Giornata nazionale della malattia di Parkinson

 Il 24 novembre si celebra in tutta Italia la Giornata nazionale della malattia di Parkinson.

L’Associazione Parkinsoniani Aretini (A.P.AR.) coglie questa circostanza per organizzare, presso l’Auditorium dell’Ospedale San Donato di Arezzo, un incontro per approfondire le tematiche scientifiche, gli aspetti terapeutici e le aspettative future in relazione allo stato della ricerca in corso.

 L’incontro, dal titolo  “Il 2018  tra complessità, bisogni, prospettive e impegno comune”, inizierà alle ore 9 con il saluto delle Autorità e gli interventi della presidente A.P.AR. Alba Nocentini e del responsabile della sezione Valdarno Andrea Guido Checcacci. E’ aperto a tutta la cittadinanza, pazienti, amici e simpatizzanti, che vi potranno trovare un’occasione importante per conoscere meglio i vari aspetti di questa malattia dai risvolti sanitari e sociali rilevanti.

Vi prenderanno parte i medici Paolo Zolo, Piero Coleschi e Pierdomenico Maurizi (Azienda Usl Toscana Sud Est), Alfonso Ludice (Pisa) e Giampaolo Colecchia (Massa Carrara), la fisioterapista Cinzia Viti e la responsabile Farmacia territoriale di Arezzo Rossella D’Avella.

La conclusione è prevista per le ore 13 con un rinfresco per i partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gli irrinunciabili. Petra Paoli parlerà di Hervè Tullet

    • 17 maggio 2021
    • La Casa sull'Albero

I più visti

  • Trekking dell'Antica Ferrovia

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Pieve di S.Eugenia al Bagnoro
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Fuga dal museo o Caccia al Tesoro tra le opere d'arte? Due percorsi per scoprire Casa Bruschi

    • dal 5 al 31 maggio 2021
    • Casa Museo Ivan Bruschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento