Cultura

Escursioni, viaggi nel tempo e cinema: la mappa del divertimento tra eventi e sagre in città e provincia

VENERDì 28 LUGLIO Arezzo Back in Time: gli appuntamenti Castel Focognano La rassegna “Teatro del Fiume” prosegue il proprio viaggio lungo il territorio del Casentino alla ricerca dei luoghi più suggestivi: così venerdì 28 luglio alle 21:30...

VENERDì 28 LUGLIO

Arezzo Back in Time: gli appuntamenti

Castel Focognano La rassegna "Teatro del Fiume" prosegue il proprio viaggio lungo il territorio del Casentino alla ricerca dei luoghi più suggestivi: così venerdì 28 luglio alle 21:30 nel Comune di Castel Focognano, per la precisione nel Borgo di Salutio, andrà in scena "Melina", uno spettacolo della Compagnia NATA, scritto da Lorenzo Bachini e interpretato da Andrea Vitali e Cinzia Corazzesi, per regia di Livio Valenti, le scenografie di Andrea Vitali e i pupazzi di Roberta Socci.

Castiglion Fiorentino Sagra del cinema

Cavriglia Alle 21 e 15 al Roseto Botanico "Carla Fineschi" in programma l'appuntamento della rassegna musicale "Dolce e chiara è la notte" che porterà i cittadini alla scoperta dei luoghi storici più suggestivi del territorio. Protagonista la musica classica con il violino di Matteo Cossu e il pianoforte Gabriele Pezone. Il concerto è stato promosso in sinergia con l' Associazione Culturale "Opera Viwa".

Cetica A Cetica, frazione del Comune di Castel San Niccolò alle pendici del Pratomagno, nei giorni 28-29-30 luglio torna la "Festa del Paese e del tortello di patate", iniziativa della Pro Loco "I Tre Confini" che come di consueto unisce agli aspetti tipici della sagra paesana a valori culturali con un occhio particolare all'accoglienza, all'accettazione del "diverso". Se infatti nel paese della patata rossa la cucina valorizza ricette tipiche come appunto il tortello di patate, il programma prevede momenti di vario genere che caratterizzano questa associazione e questo evento in particolare. Ecco dunque la scaletta della tre giorni.

Oggi alle ore 21, "Cultura e sostegno all'arte": presentazione del nuovo romanzo di Igino Canestri: "Beniamino e così sia". Il ricavato sarà devoluto per il restauro del trittico della Chiesa di S. Michele Arcangelo a Cetica. A seguire, dalle 21:30: "Spirito buono, spirito nero", commedia teatrale con la compagnia amatoriale di Cetica. Chiusi della Verna Ritorna l'appuntamento con il quadrangolare "Mauro Grifoni", organizzato dalla medesima associazione insieme alla proloco del Corsalone, all'a.s.d. Corsalone, alla polisportiva a.s.d. Corsalone 1983 e con il patrocinio del Comune di Chiusi della Verna. Il torneo di calcio a 11 si svolge alle ore 20.00 presso l'impianto sportivo "A. Sassoli" del Corsalone nel giorno del compleanno di Mauro, scomparso in un incidente stradale nel 2006 insieme all'amico Simone. A seguire, dalle ore 20.30 una cena di beneficienza negli spazi del centro sociale adiacente, per tutti i tesserati Arci, con musica e ballo (prenotazioni entro mercoledì 26 luglio presso il Centro sociale o contattando Enrico Grifoni al 348/6926705). A sfidarsi, accanto all'a.s.d. Corsalone, la s.s. Chiusi della Verna 2005, il Ciclone di Stia e il Centro Sociale Bibbiena Stazione. Il Memorial intitolato a Mauro Grifoni si svolge da 11 anni e negli ultimi due è passato da torneo a quadrangolare, con il torneo anticipato al mese di maggio per bambini tra gli 8 e i 10 anni, che quest'anno ha coinvolto ben 16 squadre. Cortona e Foiano della Chiana Oggi e domani avrà luogo a Foiano della Chiana e Cortona il 14° Festival Europeo di Musica e Danza Popolare organizzato dalla Compagnia "Il Cilindro". Cortona Appuntamento con Street Chef Loro Ciuffenna Nuovo appuntamento con Orientoccidente. "Il futuro viene dal vecchio, ma ha il respiro di un ragazzo": parole e musiche scorrono in un continuo inseguirsi per raccontare un Vladìmir Majakovskij apparentemente meno politico ma più universale, un giovane poeta innamorato della vita, dell'arte, dell'utopia. E' uno spettacolo di poesia, narrazione e musica, presentato da Chiara Cappelli con le musiche di Arlo Bigazzi e Lorenzo Boscucci, quello che verrà presentato nel suggestivo cortile del Museo di Venturino a Loro Ciuffenna venerdì 28 luglio, alle ore 21.30, nell'ambito del Festival Orientoccidente.

Certamente non il Majakovskij cui siamo abituati, icona imbalsamata della Rivoluzione, ma la storia e la poesia di un ragazzo appassionato agli eventi dell'esistenza. Un racconto - a volte intimo e tenue, altre volte teso e struggente - senza distinzione tra biografia e versi, un Majakovskij predisposto a sfidare se stesso e il mondo che lo circonda. Chiara Cappelli racconta e interpreta il grande poeta russo, accompagnata da molta musica, ritmi urbani e melodie sintetiche. Un reading che è teatro e concerto. Con Chiara Cappelli (voce); Arlo Bigazzi (basso el.); Lorenzo Boscucci (electronics), Mirio Cosottini (tromba, flicorno) e la partecipazione straordinaria di Lorenzo Moka Tommasini (synth).

Ingresso libero.

Meliciano Un piccolo paese, una grande festa: tornano la musica e il divertimento del Meliciano Sound Party. L'evento, giunto alla sesta edizione e ad ingresso gratuito, è organizzato dal circolo Acli di Meliciano e rappresenta uno dei più importanti appuntamenti aggregativi del paese che, di anno in anno, torna a riproporre la consolidata formula di un festival per tutte le età, giovani e meno giovani. La suggestiva e bucolica campagna alle porte di Arezzo diventerà lo scenario di una serata che ha la potenzialità di coinvolgere tutta Meliciano e che ogni edizione riesce a riunire centinaia di persone dall'intera provincia. Il Meliciano Sound Party prenderà il via alle 19.00 con un momento adatto alle famiglie all'insegna della musica classica, mentre dalle 22.00 sono attesi il cantautore Lucio Corsi (che nel 2017 ha aperto i concerti dei Baustelle e di Brunori Sas) e la band milanese dei Canova che farà ascoltare la sua ultima produzione discografica dal titolo "Avete ragione tutti".

Sansepolcro I Musaico ritornano a Sansepolcro (AR) per la seconda ed ultima tappa toscana del loro "Accordi e ricordi tour 2017", che vede la band acustica dell'autore dei Nomadi Marco Petrucci impegnata dallo scorso marzo. I Musaico accenderanno il centro storico di Sansepolcro: ad ospitare lo street live sarà infatti il Triangolo, cuore della movida di Sansepolcro, venerdì 28 luglio.

Il nuovo spettacolo (che vede il trio marchigiano tentare di bissare uno strepitoso 2016, concluso con quasi 50 date all'attivo tra locali e piazze di Marche, Umbia, Abruzzo, Toscana, Lazio ed Emilia Romagna) propone la ricetta di sempre: un festoso, toccante, inebriante viaggio acustico tra le sensazioni, gli odori e i colori di alcune tra le più belle canzoni della musica d'autore italiana, da De Gregori a Fossati, da a Vecchioni a Capossela, da Battisti a De Andrè, da Bertoli a Dalla, da Mannarino a Gazzè, da Bandabardò a Modena City Ramblers, passando per le tappe più significative dell'esperienza artistica di Petrucci, con l'esecuzione di alcuni dei brani da lui scritti per i Nomadi nel corso di un ultraventennale rapporto di collaborazione.

A corollario di uno spettacolo trascinante, coinvolgente, dove ritmi travolgenti, momenti di ironia ed atmosfere intime si fondono sapientemente, la proiezione di videoclip legate ai brani accompagnerà per oltre due ore gli spettatori in un viaggio liberatorio.

Non mancheranno le novità in un repertorio ridefinito e ridisegnato nel corso dell'inverno.

Immutata sin dalle origini la squadra che accompagnerà Petrucci in questa nuova avventura con Renzo Ripesi (chitarra e voce) e Claudio Marchetti (tastiere e voce) sul palco e la triade Lucky Luciano - Sauro Marchetti - Gianni Marconi a curare minuziosamente i dettagli audio e video fuori dal palco.

L'orario di inizio del concerto è previsto per le 21.30, l'ingresso è gratuito.

Pratovecchio Stia A Lonnano Sagra della Scottiglia: ore 19.30 Apertura stand gastronomici con scottiglia e specialità casentinesi. Ore 21 ballo liscio e revival con l'orchestra SOGNI PROIBITI.

SABATO 29 LUGLIO

Arezzo Back in Time: gli appuntamenti

Arezzo Alle ore 10.30 speciale ScopriArezzo dedicato a Guido Tarlati. Un'occasione unica per gli aretini ma anche per i turisti che vorranno ripercorrere la storia aretina del XIV secolo accompagnati da una guida professionista. L'itinerario si svolge tra il Duomo e le opere quali il cenotafio dedicato al Tarlati, la cappella di Ciuccio Tarlati, gli affreschi del Buffalmacco. A seguire le mura tarlatesche e la chiesa di San Domenico con la preziosa madonna con bambino in pietra proveniente dalle mura urbiche per terminare al Museo Medievale e Moderno con l'illustrazione di opere scultoree e pittoriche che ricordano la città di Arezzo e il suo fasto durante il XIV secolo. (biglietto 10 euro). Per informazioni e prenotazioni: Centro Guide Arezzo e Provincia - tel. 334-3340608 - 0575 403319 - info@centroguidearezzo.it. Ufficio Turistico Arezzo Valley - 0575 1822770

Arezzo Una macchina del tempo tra archeologia e teatro arricchisce gli eventi di Back in Time. "Arezzo: 4 passi nella storia" è il titolo di uno spettacolo itinerante che si terrà sabato 29 e domenica 30 luglio presso la Fortezza Medicea per permettere a visitatori di tutte le età di viaggiare tra oltre duemila anni di storia della città, dagli Etruschi al Rinascimento. Nelle due giornate si susseguiranno otto repliche, tutte ad ingresso gratuito, con orario la mattina alle 10.00 e alle 11.00, e il pomeriggio alle 16.00 e alle 17.00. Il progetto, curato dall'associazione culturale Noidellescarpediverse, è nato da un'idea dell'archeologo medievale Herman Salvadori con la collaborazione scientifica dell'archeologa etrusco-romana Francesca Guidelli per offrire ai cittadini e ai turisti momenti di approfondimento relativi a episodi e personaggi significativi che hanno caratterizzato la storia aretina.

Arezzo Alle ore 17, Palazzo di Fraternita, piazza Grande - Arezzo AREZZO AL TEMPO DI GUIDO TARLATI relatore Andrea Barlucchi (Università di Siena) - La conferenza prenderà le mosse dalla nomina del vescovo Guido Tarlati a Signore Generale della città avvenuta nel 1321, evento significativo per la vita politica di Arezzo medievale raffigurato efficacemente in una delle formelle del suo cenotafio recentemente restaurato. La sospensione delle istituzioni comunali e la loro sostituzione con una Signoria personale rispondeva a precise domande provenienti dalla compagine sociale aretina, colpita nei propri interessi economici. La conferenza si soffermerà sul quadro politico-economico aretino del periodo, quale risulta dalle più recenti ricerche.

Bibbiena A Bibbiena "Bandiere sotto le Stelle" - evento più significativo del Gruppo Musici e Sbandieratori "Città di Bibbiena" - si trasformerà in un momento di grande solidarietà. L'Associazione Musici e Sbandieratori in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi, Casentino Love Affaire e Casentino Senza Frontiere, doneranno 3 mila euro all'Istituto Comprensivo di Amatrice. Il Sindaco Daniele Bernardini nei giorni scorsi, infatti, ha parlato con la Dirigente Maria Rita Pitoni. I fondi verranno utilizzati per gli arredi delle aule in costruzione.

Castiglion Fiorentino Sagra del cinema

Cetica A Cetica, frazione del Comune di Castel San Niccolò alle pendici del Pratomagno, fino a domani "Festa del Paese e del tortello di patate", iniziativa della Pro Loco "I Tre Confini" che come di consueto unisce agli aspetti tipici della sagra paesana a valori culturali con un occhio particolare all'accoglienza, all'accettazione del "diverso". Se infatti nel paese della patata rossa la cucina valorizza ricette tipiche come appunto il tortello di patate, il programma prevede momenti di vario genere che caratterizzano questa associazione e questo evento in particolare. Ecco dunque la scaletta della tre giorni. Oggi dalle ore 10, Mercato dell'Arte e dei Mestieri. Alle 19:30: Cena con degustazione di piatti legati alle tipicità e alle tradizioni gastronomiche del Pratomagno. Poi musiche e ballo con Blu Band.

Cortona Alle ore 18 nella chiesa di San Cristoforo a Cortona prenderà il via una giornata dedicata al ricordo di Don Antonio Mencarini. Un'iniziativa promossa dagli scouts di Agesci e dal Comune di Cortona. Dopo la messa, prevista alle ore 18, seguirà alle 19 l'intitolazione della piazzetta - giardino che sorge nel "Poggio" a Don Antonio. La serata terminerà con un convivio. L'appuntamento prelude a una successiva giornata, prevista per il 7 Ottobre, dedicata ancora a don Antonio e agli scouts cortonesi degli ultimi cinquant'anni

Pratovecchio Stia A Lonnano Sagra della Scottiglia: ore 19.30 Apertura stand gastronomici con scottiglia e specialità casentinesi. Ore 21 ballo liscio e revival con l'orchestra ARGENTO VIVO

Pratovecchio Stia A castello di Porciano - ore 10-12 e 15-17 - Assedio al castello: Visita al castello e laboratorio di araldica e scherma medievale con cavalieri in costume ed armati. Costo: attività: ? 5 solo bambini dai 6 ai 10 anni. Info e prenotazioni 333/3834001 (massimo 15 partecipanti)

Stia Nel centro storico e vie del paese LA VIDA ES UN CARNAVAL. LA NOTTE BIANCA DI STIA

Info Ass.Turistica Pro Stia 0575/583391 339/7900188 334/1888560. Stia Presso il Castello di Romena, escursione con cena al sacco a cura dei partecipanti. Ore 22 osservazione del cielo con gli astrofili del Planetario. Costo ? 5 - gratuito bambini sotto i 7 anni. Info e prenotazioni 0575/559477 0575/503029 335/6244537. DOMENICA 30 LUGLIO Arezzo Back in Time: gli appuntamenti Arezzo Itinerario con visita alla Fortezza, per immergersi nell'atmosfera medievale e rivivere la storia della cittadella, le sue porte, le statue, passando tra case torri per arrivare in piazza San Niccolò. Non potrà mancare una visita all'esterno della magnifica facciata della Pieve romanica di Santa Maria e la storia dei mesi andando a concludere in Piazza Grande con la visita di Palazzo di Fraternita. Biglietto 10 euro. Per informazioni e prenotazioni: Centro Guide Arezzo e Provincia - tel. 334-3340608 - 0575 403319 - info@centroguidearezzo.it. Ufficio Turistico Arezzo Valley - 0575 1822770 Arezzo Una macchina del tempo tra archeologia e teatro arricchisce gli eventi di Back in Time. "Arezzo: 4 passi nella storia" è il titolo di uno spettacolo itinerante che si terrà sabato 29 e domenica 30 luglio presso la Fortezza Medicea per permettere a visitatori di tutte le età di viaggiare tra oltre duemila anni di storia della città, dagli Etruschi al Rinascimento. Nelle due giornate si susseguiranno otto repliche, tutte ad ingresso gratuito, con orario la mattina alle 10.00 e alle 11.00, e il pomeriggio alle 16.00 e alle 17.00. Il progetto, curato dall'associazione culturale Noidellescarpediverse, è nato da un'idea dell'archeologo medievale Herman Salvadori con la collaborazione scientifica dell'archeologa etrusco-romana Francesca Guidelli per offrire ai cittadini e ai turisti momenti di approfondimento relativi a episodi e personaggi significativi che hanno caratterizzato la storia aretina. Arezzo Alle ore 17, Palazzo di Fraternita, piazza Grande - Arezzo IL BANCHETTO RINASCIMENTALE: UN PERCORSO PER IMMAGINI relatore Allen Grieco (Harvard University Center for Italian Studies di Firenze). Castiglion Fiorentino Sagra del cinema Cetica A Cetica, frazione del Comune di Castel San Niccolò alle pendici del Pratomagno, chiude la "Festa del Paese e del tortello di patate", iniziativa della Pro Loco "I Tre Confini" che come di consueto unisce agli aspetti tipici della sagra paesana a valori culturali con un occhio particolare all'accoglienza, all'accettazione del "diverso". Se infatti nel paese della patata rossa la cucina valorizza ricette tipiche come appunto il tortello di patate, il programma prevede momenti di vario genere che caratterizzano questa associazione e questo evento in particolare. Ecco dunque la scaletta della tre giorni.

Oggi, domenica 30, dalle 12:30 pranzo con degustazione di piatti legati alle tipicità e alle tradizioni gastronomiche del Pratomagno. Nel pomeriggio, alle 16,30: "Teatro del fiume". La compagnia NATA presenta "Acqua pazza", spettacolo per bambini. Di e con Cinzia Corazzesi. Ingresso gratuito. Alle 17:30, spettacolo sulla tradizione popolare e poesia di improvvisazione.

Dalle 19:30 la cena con piatti tipici, serata di musiche e ballo e infine chiusura della festa con spettacolo pirotecnico. Badia Prataglia Torna domenica 30 una delle iniziative di maggior successo del Parco nazionale: "Con bici e scarponi" (foto copertina). La Lama, il pianoro dislocato nel centro naturale del Parco sarà il punto di arrivo degli arrivi di alcune delle più straordinarie escursioni del nostro Appennino.

L'escursione a piedi descriverà il sentiero degli Scalandrini ("La foresta della Lama dagli Scalandrini"). Il punto di incontro, alle 9, è il centro visita del Parco di Badia Prataglia, sul crinale tosco romagnolo. Ci si sposta con le macchine fino a località Fangacci per intraprendere il suggestivo percorso in discesa (400 m. di dislivello). L'itinerario tocca passo Lupatti - Grigiole - poggio la Guardia- fonte Solforosa - La Lama.

Il programma in mountain bike prevede l'incontro in località Cancellino, sul passo dei Mandrioli. Si parte alle 10 per percorrere i circa venti chilometri de "La pista forestale più bella d'Italia". Il fondo stradale in buono stato e le facili pendenze (da Cancellino alla Lama) ne fanno una gita alla portata di tutti.

E' obbligatorio l'uso del casco. Lungo il percorso sono previste alcune soste per momenti di osservazione.

Alle 10 si stacca dal molo al coronamento della diga di Ridracoli il natante "ecologico" per il programma "Percorso a piedi e in battello elettrico") con la stessa destinazione. Gli escursionisti guadagneranno terra alla "Zattera del comignolo" (condizioni meteo e dell'invaso permettendo) e effettueranno una breve escursione guidata fino alla Lama. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso Idro ecomuseo della acque. È necessario portare acqua, eventuale pranzo al sacco, coperte o plaid e abbigliamento adeguato alle escursioni (cappellino, k-way e scarponcini).

Informazioni e prenotazioni presso Idro ecomuseo delle acque di Ridracoli 0543.917912 - ladigadiridracoli@atlantide.net.

Novità di quest'anno è il programma in e-bike con la scrittrice Paola Zannoner proposto dalla Casentino e-bike. Si tratta di un tour in e-bike in partenza da badia Prataglia con guida e noleggio di bicicletta a pedalata elettricamente assistita. L'itinerario previsto percorrerà all'andata la strada forestale della Lama e al ritorno la pista degli Acuti (ritorno previsto a Badia Prataglia alle 17.30). Durante il percorso e alla Lama ci saranno letture di Paola Zannoner tratte dal libro "La Foresta del silenzio" e da altri testi. Richiesta buona capacità di conduzione della bici. E' consigliato abbigliamento da ciclista (pantaloncini, occhiali, k-way).

Informazioni generali e prenotazioni presso il centro visita del Parco di Badia Prataglia (tel. 0575. 559477, tutti i giorni 9.00/12.30 - 15/18; cv.badiaprataglia@parcoforestecasentinesi.it; ufficio informazioni del Parco di Pratovecchio (tel. 0575. 503029, dal lunedì al venerdì 9/13) oppure coop. Oros (tel. 335. 6244537 - info@orostoscana.it).

Pratovecchio Stia A Lonnano Sagra della Scottiglia: ore 19.30 Apertura stand gastronomici con scottiglia e specialità casentinesi. Ore 21 ballo liscio e revival con l'orchestra spettacolo PARADISE.

Stia Dalle 9 alle 20 nel centro storico 27° MERCATO ANTIQUARIO DE "IL CHIODO FISSO" Info VBC Arnopolis 338/1008264 340/3210364

Terranuova Bracciolini Appuntamento con Orientoccidente alle ore 21.30 in piazza Unità d'Italia. Marco Rovelli, cantautore, scrittore, performer versatile e grande talento di cantante e ricercatore del repertorio di canti tradizionali, propone un recital di teatro-canzone raccontando storie di vita di tre persone che incarnavano l'anima più profonda della Toscana popolare: Caterina Bueno (per Rovelli una maestra), che raccolse e cantò i canti di una centenaria cultura popolare; Altamante Logli, il re incontrastato dei genialissimi poeti improvvisatori in ottava rima; Carlo Monni, che incarnava lo spirito sanguigno della toscanità, la poesia della terra e del vino, degli alberi e delle donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursioni, viaggi nel tempo e cinema: la mappa del divertimento tra eventi e sagre in città e provincia

ArezzoNotizie è in caricamento