Eventi

Gli appuntamenti della Casa Museo "Ivan Bruschi"

I tre musei aretini per la prima volta si sono uniti con la volontà di offrire alle famiglie un servizio, svolto da personale museale qualificato, di grande valore didattico, grazie al quale i bambini potranno vivere un’esperienza unica e divertente alla scoperta dell’arte, dell’archeologia e della scienza

Mercoledì 28 agosto alle ore 20,30 la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca, propone l’ultimo appuntamento di Yoga ad Arte: lezioni di yoga al tramonto che si svolgono nello scenario unico delle terrazze della Casa Museo. La lezione, della durata di circa un’ora e mezzo, sarà guidata dal noto Maestro Giuseppe Storani.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno delle sale del Museo.

Il costo della serata è di 12 euro a persona.

Sabato 31 agosto alle ore 15,30 alla Casa Museo Bruschi, è in programma l’incontro ad ingresso gratuito con il docente dell’Associazione Italiana Sommelier, Stefano Sandrucci, che coinvolgerà i presenti in una originale e interessante conferenza sul tema dei “Vini pregiati e da collezione”, insegnando a tutti come dare una quotazione corretta alle bottiglie di vini pregiati, cioè come distinguere quelle che si possono gustare da quelle “decadute”.

Dopo la presentazione di bottiglie storiche di pregio, tra cui ad esempio bottiglie di Bordeaux Grand Cru Classè e di Brunello di Montalcino Biondi Santi, Sandrucci guiderà gli ospiti nell’apertura e nella degustazione di una bottiglia con almeno 40 anni di invecchiamento, illustrando la tecnica della decantazione, che rappresenta il metodo giusto per il servizio dei grandi vini molto invecchiati, e raccontando trucchi e segreti per apprezzare al meglio questo tipo di preziose bottiglie.

L’appuntamento si inserisce nel ciclo di incontri “I Love Antiques”, legato ai temi del collezionismo, dell’arte antica e dell’antiquariato, realizzato in collaborazione con l’Associazione Art in Tuscany Residence.

Inoltre, confermando l’attenzione della Fondazione Bruschi per la Giostra del Saracino, tutti coloro che acquistano il biglietto della Giostra di domenica 1 settembre riceveranno un coupon di ingresso ridotto alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, che permetterà di vistare sia l’eclettica collezione dell’illustre collezionista aretino, sia la mostra “Vento dal Nord. Dipinti e stampe di artisti nordici in Italia da Giovanni Stradano a Paolo Fiammingo, Hans van Aachen e Matthijs Naiveu”, realizzata grazie alla splendida selezione di opere del noto antiquario fiorentino Enrico Frascione.

Infine, per la settimana dal 9 al 13 settembre ci sono ancora posti disponibili per i bambini da 6 a 11 anni per vivere la nuova ed originale avventura dei Campi Museali Estivi, dal lunedì al venerdì con orario 9,00-13,00, con la possibilità di scoprire ogni giorno un museo diverso tra il Museo dei Mezzi di Comunicazione, la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi e il Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilnio Mecenate”, dove saranno organizzate molteplici attività, tra cui laboratori, visite teatralizzate, percorsi creativi e didattici.

I tre musei aretini per la prima volta si sono uniti con la volontà di offrire alle famiglie un servizio, svolto da personale museale qualificato, di grande valore didattico, grazie al quale i bambini potranno vivere un’esperienza unica e divertente alla scoperta dell’arte, dell’archeologia e della scienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli appuntamenti della Casa Museo "Ivan Bruschi"

ArezzoNotizie è in caricamento