Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Dal teatro spontaneo al festival per riflettere sui temi sociali: ecco un fine settimana denso di appuntamenti

VENERDì 25 MAGGIO Arezzo Curiosi di sapere chi sono i vincitori della XXIII edizione del Festival Nazionale di Teatro spontaneo? Intervenite numerosi alla serata di premiazione ore 21 presso il Centro di Aggregazione Sociale Fiorentina, Via...

betti

VENERDì 25 MAGGIO

Arezzo Curiosi di sapere chi sono i vincitori della XXIII edizione del Festival Nazionale di Teatro spontaneo? Intervenite numerosi alla serata di premiazione ore 21 presso il Centro di Aggregazione Sociale Fiorentina, Via Vecchia 11 (dentro porta S. Clemente). Durante la serata, condotta dal giornalista Luca Caneschi, dal Presidente Gaspare Carulli e dalla direttrice artistica Sandra Guidelli, le autorità cittadine presenti premieranno la/il miglior attrice-attore e gli spettacoli scelti dalla Giuria Tecnica come primo e secondo classificato per la categoria in vernacolo e in lingua italiana; sarà inoltre assegnato il premio per la miglior regia dedicato alla memoria di Attilio Vergni, regista e colonna portante del Festival, prematuramente scomparso. Gli spettatori, che durante le serate del Festival sono stati chiamati ad esprimere il proprio voto sugli otto spettacoli a concorso, decreteranno l'assegnazione del premio gradimento del pubblico, intitolato a Mauro Nocentini.

Arezzo La presentazione dei soggetti delle 'lance d'oro' della Giostra, tradizionalmente organizzata dalla Società storica aretina si svolgerà quest'anno nella sede del quartiere di Porta Santo Spirito (Bastione di Ponente), in via Spinello 4. La presentazione è in calendario alle ore 21,15. Due, come tradizione, le edizioni in calendario.

A ricordare i fatti che il 2 giugno 1968 portarono allo svolgimento in Piazza Grande della prima edizione della Fiera Antiquaria sarà l'architetto Pier Lodovico Rupi, che all'epoca ricopriva la carica di presidente dell'Ente provinciale per il turismo di Arezzo. Alla Fiera Antiquaria, di cui ricorre il cinquantesimo anniversario, è dedicata la lancia in palio nella Giostra di San Donato (23 giugno). L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza e si concluderà con un dibattito al quale tutti gli intervenuti potranno partecipare. Saranno fra gli altri presenti autorità della Giostra e il rettore del Quartiere di Porta Santo Spirito, Ezio Gori. Coordinerà l'incontro Luca Berti, presidente della Società storica aretina. Seguirà la visita del museo del Quartiere, all'interno del Bastione. Arezzo /cultura-eventi-spettacolo/torna-il-festival-immagina-se-per-riflettere-sui-temi-sociali-della-contemporaneita/

Arezzo Prosegue il ciclo di appuntamenti nell'’ambito dell'iniziativa culturale “Etica-mente. Dialoghi e pensieri per il presente 2018”, organizzata e promossa dal Comune di Arezzo e dall’'associazione Castelsecco, in collaborazione con il dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell'università di Siena. Prossimo evento in calendario venerdì 25 maggio: “Etica e lavoro”, presso l’aula magna dell'università, sempre alle 17,30 con ingresso gratuito. Con Ivana Ciabatti e Cesare Damiano. Introducono due studenti universitari.

Arezzo

/cultura-eventi-spettacolo/torna-la-rassegna-le-storie-le-lego-al-dito/

Arezzo Al Circolo Aurora, alle ore 22 (ingresso libero con tessera Arci) apertura della mostra fotografica di Raffaele Ricciardi. Two different points of view - A volte basta cambiare punto di vista e la realtà appare diversa. e spettacolo live di Angelo Ricciardi tratto dall'album "Secret songs". Il giovanissimo fotografo e designer Raffaele Ricciardi si presenta così: " ...grazie alla scuola ho scoperto la passione per la fotografia e per l'arte del design. Esercito il mio occhio fotografico ogni giorno scattando sempre più foto a momenti di vita quotidiana o anche soltanto a particolari giochi di luce. Per quanto riguarda il design trovo affascinante l'eleganza e la precisione di programmi Adobe dove posso esprimere la mia creatività".

Arezzo Presentazione alle ore 17,30 presso l'Auditorium "Aldo Ducci" in via Cesalpino 53 ad Arezzo il libro scritto dai docenti universitari Francesco Pira e Andrea Altinier,"GIORNALISMI - La difficile convivenza con Fake News e Misiformation" (LibreriaUniversitaria.it pag. 152 euro 12,90). L'evento è organizzato dall'Associazione "L'Arte di Apoxiomeno presieduta dal colonnello Orazio Anania. Discuteranno del volume uno dei due autori, il professor Francesco Pira, sociologo e docente di comunicazione all'Università di Messina e il Senatore Alberto Bagnai, economista e divulgatore scientifico.Il volume, fresco di stampa, permette agli autori di illustrare il fenomeno, racchiuso in un esagono, delle fake news: appeal, flussi, viralità, velocità, crossmedialità e forza. È solo il 22% a non essere caduto nella trappola. La soluzione, però, non è solo il controllo delle fonti, ma costruire un controflusso di informazioni e contenuti in grado di sconfiggere le menzogne. "È un progetto - spiegano i professori Francesco Pira e Andrea Altinier autori del volume- che parte non solo dall'amore verso la comunicazione, ma da un lavoro di analisi e ricerca durato quasi due anni per individuare case history, teorie nuove, ricerche sui trend e sul consumo dei media per accendere le luci su un mondo in costante cambiamento e che richiede sempre più competenza e professionalità. I media tradizionali non sono morti, ma si possono salvare solo puntando su qualità, inchieste e approfondimento"

Cavriglia Come ormai consuetudine sarà "L' Urgenza del Vernacolo", la sezione dedicata alle compagnie amatoriali del territorio, a chiudere la stagione del Teatro Comunale di Cavriglia. A pochi giorni dal successo dei Bell'E Raccatati di Vacchereccia in "Casa gaia" alle 21 e 30 ecco la "Compagnia del Lonfo" di Montegonzi in "Mi sembra di averti già visto", commedia buffa in due atti nata da un'idea di Gianna Chini e Gloria Calogero. La compagnia montegonzese devolverà in beneficienza il compenso della serata al Calcit Valdarno sezione di Cavriglia. Biglietti d'ingresso: interi 7 ? - ridotti (e soci Coop) 5 ?. Nel foyer del teatro si potrà visitare la mostra di Luca Brandi, illustratore e apprezzatissimo autore di graphic novel.

Castiglion Fiorentino Incontro con Rita Richardson alle ore 18.00 presso l'auditorium de Le Santucce. Nel giorno della ricorrenza di san Filippo Neri, il santo della Gioia, Rita Morgan Richardson, presidente dell'associazione Amici di San Filippino, e Lidia Castellucci, presidente AOTC, con il patrocinio del Comune di Castiglion Fiorentino e della Pro Loco, hanno organizzato un incontro dal titolo "Salviamo San Filippino", la piccola chiesa che sorge lungo via Dante ormai in grave stato di abbandono. All'evento,

in programma alle ore 18 presso l'auditorium de "Le Santucce" in via Dante, parteciperanno tra gli altri Mario Agnelli, sindaco Castiglion Fiorentino, Massimiliano Lachi, assessore alla Cultura, ed Edoardo Bidini, guida turistica. Sansepolcro Si rinnova per il diciannovesimo anno consecutivo il prestigioso appuntamento con il Concorso Internazionale Pianistico Maria Giubilei, che vede confluire a Sansepolcro giovani musicisti da ogni parte del mondo. SABATO 26 MAGGIO Arezzo Alle ore 21 al Teatro Petrarca si terrà "Adesso Tango!", concerto conclusivo della stagione concertistica dell'Orchestra Instabile di Arezzo.

Platea e I settore: 30 ? intero, 27 ? ridotto; II e III settore 20 ? intero, 17 ? ridotto; IV settore 10 ? intero e 7 ? ridotto. Le riduzioni si applicano fino a 30 e oltre i 65 anni di età, agli iscritti alle Associazioni teatrali del Comune di Arezzo legalmente riconosciute, ai dipendenti dell'amministrazione comunale e ai soci Unicoop Firenze. Giovani di età pari o inferiore ad anni 25: ? 7,00 valido per il II, III e IV ordine di palchi.

La prevendita avviene nelle seguenti modalità:

- presso Rete Teatrale Aretina, via Bicchieraia 34, telefono 0575 1824380, martedì e giovedì pomeriggio ore 16:00-19:00.

- Circuito BoxOffice Toscana: www.boxofficetoscana.it (punto vendita ad Arezzo Ipercoop)

- Prevendita on line: www.boxol.it

Vendita il giorno di spettacolo presso il Teatro Petrarca, in via Guido Monaco 12 , ore 10:00-13:00 e 17:00-inizio spettacolo Arezzo Si conclude alle ore 18 al Centro commerciale di Arezzo (viale Amendola, 13) il concorso letterario "Magic Move Write Your Story" organizzato dalla rivista Edera e dai centri commerciali Centro dei Borghi, Centro Commerciale Montecatini, Centro Empoli, Centro Arezzo e Parco Prato. La gara, rivolta a tutti gli studenti delle scuole superiori toscane dai 14 ai 19 anni, richiedeva l'invio di un racconto fantasy. Dopo la selezione e la scelta da parte della giuria, che ha tenuto conto in particolare della creatività e dell'originalità dei racconti, saranno resi noti e premiati i vincitori. Al primo classificato va un premio di 500 ? e la pubblicazione all'interno della rivista cartacea Edera, al secondo 250 ?, al terzo 200 ?, al quarto classificato 150 ?. Arezzo A partire dalle ore 15.00 presso la sala al piano terra del Centro di aggregazione sociale al Colle del Pionta (sotto la sede della Scuola di Musica Le 7 Note, Casa Rossa al Colle del Pionta, ingresso al parco da Via Masaccio e Via Curtatone) si esibiranno dal vivo gli allievi della Scuola di Musica Le 7 Note e in particolare la classe di basso di Roberto Grigiotti, quella di canto moderno di Elena Goti e Tania Giommoni, quella di viola di Carmelo Giallombardo e le classi di pianoforte di Daria Aleshina e Giulia Ferroni. L'iniziativa sarà legata a una raccolta fondi a favore dell'Orchestra Musicasempre, un'orchestra sociale che l'Associazione 7 Note ha fatto nascere ad Arezzo in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole. L'orchestra permette a bambini che non hanno mai suonato prima di imparare gratuitamente uno strumento, con particolare attenzione verso i soggetti che, per i motivi più diversi, hanno difficoltà ad avere accesso all'educazione musicale. Si basa sul modello di El Sistema, grazie a cui il fondatore Josè Antonio Abreu, attraverso la musica, ha offerto una prospettiva di crescita umana e culturale a centinaia di bambini provenienti dalle strade del Venezuela. Arezzo Ospite della libreria Edison di piazza Risorgimento Stefano Conti, ex professore di Storia Romana ed Epigrafia Latina all'Università di Siena, che firmerà le copie del suo nuovo romanzo "Io sono l'imperatore", edito da Affinità Elettive. Il libro è un giallo storico incentrato sulla figura di Giuliano l'Apostata: imperatore romano, filosofo e scrittore.

Un segreto nascosto per secoli, luoghi intrisi di magia, una setta occulta: sono questi gli ingredienti di un "giallo archeologico" coinvolgente, dove storia, ironia e mistero sono mescolati per creare una vicenda da leggere tutta d'un fiato. Tarso (Turchia), 8 luglio 2010. Un professore universitario scopre nei suoi scavi ciò che molti hanno cercato invano: la tomba di Giuliano l'Apostata, l'imperatore filosofo. Ma il sepolcro è vuoto e l'archeologo viene trovato morto subito dopo la clamorosa scoperta. Il professore è stato ucciso? Chi ha trafugato i resti mortali di Giuliano? Dov'è finito il tesoro sepolto con lui?

Parte da qui l'avventura di Francesco Speri, un impiegato di banca con la passione per la storia romana, che si ritrova ad indagare tra codici cifrati e siti antichi sulle tracce dell'Apostata. Importante si rivela l'aiuto di Chiara, con la quale intraprende una complicata storia d'amore.

Il giallo si infittisce quando un'organizzazione neo-pagana farà di tutto per ostacolare il protagonista, intenzionato a proseguire, ad ogni costo, le ricerche del professore.

Arezzo Sarà il CentroArezzo coop.fi (viale Amendola,13) a ospitare la quarta tappa di "Magic Move", l'evento itinerante all'insegna del mondo del fantasy in tutte le sue sfumature per un sabato all'insegna del divertimento, con draghi, maghi e scenari da sogno. L'evento, che ha già coinvolto oltre 100 classi elementari del territorio per la realizzazione di illustrazioni di animali fantastici e visto sfilare cosplayer provenienti da tutta la regione per partecipare al contest Cosplay, animerà in cinque tappe i centri commerciali Unicoop Firenze, CENTRO*Empoli, Centro dei Borghi a Cascina (Pi), Centro Commerciale Montecatini, CENTRO*Arezzo e Parco*Prato, fino al 10 giugno. Durante questa tappa sarà annunciato il vincitore di "Write your story", il contest letterario organizzato dai centri Coop.fi e dalla rivista Edera, che ha come obiettivo la stesura di un racconto fantasy.

Il programma della quarta tappa

L'evento è curato da La Via dei Colori Onlus. In programma vestizioni con armature, pozioni e incantesimi (partecipazione gratuita). Nel pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 19.00 sarà possibile visitare gratuitamente "La Camera dei Segreti", realtà interattiva dove i più piccoli potranno immergersi in un mondo fantasy. Una costruzione di 30 mq per più di 3 metri di altezza, dove si potrà entrare in una realtà aumentata, in cui si verrà accolti da un mago e da proiezioni su ogni facciata. Il mago racconterà una storia fantasy totalmente immersiva, realizzata con i disegni di animali fantastici dei bambini che hanno partecipato al concorso Magic Move.

Alle 17.00 si terrà il Magic Move Cosplay, la sfilata degli appassionati che, dall'abbigliamento alle movenze, interpreteranno i protagonisti del cinema e del fumetto (ma non solo). La gara, organizzata dall'associazione Mystara avrà una giuria composta da Maria Aurora Fasi in arte Ninety Cosplay; Francesco Fux Fucelli e Silvia Carnevali, in arte Broken Axe Cosplay e infine Andrea Alfani, a capo del Gruppo Unchisama, esperti e appassionati competenti nelle varie tipologie di costumi ammessi alla gara. I vincitori di questa quarta tappa parteciperanno alla finalissima del 9 giugno a Prato. Ad ogni vincitore andrà un buono di acquisto del valore di 200 euro. Per la finalissima del 9 giugno al Parco*Prato coop.fi in premio buoni d'acquisto del valore di 400 euro.

Sempre nel pomeriggio ci sarà la premiazione dei vincitori di Magic Move - Write Your Story!, il concorso letterario rivolto ai ragazzi dai 14 ai 19 anni organizzato dai centri Coop.fi e dalla rivista Edera, che ha come obiettivo la stesura di un racconto fantasy pensato, costruito e scritto secondo le proprie idee e fantasie. Tra i criteri di valutazione, la creatività e l'originalità. Gli scritti saranno giudicati da una giuria specializzata, composta dai curatori della rivista Edera. Al primo posto un premio di 500 ? e pubblicazione all'interno della rivista cartacea Edera, secondo posto 250 ?, terzo 200 ?, quarto posto 150 ?.

Alle ore 18.30 ci sarà per la premiazione del contest artistico per le scuole Magic Move, il rivolto a tutte le classi delle scuole primarie con i rispettivi insegnanti, per ridegnare animali fantastici secondo la loro fantasiosa interpretazione. Tutti i progetti presentati (uno a testa per ogni iscritto) saranno raccolti e esposti al pubblico nelle singole sedi. Di questi saranno premiati da una giuria apposita, che terrà di conto anche la preferenza popolare, dieci progetti creativi e altrettante classi. I vincitori si aggiudicheranno un premio di 200 euro l'uno in materiale didattico. Il pubblico avrà due modi di esprimere la propria preferenza, uno on line sui profili social, l'altro durante l'esposizione nelle gallerie commerciali. Per informazioni magicmoveorg@gmail.com.

Arezzo

Arezzo /cultura-eventi-spettacolo/torna-il-festival-immagina-se-per-riflettere-sui-temi-sociali-della-contemporaneita/ Arezzo A Porta del Foro fervono i preparativi in vista della 136esima edizione della Giostra del Saracino. Il quartiere organizza alle 20:30 la consueta "Cena di apertura" presso i locali della sede sociale di Vicolo della Palestra. Per l'occasione le cuoche giallo cremisi sono pronte a deliziare i palati dei quartieristi con il seguente menù: antipasto, mezze maniche alla contadina, gran fritto misto e dolci della casa. Compresi nel menù anche acqua e vino. Il costo della cena è di 20? ed è obbligatorio prenotarsi al seguente numero 3332281942 (Enrico). Per i Chimerotti fino ai 10 anni di età la cena è gratis. Durante la serata sarà dato un riconoscimento ai Maestri d'Arme e Aiuti Regista che hanno fatto la storia di Porta del Foro indossando il costume durante la Giostra. Arezzo /cultura-eventi-spettacolo/torna-la-rassegna-le-storie-le-lego-al-dito/ Arezzo Dalle ore 16,00 alla Casa Museo Ivan Bruschi si svolgerà per i bambini da 6 a 12 anni il laboratorio creativo "Antichi Padri", a cura della restauratrice Laura Ghezzi dell'Associazione La Staffetta. Tutti i piccoli partecipanti potranno sperimentare la manualità nel plasmare l'argilla, creando un bassorilievo legato all'antico e misterioso mondo degli etruschi e ispirato dai numerosi reperti archeologici di epoca etrusca presenti al Museo Bruschi.

Costo: 8,00 euro a bambino.

Arezzo Bindi Giocattoli, storico negozio che dal 1948 affonda le sue radici in Corso Italia 138 ad Arezzo, per festeggiare l'anniversario dei 70 anni cambia veste e sabato 26 maggio alle ore 11 presenterà al pubblico il nuovo "Spazio Bindi".

Badia Prataglia

/sport/scocca-lora-del-trail-sacred-forests-2018/

Bibbiena Il Comune di Bibbiena in collaborazione con le pro-loco di Bibbiena Stazione e Soci, la Uisp e il Club MTB Casentino promuovono anche quest'anno la manifestazione Bimbi in Bici e Bicincittà, manifestazione rivolta ad adulti e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Questo il programma: ore 15.00 ritrovo in Piazza Sacconi a Bibbiena, ore 15,30 inizio pedalata sulla pista ciclo pedonale e ritrovo nell'area verde di Soci con bevande e ristoro per tutti.

L'Associazione MTB, fondata nel lontano 1990, conta oggi su 70 associati. Grazie ad una grande professionalità a passione ed impegno oggi la scuola di ciclismo appena riconosciuta a livello di Federazione, conta circa 20 allievi tesserati tra promozione, allievi ed esordienti che partecipano al campionato Toscano giovanile e a tante altre gare di settore.

Cavriglia Una finestra a 360 gradi sul mondo animale e l'ambiente. Per Cavriglia è alle porte l'appuntamento con Transhumance, la rassegna dedicata alle tre A di animali, agricoltura e ambiente per la quale l'Amministrazione Comunale sta lavorando con grande dedizione con l'obiettivo di creare una kermesse che diventi punto di riferimento per appassionati ed addetti ai lavori del settore.

Promossa e organizzata dal Comune di Cavriglia ed EnalCaccia con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione di altre realtà del mondo dell'associazionismo del territorio, la seconda edizione dell'evento, che ha raccolto il testimone dal "Dog Show Valdarno" e, si svolgerà ancora nell'area dei circuiti polivalenti di Bellosguardo alle porte del capoluogo sabato 26 e domenica 27 maggio. Il taglio del nastro è fissato per oggi alle 11 nell'area di Bellosguardo. Saranno presenti anche gli studenti dell'Istituto Comprensivo "Dante Alighieri".

La manifestazione, profondamente legata alla "nostra" storia, sarà un'occasione per valorizzare il territorio cavrigliese attraverso alcune delle sue eccellenze e per rivivere le antiche tradizioni troppo spesso dimenticate. Foiano Alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale, presentazione del libro Sopracchiamato Gnicche di Enzo Gradassi, edito nel dicembre 2017 da fuori|onda; in contemporanea viene presentata la mostra documentaria Rappresentazione di Gnicche. Stampe, illustrazioni, fotografie e altro ancora (1869-2018) curata dallo stesso autore del volume. In mostra saranno invece presentate riproduzioni di materiali grafici, pitture originali, disegni di notissimi illustratori di fumetti, libri, poesia. /cultura-eventi-spettacolo/un-selfie-con-gnicche-alla-biblioteca-di-foiano-enzo-gradassi-presenta-il-suo-ultimo-lavoro/ Sansepolcro Ore 21 al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro andrà in scena Sul giglio della strada di Claudio Giglio. La Scuola di Teatro Comunale di Sansepolcro quest'anno ospita tra gli artisti in residenza un proprio allievo. Claudio Giglio infatti, al terzo anno di corso, ha deciso di realizzare il suo primo spettacolo, e ne ha cominciato la preparazione con un periodo di residenza presso Laboratori Permanenti, al Teatro Alla Misericordia. La storia che Claudio narra è la storia di tutti i giovanissimi ragazzi che intendono individuare un proprio personale percorso, in questo caso artistico. Nella novità del racconto, il personaggio di Claudio si ispira però alla tradizione, attraverso un dialogo surreale con un grande maestro dell'Arte Comina Italiana; con lui si abbatte, si dispera, si rialza e, finalmente, si trasforma. A fine spettacolo si terrà un incontro con il pubblico. Ingresso a libera offerta. Sansepolcro Nelle giornate del 25, 26 e 27 maggio si rinnova per il diciannovesimo anno consecutivo il prestigioso appuntamento con il Concorso Internazionale Pianistico Maria Giubilei, che vede confluire a Sansepolcro giovani musicisti da ogni parte del mondo. Stia Alle ore 15:30 si terrà presso il Museo dell'Arte della Lana la cerimonia di premiazione della prima edizione del Concorso "ArtiSTIAndo" in memoria di Danilo Pesci, da sempre curioso ed innamorato della vita in ogni suo aspetto. La prima edizione del concorso si è rivolta alle scuole dell'infanzia e alle scuole primarie e secondarie di I° grado del Casentino. Durante l'anno scolastico che sta volgendo al termine le classi partecipanti hanno realizzato degli elaborati ispirati al tema "Il Casentino prima del computer: arti e mestieri del tempo che fu". La realizzazione dei lavori ha stimolato i ragazzi a riscoprire come si svolgevano i mestieri e le attività quotidiane prima dell'introduzione del computer ed è stata un'occasione di incontro tra generazioni diverse. Stia Al Palagio Fiorentino di Stia alle 16:30 si terrà la presentazione del volume "Dall'Arno al Piave" di Alessandra Fochi e Giselda Landi (AGC Edizioni), un viaggio nella Grande Guerra attraverso documenti e testimonianze della comunità di Pratovecchio Stia. Sono previsti gli interventi di Niccolò Caleri Sindaco di Pratovecchio Stia, dello storico Francesco Pasetto e di Maria Luisa Tinti in rappresentanza del Gruppo della Memoria, Saranno presenti le autrici. Terranuova Bracciolini A partire dalle ore 16 presso l'azienda agricola F.lli Bonaccini si terrà una manifestazione dedicata all'arte dell'Ottava Rima.

L'assessore Caterina Barbuti, insieme al Consigliere Regionale Valentina Vadi e il responsabile del progetto Confesercenti "Vetrina Toscana" Gianni Masoni, interverrà sul progetto "L'ottava in cucina. Improvvisazione poetica in ottava rima nei ristoranti di Vetrina Toscana".

Seguirà, alle ore 17.00, una riflessione su "La tradizione del canto e della danza popolare nelle Regioni italiane" a cui interverranno lo studioso di tradizioni popolari Dante Priore, l'etnocoreologo e

antropologo della danza Pino Gala.

Il gruppo "I giornalieri" proporrà poi musiche e canti della tradizione italiana. Alle 19.30, presso il ristorante Il Piano si terrà la cena conviviale con i poeti in Ottava rima e alle ore

21.30 la "Taranta" (centro studi e ricerche sulla danza popolare) proporrà uno spettacolo di danze popolari. La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.

Cena su prenotazione (obbligatoria) al costo di Euro 20. DOMENICA 27 MAGGIO /cultura-eventi-spettacolo/100-dimore-toscane-tutte-scoprire-apre-palazzo-albergotti-castelli-poppi/ Arezzo Circolo Aurora, ore 15:30. Ottava edizione del FingerstyleGuitaLab, appuntamento annuale del CentroStudiFingerstyle diretto dal M° Davide Mastrangelo. Relatori di quest'anno: il Dott. Angelo Bianchi (psicologo terapeuta) che parlerà della Creatività, argomento caro al CentroStudi che proprio attorno a questo tema svolge la sua attività didattica; il Maestro Umberto Di Nuzzo (maestro di yoga e operatore posturale) che affronterà la "dolorosa questione" della postura del chitarrista (e non solo!). A chiudere il pomeriggio l'Open Mic aperto a tutti coloro che vorranno esibirsi!

Ingresso libero

Arezzo Anche quest'anno il Quartiere di Porta Santo Spirito organizza una domenica speciale riservata esclusivamente ai bambini. Alle Scuderie Edo Gori, a partire dalle ore 17, tutti i bambini che sognano di diventare giostratori potranno trascorrere una giornata immersi nella natura in compagnia dei giostratori giallo blu per affrontare, lancia in resta, il Buratto Re delle Indie con i cavalli di Santo Spirito per un pomeriggio all'insegna della natura e della giostra del saracino.

Subito dopo ricca merenda con pane e Nutella, porchetta, affettati, bibite e dolci di ogni tipo.

Vi aspettiamo numerosi per trascorrere una giornata in compagnia della grande famiglia del quartiere della Colombina.

Arezzo Tradizionale "Pedalata biancoverde", una passeggiata su due ruote, non competitiva, per le strade e le frazioni del Quartiere, organizzata da Porta Sant'Andrea e dall'associazione "il Bando" e giunta quest'anno alla trentesima edizione: è dal 1989 che si tiene quest'appuntamento. Quest'anno a tutti i partecipanti saranno donati palloncini biancoverdi per rendere più colorata la carovana.

"Sarà come sempre un occasione di ritrovo per le famiglie del Quartiere, - affermano gli organizzatori - infatti, da trent'anni la Pedalata è questo: una festa delle famiglie, che passano una mattinata assieme all'aria aperta".

La pedalata scorrerà, a velocità adatta anche ai più piccoli, tra le vie della periferia e toccherà anche le frazioni di Gaville, Santa Firmina, Bagnoro, la Pace e Staggiano.

Il ritrovo è in Piazza San Giusto alle ore 9.00 ed il programma prevede anche la colazione alle scuderie del Quartiere a Staggiano, dove i bambini potranno vedere da vicino i co-protagonisti della Giostra: i cavalli dei giostratori nel loro ambiente naturale.

La partecipazione è gratuita e come ogni anno non mancheranno premi per i più piccoli, il fortunato vincitore della sottoscrizione interna invece verrà premiato con una bicicletta offerta da Cicli Scatragli.

Arezzo "Wanderhang - un viaggio dentro al mondo", Simone Piccini presenta il libro dei suoi due anni di viaggio. Appuntamento alle 18:30 di domenica 27 maggio alla Feltrinelli Point di Arezzo in via Garibaldi (angolo via Madonna del Prato) "Simone nasce il 20 settembre del 1977 ad Arezzo. Impiegato e barman per passione, dopo aver trascorso una vita all'insegna della "normalità", all'età di 38 anni sente crescere in lui il desiderio di un viaggio intorno al mondo, un viaggio in cui riprendersi il suo tempo, un viaggio in cui assaporare la vita giorno dopo giorno. Simone Piccini presenterà il libro che racconta i suoi 100.000 chilometri in 730 giorni "tenendo sempre i piedi per terra" alla libreria Feltrinelli Point di via Garibaldi 107, angolo via Madonna del Prato, alle ore 18:30.

Arezzo Al Museo della Fraternita dei Laici, dalle ore 15:00 alle ore 17:30 organizziamo un laboratorio manuale e creativo per bambini (dai 4 ai 10 anni). Ci prepariamo all'estate e alle vacanze realizzando tanti divertenti animali marini, partendo da materiali di recupero. Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi chiamando al numero 339 6679694 (Laura) ed è previsto un contributo di 5 ? a bambino. Questo è l'ultimo laboratorio in programma, ripartiremo con le attività pomeridiane per bambini a ottobre.

Cavriglia Una finestra a 360 gradi sul mondo animale e l'ambiente. Per Cavriglia è alle porte l'appuntamento con Transhumance, la rassegna dedicata alle tre A di animali, agricoltura e ambiente per la quale l'Amministrazione Comunale sta lavorando con grande dedizione con l'obiettivo di creare una kermesse che diventi punto di riferimento per appassionati ed addetti ai lavori del settore.Promossa e organizzata dal Comune di Cavriglia ed EnalCaccia con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione di altre realtà del mondo dell'associazionismo del territorio, la seconda edizione dell'evento, che ha raccolto il testimone dal "Dog Show Valdarno" e, si svolgerà ancora nell'area dei circuiti polivalenti di Bellosguardo. Oggi la chiusura.

Corezzo Per tutto il giorno si rinnova l'appuntamento tradizionale con il Mercatale della Vallesanta, mostra mercato delle produzioni agricole e artigianali locali. Questa edizione è dedicata al tema "Salute e sani stili di vita". Molto ricco, come di consueto, anche il panorama delle iniziative collaterali al Mercatale, che comprende anche escursioni, laboratori, giochi per bambini, massaggi dimostrazioni e naturalmente la gastronomia con la possibilità di pranzare a base di prodotti stagionali locali. Si parte già di primo mattino nella struttura polivalente di Corezzo, con il via alla prima escursione alla scoperta delle biodiversità della Vallesanta in programma alle ore 9:30. Alle 11 apriranno gli stand dei produttori e artigiani. Fra i laboratori, spicca quello legato alla tradizione del pane locale con Simone Marri del Bioforno. Il Mercatale prosegue per tutta la giornata.

Lucignano Maggiolata 2018

AR/LUCIGNANO MAGGIOLATA RIONE VIA DELL AMORE

Montevarchi Appuntamento con le due ruote con la 32^ edizione di Bicincittà. La partenza è fissata alle ore 9.30 da Piazza Roanne a Montevarchi (Rione S. Andrea) per la volta di San Giovanni Valdarno da dove poi il gruppo di partecipanti ripartirà alle ore 10.30 da Piazza Cavour. Dal centro cittadino sangiovannese i ciclisti faranno ritorno a Montevarchi e alle 11.30 la manifestazione si chiuderà in Piazza Roanne con una merenda e con l'estrazione di una bicicletta. Bicincittà è organizzata dal Comitato Provinciale della UISP di Arezzo e beneficia del patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno.

Raggiolo Nell'ambito dell'iniziativa "Amico Museo" promossa dalla Regione Toscana, che propone fino al 3 giugno visite guidate a musei ed ecomusei nel territorio regionalesu iniziativa del servizio Ecomuseo del Casentino dell'Unione dei Comuni e dell'associazione La Brigata di Raggiolo, si svolge "Naturografie - tra arte e biologia". Alle 16 è previsto il ritrovo presso il centro di interpretazione dell'Ecomuseo a Raggiolo, uno dei borghi più belli d'Italia; da qui si parte per una breve passeggiata verso l'area verde al vicino torrente della Barbozzaia, per un laboratorio di biologia per bambini e famiglie sull'osservazione dei microinvertebrati, i piccoli animali che popolano i torrenti. Alle 17:30 al mulino di Morino, presentazione delle opere realizzate dall'artista Roberto Ghezzi lungo il torrente, ed esposizione degli elaborati realizzati dalla scuola primaria di San Piero in Frassino. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con la cooperativa Oros. Info e prenotazioni 335-6244440 - 0575-507272.

San Zeno L'Associazione "Arezzo per l'Epilessia organizza per oggi il suo pranzo sociale con l'obiettivo di raccogliere fondi per i suoi scopi, che sono quelli di supportare le persone con epilessia nel territorio e di divulgare le conoscenze su di essa, anche in ambito scolastico. "Purtroppo - spiega la Presidente dell'associazione Natalia Banelli - l'epilessia è una patologia di cui si parla ben poco, sebbene affligga in Italia circa 550 mila persone di tutte le età, tra cui vi sono 44 mila bambini. Alla patologia, inoltre, si associano le conseguenze negative di un generalizzato e deplorevole pregiudizio e discriminazione sociale, ereditati da secoli di credenze errate e di emarginazione". Un ulteriore e non secondario obiettivo dell'associazione è quello di contribuire al sostegno della ricerca scientifica finalizzata, tra l'altro, alla personalizzazione delle terapie a seconda delle caratteristiche specifiche di ciascun paziente. Il pranzo sociale si svolgerà, come detto, domenica 27 maggio presso il ristorante "La Torretta", in località San Zeno, ilo costo previsto è di 20 euro e per prenotazioni si può chiamare il numero 333/3505461.

Sansepolcro Si rinnova per il diciannovesimo anno consecutivo il prestigioso appuntamento con il Concorso Internazionale Pianistico Maria Giubilei, che vede confluire a Sansepolcro giovani musicisti da ogni parte del mondo. Oggi giornata conclusiva presso l'auditorium di Santa Chiara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal teatro spontaneo al festival per riflettere sui temi sociali: ecco un fine settimana denso di appuntamenti

ArezzoNotizie è in caricamento