Lunedì, 17 Maggio 2021
Cultura

Via Romana in festa, Mestolo e Flute festival: cosa non perdere del weekend aretino

E' il fine settimana della Fiera del Mestolo, che torna dal 9 all'11 settembre nel centro storico di Arezzo. E poi tanta musica, via Romana in Festa, spettacoli teatrali, passeggiate nella natura e sagre. Ecco la guida di Arezzo Notizie agli...

fiera mestolo1

E' il fine settimana della Fiera del Mestolo, che torna dal 9 all'11 settembre nel centro storico di Arezzo. E poi tanta musica, via Romana in Festa, spettacoli teatrali, passeggiate nella natura e sagre. Ecco la guida di Arezzo Notizie agli eventi del fine settimana della provincia. Per segnalazioni scriveteci a @redazione@arezzonotizie.it

VENERDì 8 SETTEMBRE

Arezzo Arezzo Flute Festival. Alle 18.30 all'Auditorium Pieraccini dell'Ospedale San Donato, ad ingresso libero, concerto con protagonisti i docenti del corso (Matteo Evangelisti, Luciano Tristaino, Laura Minguzzi, Elisa Boschi, Benedetta Bertuccini e l'allieva Dora Chiodini).

Arezzo Un delitto da risolvere, un colpevole da smascherare e tante golose pietanze da gustare. Il teatro torna ad unirsi al buon cibo in un nuovo appuntamento della "Cena con delitto comico", il format che l'associazione culturale Noidellescarpediverse ha ideato nel 2012 per rendere gli spettatori veri e propri protagonisti dello spettacolo. Il giallo sarà messo in scena venerdì 8 settembre, a partire dalle 20, allo Sporting Club Arezzo in zona Molinelli, permettendo ai commensali di vivere una serata tra giallo e risate. Tra una portata e l'altra della cena entreranno in scena Samuele Boncompagni e Alan Bigiarini dei Noidellescarpediverse che indosseranno i panni di un commissario e di un agente segreto impegnati con scarsi risultati nelle indagini su un misterioso omicidio.

Pieve al Toppo La sagra della pesca

SABATO 9 SETTEMBRE

Arezzo Come ogni anno, torna la Fiera del Mestolo: sono quasi 300 infatti, le bancarelle in piazza Sant'Agostino e dintorni. Le zone della fiera:

- via Margaritone;

- via Assab;

- via P. Aretino;

- via N. Aretino;

- via Spinello;

- via Guadagnoli (da via Margaritone a via Crispi);

- piazza Sant'Agostino;

- piazzale Arena Eden;

- via Signorelli (da via Giotto all'ingresso Arena Eden - una sola corsia) Arezzo Alle ore 11 si svolgerà nella Sala Giostra del Saracino del Comune di Arezzo la cerimonia di consegna del Premio Mario Salmi, presentazione del sito e del bollettino di informazione "Centodieci", organizzata dalla Brigata Aretina Amici dei Monumenti per celebrare il 110^ anniversario dalla costituzione.

Il direttivo dello storico sodalizio ha fortemente voluto questa inizia, aperta a tutta la cittadinanza, dove saranno presentate alcune novità introdotte da quest'anno per festeggiare questo prestigioso traguardo.

La cerimonia, introdotta dal Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, sarà presieduta dal Presidente Claudio Santori e dai due vice presidenti Roberto Parnetti e Giuseppe Ceccatelli.

La scaletta prevede la presentazione, a cura di Giuseppe Ceccatelli, del nuovo portale della Brigata (www.amicimonumentiarezzo.it) dove si potranno trovare notizie, curiosità e varie rubriche interamente dedicate alle bellezze architettoniche e paesaggistiche di Arezzo ma anche delle quattro vallate.

Il Presidente Santori presenterà poi il bollettino di informazione "Centodieci" un volume realizzato in edizione speciale di 250 pagine, interamente a colori, con contribuiti dei più importanti studiosi, ricercatori ed appassionati di storia del nostro territorio.

A chiudere infine la consegna della 1° edizione del premio Mario Salmi instituito per premiare privati cittadini, enti, associazione che si distingueranno per la valorizzazione e diffusione dei beni artistici, culturali e folcloristici di Arezzo e della provincia e presentato dal promotore dell'iniziativa Roberto Parnetti.

Questa prima edizione vedrà il riconoscimento assegnato a due sodalizi storici ovvero l'Associazione Signa Arretii, in occasione del decimo anno dalla costituzione, ed ai Cavalieri di Arezzo che invece tagliano il traguardo del 30.mo anno di attività.

Due gruppi che hanno inoltre un filo che li unisce alla Giostra del Saracino manifestazione nata anche su spunto della Brigata Aretina Amici dei Monumenti.

Arezzo Visita guidata: partenza alle 10,30 da Arezzo Valley (scale mobili)

Costo: ? 10,00; gratis sotto i 12 anni

Per info: 334 3340608

Itinerario dedicato a chi visita la città Arezzo per la prima volta, il percorso si dipana tra le magnifiche vie del centro storico.

Cattedrale, Pieve, Piazza Grande sono solo alcuni dei luogni dove approfondiremo lo sguardo insieme ai nostri ospiti

Arezzo Arezzo Flute Festival. Esibizioni degli allievi di Aff: alle 18.30 al Parco del Pionta nei pressi della Casa Rossa e il 10 settembre alle 18.30 sempre all'Auditorium Pieraccini dell'Ospedale San Donato (entrambi ad ingresso libero).

Arezzo Via Romana in festa

Arezzo Tradizionale appuntamento di settembre della Compagnia del Polvarone con il Calcit. Sarà il gruppo teatrale aretino a chiudere la settimana di eventi di Calcit in scena nella serata conclusiva di stasera. La commedia 'sto matrimonio s'ha da fare, protagonista di una straordinaria estate in giro per paesi e teatri, verrà riproposta nella bellissima location di Arezzo Fiere e Congressi (Centro Affari) alle 21,30. L'ingresso è gratuito. E' possibile fare un'offerta libera per il Calcit o fruire prima dello spettacolo della Gran Cenone curato dagli chef Moreno e Tommaso. In questo caso l'inizio della cena è previsto per le 19,30 ed il costo è di 15 euro (naturalmente per il Calcit). Come sempre ogni spettacolo del Polvarone riserva sempre qualche sorpresa e anche sabato la tradizione sarà rispettata.

Arezzo Il Gruppo Cinofilo Aretino presenta la sua prima Esposizione Canina Regionale E.N.C.I. che si terrà questo Sabato 9 Settembre a Ruscello presso il conosciuto Parco delle Feste. L'evento, patrocinato dal Comune di Arezzo, si svolgerà dalle ore 16 con l'apertura delle Iscrizioni in loco - possibili comunque online presso www.expocani.com con il vantaggio di risparmiare sul costo dell'iscrizione - mentre il clou della manifestazione, l'inizio dei giudizi, avrà inizio dalle 18 quando gli esperti giudici procederanno alle valutazioni sui cani delle molte razze che saranno presenti, per concludersi poi nella serata , dopo la scelta dei migliori soggetti presenti, con la selezione del soggetto migliore assoluto nel prestigioso Ring d'Onore. Godendo degli ultimi giorni d'estate, abbiamo organizzato questa esposizione all'aria aperta, in un grande parco che pur essendo a soli quindici minuti di distanza dal centro della città e a soli 2km dal casello autostradale di Arezzo ci accoglierà tutti numerosi, Espositori e Visitatori, nel suo ambiente di naturale verde serenità. A ridosso del rientro delle scuole e ufficiale chiusura del periodo di vacanze, questo evento si presenta come un'eccellente occasione di "creare cultura" nel modo più piacevole possibile: educare alla bellezza cinotecnica, alla sana sportività e alla promulgazione e tutela del cane di razza, in compagnia di numerosi soggetti in rappresentanza del nostro immenso patrimonio cinotecnico. Grazie alla presenza di un ampio parcheggio, la facile raggiungibilità della ampia location e alla presenza di diversi punti di ristoro gastronomico ambulante con proposte del territorio, sarà facile anche per le famiglie più numerose raggiungerci e passare una piacevole giornata con i più piccoli, bambini e cani, che potranno ammirare dal più grande Alano, insieme all'affidabile Pastore Tedesco, al più piccolo Chihuahua, passando per le antiche razze da caccia come il Segugio o il Setter o da riporto come il Labrador o il Cocker.

In concomitanza con i giudizi ufficiali E.N.C.I. si terrà una amichevole sfilata dove tutti i nostri meticci di casa concorreranno per il premio simbolico del "più simpatico": per ricordarci che prima di tutto il Cane è per noi Amico e compagno di vita e momenti di gioia.

Il Comitato Organizzatore ringrazia chi con il suo aiuto ha contribuito alla realizzazione di questo evento, il Comune di Arezzo per il patrocinio, il Main Sponsor "Etruria Pet Food" come tutti gli altri sponsor: Dog&Cat Market, Il Panunto, Barone & Friends, e un Grazie speciale del Comitato Organizzatore va al "Comitato della Civiltà Contadina" di Ruscello che, nella persona del sorprendente Mauro Frosini, ci ha consentito di poter usufruire dei meravigliosi spazi dove vi attendiamo numerosi questo Sabato.

Corsalone Si giocherà la terza edizione del "Trofeo della Solidarietà", l'evento calcistico organizzato dai Soci e dai Lavoratori Coop Centro Italia dei punti vendita di Bibbiena e Subbiano per raccogliere fondi in favore dell'Associazione "Mauro Grifoni Forever" del Corsalone. Le precedenti edizioni del Trofeo risalgono al 2013, con una partita amichevole tra due squadre di calcio casentinesi, e al 2014, con un quadrangolare tra esordienti, entrambe a sostegno del centro diurno "Franco Basaglia" di Bibbiena. Questa edizione è invece realizzata nell'ambito del progetto "Insieme per il nostro futuro" promosso da Coop Centro Italia a sostegno dell'infanzia e dell'adolescenza. L'intero ricavato della manifestazione, ideata e organizzata da soci e lavoratori Coop del Casentino, sarà infatti devoluto in beneficenza all'associazione "Mauro Grifoni Forever" per sostenere il progetto di Rete Cardiologico-Pediatrica toscana nella provincia di Arezzo, realizzato grazie alla collaborazione con la Cardiologia dell'Ospedale pediatrico Meyer. L'evento avrà luogo presso lo Stadio comunale di Subbiano, sotto l'egida della FGIC e con il patrocinio del Comune di Subbiano. Fischio d'inizio, dopo i saluti di rito, alle ore 16:30 con le squadre dei Giovanissimi B (anno 2004) del Bibbiena, dell'Olmo Ponte e del Subbiano.

Loro Ciuffenna Saranno due giorni dedicati agli Appennini all'insegna della cultura, del territorio, dei prodotti buoni puliti e giusti, con un importante convegno, una cena a base di prodotti tipici del territorio e con il mercato dei produttori dalla montagna. Sabato 9 e domenica 10 settembre il centro storico di Loro Ciuffenna (Ar) si trasformerà nel cuore pulsante degli Appennini, due giorni organizzati in occasione della Festa del Perdono per rimettere al centro questo importante territorio. Si parte oggi alle ore 9 all'auditorium comunale di Loro Ciuffenna con il convegno "Appennino, terra di valore e di valori" . La sera è prevista una cena di solidarietà dalle ore 20 nel borgo di Loro Ciuffenna a favore delle popolazioni terremotate dell'Italia centrale. Il menu è a base di prodotti tipi del territorio e comprende: schiacciata, salumi, formaggi, panzanella, fettunta, acquacotta del Casentino, pasta al forno al sugo finto, francesina e frittata di pomodori verdi, e per concludere ricotta con miele. Il tutto sarà accompagnato dai vini della Setteponti e del Pratomagno.

Lucignano Lucignano partecipa per il secondo anno alla "Giornata degli Etruschi" promossa dalla Regione Toscana. Nel primo anno delle "Celebrazioni Etrusche" era stato avviato un percorso di recupero e valorizzazione della "storia etrusca" di Lucignano, nel secondo anno viene proposta una passeggiata attraverso quei luoghi che, dalle testimonianze emerse, ospitarono insediamenti etruschi, ripercorrendo un itinerario attraverso i siti più rilevanti, inseriti in un contesto ambientale e paesaggistico interessante.

Archeotrekking

Appuntamento ore 17 in località Le Cantine (Croce-Lucignano): passeggiata nell'area di Casalta (Poggio dei Morti) e zone limitrofe, attraverso un tipico paesaggio toscano. Il percorso proposto si snoda nella parte più meridionale del territorio di Lucignano, al confine con il comune di Sinalunga, nella valle del torrente Foenna. È stato progettato per dare una visione globale del territorio e delle evidenze archeologiche, architettoniche, naturalistiche e ambientali che vi si trovano, nonostante oggi non siano più visibili strutture o resti etruschi. In particolare, due località, Casalta e Moscino, furono la sede di ricche necropoli che hanno restituito numerosi ed importanti reperti conservati in vari musei nazionali ed esteri. Il sentiero inizia in località "Le Cantine", costeggia per un breve tratto il torrente Foenna e si inoltra, attraverso coltivazioni tipiche di pianura, verso la località Capecchio. Dopo aver attraversato un bosco di roverella, si percorre uno stradone con cipressi centenari e si ritorna, dopo aver toccato la villa di Casalta, al punto di partenza, dove è previsto un punto ristoro. Partenza ed Arrivo: Loc. Casalta (fraz.ne Croce)

Percorso: Km. 5,1 c.a

Durata: 1 ½ -2 ore c.a

Difficoltà: percorso senza particolari difficoltà, adatto a tutti

Il percorso è realizzato in collaborazione con Nordic Walking di Lucignano ed Aion Cultura.

Info e prenotazioni: Museo Comunale, tel. 0575/838001- Mario Barbini (Nordic Walking-Lucignano): 3404637104

Iscrizione gratuita

L'evento è relizzato con la compartecipazione del Consiglio regionale della Toscana (ai sensi della L.r. 46/2015) Monte San Savino Ecco il programma del prossimo week end della Sagra della Porchetta 2017: sabato 9 settembre - ore 12.00 pranzo presso gli stand; ore 16.00 Pasta & Fantasia; ore 19.30 cena presso gli stand; ore 21.00 concerto della Filarmonica Ario Gigli, esibizione della scuola di danza Salsa Academy e musica dal vivo con I Ladrones. Domenica 10 settembre - ore 9.00 Mercatino del Calcit, Rugata Savinese, Vespa in Porchetta e La Corte dei Sapori; ore 12.00 pranzo presso gli stand; ore 16.30 esibizione Street Band Girlesque, ore 18.00 Areamista; ore 19.30 cena presso gli stand; ore 21.30 Monte San Savino 'La storia siamo noi' spettacolo di Maurizio Borgogni 'Ceccarino'. Pieve al Toppo La sagra della pesca Sansepolcro Come ogni anno Sansepolcro si appresta a vivere un intenso weekend all'insegna della rievocazione storica e della cultura. Le Feste del Palio della 2017 entrano ufficialmente nel vivo con le tradizionali manifestazioni a cura delle Associazioni storiche della Città di Piero. Una rassegna che fa del capoluogo biturgense uno tra i palcoscenici di maggiore prestigio nel panorama degli eventi folcloristici nazionali. In attesa che i tiratori di Sansepolcro e Gubbio si affrontino nel secolare Palio della Balestra, evento principe della manifestazione in programma domenica 10 settembre, cittadini e visitatori potranno godersi alcuni eventi di altissimo livello già a partire dalla mattina di sabato 9. Il primo appuntamento è per le ore 11 con l'inaugurazione del Mercato di Sant'Egidio, iniziativa a cura del Rinascimento nel Borgo che si protrarrà per l'intera due giorni. Quello della 'mercatura' è la più antica fra le tradizioni di Sansepolcro. Nel giorno di Sant'Egidio, fondatore della città assieme all'altro pellegrino Arcano, era stata istituita una fiera annuale, caratterizzata dal commercio di prodotti agricoli, ma anche creazioni artigianali e in particolare i veli 'borghesani' e i pannilana. L'Associazione Rinascimento nel Borgo ha restituito pieno splendore al Mercato di Sant'Egidio con la riproposizione delle vecchie bancarelle attorno al nucleo originario della città. Alle ore 20, poi, è prevista un'iniziativa gastronomica a cura della Società Rionale di Porta Romana presso i giardini di Piero della Francesca, preludio all'altro grande evento delle ore 21 con i Giochi di Bandiera del Gruppo Sbandieratori. Una serata di grande spettacolo con i celebri saggi degli alfieri accompagnati dalle chiarine e dai tamburi dei musici. La manifestazione sarà aperta come di consueto dai sodalizi storici e folcloristici invitati in città dall'associazione biturgense. Quest'anno faranno ingresso in Piazza il Gruppo storico della città bavarese di Mindelheim (Germania), il Gruppo Sbandieratori di Gubbio e la Società Balestrieri di Sansepolcro. Subbiano Programma denso di eventi per la Festa di Fine estate: Ore 9.00-20.00

Arrivo Camper Raduno org. da "I Gironzoloni"

Ore 16.00

Apertura iscrizioni di "TRIAPHONE": Giochi a premi con vecchi cellulari propri

Ore 16.30 "Laboratori di educazione ambientale" per bambini, disegni, pitture e giochi vari nell'aia a cura ass. Spazio 3 e Milletracce

Ore 19.00

Apertura maxiristorante

Ore 21.30

Spazio giovani con SONNY Dj

Ore 21.00

Ballo liscio con l'orchestra "VANESSA MORO"

Ore 21.30

Spettacolo di Danza "Spettacolo di Danza" a cura di Centro Studi DanzArno a.p.s.

Ore 23.00

Spettacolo scuola di ballo "Rino e Barbara" DOMENICA 10 SETTEMBRE Arezzo Come ogni anno, torna la Fiera del Mestolo: sono quasi 300 infatti, le bancarelle in piazza Sant'Agostino e dintorni. Le zone della fiera:

- via Margaritone;

- via Assab;

- via P. Aretino;

- via N. Aretino;

- via Spinello;

- via Guadagnoli (da via Margaritone a via Crispi);

- piazza Sant'Agostino;

- piazzale Arena Eden;

- via Signorelli (da via Giotto all'ingresso Arena Eden - una sola corsia)

Arezzo Mercatino dei ragazzi del Calcit a Tortaia e in via Fiorentina

Arezzo Arezzo Flute Festival. Esibizioni degli allievi di Aff: alle 18.30 all'Auditorium Pieraccini dell'Ospedale San Donato (entrambi ad ingresso libero)

Arezzo Visita guidata alle 10,30. Dopo gli imponenti lavori di restauro, questo gioiello della città di Arezzo è finalmente pronto ad accogliere e stupire tutti coloro che vorranno prendere parte alla visita guidata. Partenza da Arezzo Valley (scale Mobili) ore 10:30. Costo Euro 5 gratis sotto i 12 anni. Info 334 3340608

Capolona Il 30° anniversario del gemellaggio sottoscritto il 5 luglio 1987 fra le Suore Francescane Terziarie missionarie in Bolivia (delegata Suor Maria Chiara Salvi), ed il Comune di Capolona (Sindaco Alberto Ciolfi), sarà l'occasione per conferire la Cittadinanza Onoraria alla Congregazione delle Suore Francescane Terziarie Figlie di Santa Elisabetta con sede a Pratovecchio Stia e che annovera anche due suore di Capolona, di cui una è stata per dieci anni Madre Generale della Congregazione.

In un momento di grandi migrazioni e di grandi tensioni per il pericolo terrorismo, dove sembra sempre più faticoso ritrovare quello spirito di accoglienza e di incontro, domenica 10 settembre sarà rinnovato il patto di fratellanza e sviluppo siglato 30 anni fa: oggi più che mai è necessario alimentare tutte le iniziative, di qualsiasi colore, che vanno nella direzione dell'apertura e della civile convivenza. In questo senso viene quindi rinnovato da parte della Comunità di Capolona il sostegno al meraviglioso impegno a favore delle bambine e bambini boliviani che ha visto nel corso del tempo la costruzione di scuole e refettori nella provincia di Santa Cruz de La Sierra.

"Noi non pensiamo che lo sviluppo della società possa essere fermato da muri e dall'intolleranza - sottolinea il Sindaco di Capolona Alberto Ciolfi - e il conferimento della Cittadinanza Onoraria vuol essere un ulteriore riconoscimento per l'azione straordinaria fin qui svolta dalla Congregazione e da suore del nostro Comune". Il consiglio comunale di Capolona ha deliberato lo scorso 24 agosto con la seguente motivazione: " Quale segno di riconoscenza per l'amore, la passione e la competenza con cui le Suore Terziarie Francescane di Santa Elisabetta svolgono il servizio di assistenza sanitaria ed educativa ai più poveri fra i poveri, ovunque essi siano, adeguandolo alle esigenze dei luoghi e dei tempi; per essere gioiose e creative operatrici di pace nel mondo, compito tutt'altro che facile visti gli scenari internazionali in cui esse operano".

Dopo la S. Messa alle ore 12 officiata dal parroco Don Adriano Ralli, in Piazza della Libertà a Pieve San Giovanni si svolgerà la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria da parte del Sindaco di Capolona e delle Autorità presenti. Seguirà pranzo sociale. Castel San Niccolò L'Accademia Casentinese organizza la conferenza "Unicorni e leoni sotto il sole. I grandi eccentrici inglesi in Italia". Contemporaneamente saranno esposti i quadri dell'associazione ARCA, Artisti Casentinesi, davanti alla sala conferenze. La conferenza avrà luogo domenica alle ore 10:45 presso l'Accademia Casentinese, che ha sede nel Castello di Borgo alla Collina. Cortona Alla Fortezza del Girifalco, la sommità della città etrusca di Cortona, il passaggio tra luce ed oscurità sarà una porta temporale tra il passato ed il presente, un percorso tra musica ed immagini all'interno della cornice della mostra fotografica di Cortona on the move. a partire dalle 19.30 CHIARA BERTOGLIO (https://www.chiarabertoglio.com/) racconterà ed eseguirà al piano l'opera "QUADRI DA UN'ESPOSIZIONE - ricordo di Viktor Hartmann", l'opera che il compositore ottocentesco Modest Moussorgsky dedicò all'amico pittore scomparso. il collettivo elettroacustico ARABABARA proseguirà con composizioni inedite, elaborazioni musicali di quadri mentali, immagini sonore che saranno accompagnate dall'happening "ABSURDA DISTANCIA _ SYMMETRICAL WISDOM", un esperimento di profonda meditazione dinamica, di resistenza e di simmetria fisiologica.

Atto pittorico della giovane artista internazionale CATHERINA GYNT (https://catherina-gynt-blog.tumblr.com/) che lavorerà a due mani in connessione con le suggestioni musicali proposte.

Un'azione sperimentale che stimolerà lo sviluppo cognitivo, sinaptico e oculo-motorio, richiamando simultaneamente all'azione entrambi gli emisferi del cervello, conducendo la mente in uno stato di meditazione profonda ed alta concentrazione. ingresso 10 euro Loro Ciuffenna Saranno due giorni dedicati agli Appennini all'insegna della cultura, del territorio, dei prodotti buoni puliti e giusti, con un importante convegno, una cena a base di prodotti tipici del territorio e con il mercato dei produttori dalla montagna. Sabato 9 e domenica 10 settembre il centro storico di Loro Ciuffenna (Ar) si trasformerà nel cuore pulsante degli Appennini, due giorni organizzati in occasione della Festa del Perdono per rimettere al centro questo importante territorio. Oggi si prosegue a partire dalle ore 9 e fino alle 19 con il "Mercato dei prodotti e dei produttori della Montagna" nel borgo cittadino di Loro Ciuffenna con mostra mercato dei prodotti e delle aziende del Pratomagno e delle sue pendici, saranno inoltre presenti alcune aziende colpite dal sisma dell'Italia Centrale.

Sarà una ottima occasione per trascorrere una giornata in un bellissimo borgo, acquistare prodotti genuini e buoni, frutto del lavoro degli agricoltori del territorio e fare una buona azione acquistando prodotti delle aziende che hanno vissuto il terremoto sulla propria pelle.

Monte San Savino Ecco il programma del prossimo week end della Sagra della Porchetta 2017: sabato 9 settembre - ore 12.00 pranzo presso gli stand; ore 16.00 Pasta & Fantasia; ore 19.30 cena presso gli stand; ore 21.00 concerto della Filarmonica Ario Gigli, esibizione della scuola di danza Salsa Academy e musica dal vivo con I Ladrones. Domenica 10 settembre - ore 9.00 Mercatino del Calcit, Rugata Savinese, Vespa in Porchetta e La Corte dei Sapori; ore 12.00 pranzo presso gli stand; ore 16.30 esibizione Street Band Girlesque, ore 18.00 Areamista; ore 19.30 cena presso gli stand; ore 21.30 Monte San Savino 'La storia siamo noi' spettacolo di Maurizio Borgogni 'Ceccarino'.

Monte San Savino All'interno della 54esima Sagra della Porchetta si svolgerà l'evento "La Corte dei Sapori" con esposizione, degustazione e vendita di prodotti tipici della Toscana. L'evento organizzato dalla Proloco di Monte San Savino con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale, avrà luogo tra il cortile del Palazzo Comunale e le Logge rinascimentali e vedrà protagonisti l'Associazione Strada del Vino Terre di Arezzo, il Consorzio Pastasciano, il Consorzio di tutela della Finocchiona IGP, il Caseificio Matteassi e l'Azienda Agricola CIERRE produttrice di miele, ai quali si aggiungeranno altri piccoli espositori.

Monte San Savino In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica l'Associazione Salomon Fiorentino propone a Monte San Savino una serie di iniziative. Oggi è in programma visita guidata sia alla ex Sinagoga savinese, che sorge in Via Salomon Fiorentino all'interno del centro storico, che al Cimitero Ebraico.

Nel primo caso le visite guidate si svolgeranno dalle ore 10 alle 12.30.

Per la visita al Cimitero Ebraico l'appuntamento è invece alle ore 15 presso la ex Sinagoga.

Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 335.5357462 Pieve al Toppo La sagra della pesca Poppi Anche quest'anno l'Associazione Vivere Insieme Casentino Onlus organizza la Marcia Lenta, in programma a Fronzola nel Comune di Poppi e giunta alla sua ottava edizione . "Noi marciammo lenti - si legge nel volantino diffuso dagli organizzatori - perché abbracciamo il valore di una vita sostenibile finalizzata alla inclusione di tutti". La manifestazione, che si svolge a Fronzola, a pochi km da Poppi, ha il patrocinio di "Amica Rete" e del Villaggio della Consolata, delle sigle sindacali e di una fitta rete di associazioni di volontariato, impegnate in questo caso nella sensibilizzazione e nella informazione rispetto alle problematiche della salute mentale. "Non c'è salute senza salute mentale" è infatti lo slogan della Onlus che sta al vertice organizzativo della Marcia Lenta.

La partenza è in programma alle ore 15:30 dal piazzale antistante il Golf Club Casentino, l'arrivo alla Casa degli Archi nell'antico borgo di Fronzola. Dopo la premiazione del primo e dell'ultimo arrivato, l'associazione offrirà una merenda ai partecipanti, e ci saranno momenti di gioco, esibizioni e amicizia. In caso di maltempo la Casa degli Archi potrà accogliere tutti al coperto. Si potrà acquistare, dando un minimo contributo, la maglietta - ricordo della Marcia Lenta. Per informazioni 339-6881652 o 333-2958821.

Subbiano Gran finale della Festa di Fine estate con la 34esima edizione della Festa dell'uva. Ecco il programma degli eventi:

Ore 8.00-13.00

"Mercatino del tempo che fu"

Ore 8.00-13.00

Mostra micologica a cura dell' Ass. Bresadola

Ore 8.00-13.00

Mostra attrezzature d'epoca

Ore 10.00-13.00

Esibizione di gruppi folk

Ore 13.00

Pranzo al maxiristorante su prenotazione

Ore 15.30

Sfilata dei carri allegorici per le vie del paese, con distribuzione di uva, prodotti tipici, vino, moscatello, vinsanto e caldarroste, accompagnati da molti gruppi folk con Majorettes.

Ore 16.00-20.00

Degustazione e vendita di prodotti tipici della valle del Casentino

Ore 19.00

Apertura maxiristorante con piatti tipici "Cannelloni al sugo di nana e Nana in porchetta"

Ore 21.20

Ballo liscio con l'orchestra spettacolo "FABRIZIO e i SIMPATICI ITALIANI"

Ore 21.30

Serata concerto con Avant Garde: "La storia siamo noi"(musica italiana d'autore)

Ore 21.30

Spazio giovani con HECTOR Dj e LANCIO di LANTERNE

Ore 22.30

Esibizione Palestra Fit & Fight di Subbiano

Ore 23.30

Spettacolo scuola di ballo "Arcobaleno"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Romana in festa, Mestolo e Flute festival: cosa non perdere del weekend aretino

ArezzoNotizie è in caricamento