menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scalata al Sant'Egidio e Green Day, riparte Porta Romana

Dal 6 al 14 una cronoscalata virtuale aperta a tutti. Sabato 13 invece torna il Green Day

Non si respira aria di Palio, come da viscerale e autentica tradizione, in questi primi giorni di un mese di giugno del tutto particolare, per Castiglion Fiorentino e per i castiglionesi. Ma, adesso che l'emergenza sanitaria pare esser terminata, c'è voglia di ripartenza e di rinascita. In vista di quella che sarà la settimana del “non-Palio”, Porta Romana lancia e coordina due iniziative, dal forte valore simbolico e concettuale, per tentare di esprimere la  volontà di riprendere la vita rionale  – ovviamente con le dovute accortezze - attraverso momenti che possano avere un significato positivo per l'ambiente, per il territorio, per la comunità.

Innanzitutto l'idea del tutto inedita della “rievocazione” della Scalata al Sant'Egidio , leggendaria gara inventata da Adriano Menci che si disputò fino ai primi anni 2000 e che metteva curiosamente a duello ciclisti e podisti lungo le rampe che da Montecchio salivano fino ai ripetitori del “gigante” che sovrasta Castiglion Fiorentino e Cortona.  “Sant'Egidio Virtual Up&Down”  non è una competizione, ma solo un invito a chiunque ami fare attività fisica in natura (mtb, corsa, camminata...) ad affrontare il percorso nelle modalità che preferisce, come gesto per riscoprire la nostra montagna, dentro il silenzio del bosco e senza assembramenti. Benché sia possibile seguire la traccia gpx (per info si rimanda all'evento Facebook apposito), il percorso sarà comunque segnalato nella settimana dal 6 al 14 giugno - partenza dal piazzale Belvedere del Castello di Montecchio Vesponi ed arrivo al cippo Igm, punto più alto del monte. Dopodiché, verranno raccolti e pubblicati i nomi e i tempi di scalata di tutti i partecipanti che avranno condiviso la propria scalata sui social. Per chi volesse cimentarsi in una prova più “easy” c'è la possibilità di partire dal Parco delle Comunanze, raggiungibile con mezzo proprio.

Poi, sabato prossimo, torna il Green Day  in una veste rinnovata e particolare causa Covid. Le “pulizie di primavera” diventano così le pulizie estive, con l'intento sia di ripulire alcune strade e angoli del centro storico di Porta Romana che di abbellire il territorio per vestirlo a festa, un modo simbolico e colorato per onorare il Palio che non c'è. Nel pomeriggio del 13 giugno i rionali si metteranno all'opera, dotati di guanti e mascherina, divisi a piccoli gruppi e coordinati in modo da evitare assembramenti, per tentare di sensibilizzare sul senso civico, come da motivo fondante che stava alla base dell'evento quando venne ideato (nel 2015), ma anche per lanciare un messaggio di speranza e di vitalità. Al Green Day collaborano la  Vab  di Castiglion Fiorentino e l' Ufficio Ambiente del Comune di Castiglion Fiorentino .


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento