E' tornata l'Antiquaria e il sole la bacia. Buon afflusso, presidente del Consiglio regionale in visita

Visitatori presenti ma zero assembramenti. Il meteo ha assistito il primo giorno di ripresa della manifestazione che festeggia i 52 anni dalla nascita. Presente anche Eugenio Giani

La Fiera Antiquaria torna, spegne 52 candeline e festeggia con un buon afflusso favorito dalla giornata di sole, per nulla scontata dopo le piogge delle ultime ore. La prima edizione dall'inizio dell'emergenza sanitaria Covid, trasformata nella distribuzione dei banchi come lo saranno le prossime due, ha visto la partecipazione di un buon numero di visitatori, disciplinati e, in ogni caso, compatibili con il tipo di manifestazione all'aperto.

Il cuore della Fiera è stato al parco del Prato, conuna distribuzione nuova degli espositori che ha trasformato il centro storico di Arezzo. Nel giorno della riapertura hanno passeggiato tra i banchi, oltre al sindaco di Arezzo Alessandro Ghienelli e il presidente della Fondazione Intour Marcello Comanducci, anche il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani assieme alla vice Lucia De Robertis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento