Inaugurata la 44esima Mostra dell'artigianato della Valtiberina Toscana

Anche l’edizione 2019 è caratterizzata dall’artigianato di qualità (nel segno della tradizione e dall’innovazione) e dal fascino del borgo tiberino

E’ stata inaugurata ieri nel tardo pomeriggio all’interno della Sala del Consiglio del Comune la 44° Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, manifestazione nata nel 1975 e capace di diventare negli anni un vero e proprio fiore all’occhiello per Anghiari e per tutto il comprensorio. Anche l’edizione 2019 è caratterizzata dall’artigianato di qualità (nel segno della tradizione e dall’innovazione) e dal fascino del borgo tiberino. Un binomio vincente come confermato dal numero record dei circa 70 artigiani presenti. La mostra si protrarrà fino a mercoledì 1 maggio e nella giornata di ieri ha fatto già registrare la presenza di tantissimi visitatori. Riscontro positivo anche per le prime iniziative collaterali che caratterizzano questa 44° edizione: la sera del 24 aprile al Teatro di Anghiari per Philippe Daverio, all’inaugurazione del Museo della Beccaccia, al live art di Alessandro Marrone “Riflessi di Anghiari ed agli incontri con Agostino Bonomo (il presidente di Confartigianato Veneto) e Mario Taddei (direttore scientifico di Leonardo3) sulla “ricerca e ricostruzione della Battaglia di Anghiari, basata sull’uso di strumenti multimediali che portano a risultati inediti”. I grandi incontri proseguiranno domani pomeriggio quando alle 18:00 nella Sala del Consiglio di Palazzo Pretorio ci sarà l’imprenditore Brunello Cucinelli. 

La cerimonia di inaugurazione si è aperta in Piazza del Popolo con la sfilata del corteo storico del Palio della Vittoria e con la musica della Banda della Filarmonica P. Mascagni di Anghiari ed è proseguita nella Sala del Consiglio di Palazzo Pretorio con il saluto delle istituzioni presenti: il presidente dell’Ente Mostra Giovanni Sassolini, il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri, la vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana Lucia De Robertis, il consigliere provinciale di Arezzo Ezio Lucacci, il segretario generale della Camera di Commercio di Arezzo Giuseppe Salvini, la presidente di CNA Arezzo Franca Binazzi, il presidente della Confartigianato della Toscana Giovanbattista Donati, il direttore generale della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Fabio Pecorari ed il presidente dell’Associazione Pro-Anghiari Piero Calli. 

A fare gli onori di casa il presidente dell’Ente Mostra Giovanni Sassolini. “Abbiamo lavorato per realizzare una mostra ancora più ricca e siamo soddisfatti di come si è aperta questa 44° edizione. Gli artigiani sono al centro della manifestazione e le tante iniziative organizzate durante i vari giorni accompagneranno i visitatori fino a mercoledì 1 maggio. Ringrazio tutti coloro che con il loro sostegno permettono alla mostra di crescere anno dopo anno”. 
Il concetto è stato ribadito anche dal sindaco di Anghiari Alessandro Polcri. “La Mostra dell’Artigianato è uno degli eventi più importanti per il nostro paese e questa 44° edizione si è aperta nel modo migliore. Per il numero degli artigiani presenti e per i tantissimi visitatori che già nel primo giorno sono arrivati ad Anghiari. Il programma del 2019 è ricco come non mai e ringrazio tutti coloro che con il loro impegno portano lustro a questa bella manifestazione”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La Mostra Mercato dell’Artigianato in programma dal 21 aprile al 1 maggio. Questi gli orari. 
festivi e prefestivi  10,00-19,30  
feriali: 10,00-13,00 / 15,00 -19,30  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento