta fatta dalla trasmissione "Oggi è un altro giorno", programma contenitore del pomeriggio di Rai Uno condotto da Serena Bortone, quando in collegamento ha potuto dialogare con Carlo Alberto Neri, direttore d'orchestra aretino, maestro di musica e insegnante di Allevi.

Allevi, nativo di Ascoli Piceno, ha frequentato a lungo Arezzo. Ogni sabato, per circa tre anni (erano gli anni '90), ha preso il treno di notte per arrivare nella città di Guido Monaco e seguire le lezioni impartite dal maestro Neri nella sua Accademia Internazionale di Alto Perfezionamento Musicale.

Un breve incontro virtuale, grazie alle telecamere Rai, che ha fatto sciogliere Allevi, che ha ringraziato il maestro Carlo Alberto Neri per tutto quello che gli ha trasmesso: la formazione aretina è stata una tappa fondamentale nel percorso artistico del pianista marchigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un abbraccio a lei e ad Arezzo", Giovanni Allevi commosso ringrazia il suo maestro in diretta Rai

ArezzoNotizie è in caricamento