La Divina Commedia al bar in scena a Strada in Casentino

La rassegna “Piccoli Sguardi”, a cura di NATA, dedicata alle scuole del Casentino, prosegue a pieno ritmo.

Alle ore 10:30, presso l’Auditorium di Strada (AR), andrà in scena “Divina Commedia al Bar” di e con Livio Valenti, musiche dal vivo di Lorenzo Bachini, prodotto da NATA.

Uno spettacolo a ritroso nel tempo per assaporare il capolavoro di Dante Alighieri in tutta la sua attualità, per traghettare la Divina Commedia nel presente, fuori dalle convenzioni e...davanti al bancone di un bar! Un viaggio nell’Inferno dantesco, partendo dal primo canto fino ad arrivare al quinto con l’amore impossibile di Paolo e Francesca, per avvicinare i giovani al poema con leggerezza e passione. Raccontato, non solo con le parole di Dante, ma anche attraverso suggestioni, emozioni e musica profana, porta lo spettatore sulla scia di quel vento che come un sospiro, fa volare l’anima.

Info e prenotazioni: 335 1980510 – nata@nata.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • V come Vegetale: l’ultimo ospite dell’Abbecedario del Reale è Stefano Mancuso con “La Pianta del Mondo”

    • solo domani
    • 16 gennaio 2021
  • “Prove Live”, prosegue il cabaret digitale dei Noidellescarpediverse

    • 18 gennaio 2021
  • Il Re che aveva paura del buio

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • "Incognito", nuova mostra ad Arezzo

    • dal 9 al 31 gennaio 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Rosai - Capolavori tra le due guerre. La mostra

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo del Podestà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento