Cultura

Mercato internazionale, Intrepida e Giornata Fai: il week end è servito

VENERDI' 13 OTTOBRE Arezzo Presentazione alla libreria Mondadori di via Roma del volume "La vita di una matrioska". Arezzo 13° Mercato Internazionale Castiglion Fibocchi Alle ore 21:15 presso la Sala del Giglio in Via Marconi 3...

mercato-internazionale (63)

VENERDI' 13 OTTOBRE

Arezzo Presentazione alla libreria Mondadori di via Roma del volume "La vita di una matrioska".

Arezzo 13° Mercato Internazionale

Castiglion Fibocchi Alle ore 21:15 presso la Sala del Giglio in Via Marconi 3, "Immagini della Nuova Zelanda" a cura di Giampiero Cangi.

Cortona Alle 11 presso il Teatro Signorelli si svolgerà l'incontro "La forza del mito. A cent'anni dalla rivoluzione d'Ottobre". Si tratta della presentazione del volume di Marcello Flores d'Arcais "La rivoluzione russa e il miraggio del socialismo" edito da Feltrinelli. L'evento, organizzato dal Comune di Cortona e Istituto Luca Signorelli, con il patrocinio dell'Università di Siena e della Fondazione Feltrinelli di Milano, intende offrire un momento di riflessione su alcuni interrogativi che a cento anni dalla Rivoluzione russa e a venticinque dal crollo dell'Unione sovietica, spingono a fare i conti con alcune questioni cruciali: qual e il ruolo della Rivoluzione d'ottobre nella storia? Che impatto ha avuto in Occidente e nel resto del mondo? Marcello Flores ha una risposta radicale: la creazione del primo stato socialista costituisce la tomba del socialismo, se con questo s'intende il progetto di ribaltamento del sistema capitalista. L'origine di questo fallimento, spiega Flores, sta nella vittoria del bolscevismo. Flores ritorna alle radici della rassegnazione con cui la gran parte del movimento operaio ha ceduto ai dogmi del comunismo sovietico, rinunciando alla prospettiva di un cambiamento di sistema che il socialismo, dalla metà dell'Ottocento alla Rivoluzione, aveva perseguito e dibattuto in una grande ricchezza di opinioni e di strategie diverse e contrapposte. Il dibattito, aperto dal saluto del sindaco e delle autorità, sarà animato da Mirella Moretti, docente del Liceo classico di Cortona e dagli stessi studenti dell'Istituto Signorelli. Il coordinamento sarà affidato a Maurizio Boldrini, giornalista e docente di comunicazione all'Università di Siena. Nell'occasione verranno proiettati alcuni estratti della serie di Repubblica Tv "Cronache di una Rivoluzione" di Ezio Mauro.

SABATO 14 OTTOBRE

Anghiari

Anghiari Il ricchissimo programma de L'Intrepida 2017 si aprirà domani (venerdì 13 ottobre) alle ore 21:00 al Teatro di Anghiari con la serata "Aspettando L'Intrepida" all'interno del meraviglioso Teatro di Anghiari. L'evento dedicato al ciclismo e alla sua storia è organizzato dal Gs Fratres Dynamis Bike, grazie al patrocinio del Comune di Anghiari ed in collaborazione con il Teatro di Anghiari e con l'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano.

INGRESSO GRATUITO.

Arezzo Riprendono dopo la pausa estiva i corsi di pittura e disegno della Bottega d'arte di Katarina Alivojvodic, attivi ad Arezzo e provincia dal 2011, con iscrizioni aperte tutto l'anno. Il nuovo programma e tutte le attività che si svolgeranno ad Arezzo verranno illustrate alle ore 18, ad Arezzo Factory di via Masaccio 6. Il corso per adulti si suddividerà in tre segmenti (per principianti, avanzato e scuola libera di nudo e ritratto), mentre il corso per bambini contemplerà lo studio della proporzione, della linea e prospettiva e la sensibilizzazione all'arte. Le lezioni della maestra Alivojvodic si terranno una volta alla settimana. La durata di ogni singola lezione sarà di due ore. Si studieranno varie tecniche: matita, carboncino, sanguigna e seppia, pastello, china, acrilico, tempera, acquerello e olio.

Arezzo Circolo Aurora ore 22: Lennon e/o McCartney? Concerto - Conversazione beatlesiano a cura di Gian Luca Lastraioli e il gruppo Nice to be you con Vittorio Dominici (J. Lennon), Gian Luca Lastraioli (P. Mc Cartney), Giacomo Neri (G. Harrison); Pietro Curci (Ringo Starr). Nella sua affabulatoria conversazione Gian Luca Lastraioli analizza e presenta al pubblico, esguendole dal vivo, alcune delle canzoni più significative del duo Lennon/McCartney all'interno delle quali le "impronte digitali" di ciascuno dei due autori sono più facilmente riconoscibili. Condotta in stile colloquiale e tuttavia musicalmente approfondito la conversazione si conclude con un question time.

Ingresso libero con tessera Arci. Arezzo Dopo i festeggiamenti per la Vittoria della Lancia d'oro riprendono a Porta Sant'Andrea le pizzerie per i quartieristi: stasera al Circolo ricreativo del Quartiere ci sarà la pizzeria sociale. Dalle ore 20 sarà, infatti, possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con ottimi antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi. Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il n. 0575.295040 nel pomeriggio di sabato. Arezzo Concerto al Museo nazionale d'arte medievale e moderna di Arezzo

Arezzo Alla libreria La Casa sull'Albero doppio appuntamento.

Alle 15 giornata aperta Circolo dei Lettori. Il Circolo dei lettori de La casa sull'albero è coordinato da Elena Giacomin e, da Settembre 2015, si riunisce periodicamente in libreria per condividere la passione per i libri e per la lettura. Nell'ambito delle attività del Circolo vengono organizzati incontri con gli autori, uscite al cinema, a teatro, a festival ed iniziative legate al libro, sia a livello locale, che nazionale. Sabato sarà l'occasione per ascoltare la presentazione del Circolo e delle attività d'autunno dalla voce diretta dei ragazzi che lo frequentano.

Alle 16,30 un punto sulla carta può diventare una stella, un occhio, un buco. Tanti punti vicini vicini, più o meno grandi, di diverso colore, possono invece dar vita a un'immagine.

Un laboratorio ispirato al pointillism degli impressionisti per creare piccoli libri pieni di storie, fatte di soli punti.

Costo 7 euro (su prenotazione, per un minimo di 8 bambini).

Arezzo 13° Mercato Internazionale

Arezzo LaConsulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile, in collaborazione con la Provincia di Arezzo, i Sindaci che hanno aderito al progetto "XIV Ponte della Solidarietà-Visso Vive" e le condotte Slow Food di Arezzo, Valdichiana, Casentino e Toscana e Le Logge del Grano, hanno deciso di organizzare un'iniziativa volta a far conoscere le produzioni alimentari tradizionali provenienti dalle zone colpite dai sisma del Centro Italia. In particolare saranno presenti i prodotti del territorio di Visso (MC) nel quale sono concentrati gli sforzi del progetto per far risorgere il borgo e, nello stesso tempo, rilanciare l'economia locale.

A questo scopo verrà montato un gazebo in piazza Guido Monaco ad Arezzo, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, nel quale i Volontari di Protezione Civile e Slow Food presenteranno, attraverso "I laboratori del gusto" i prodotti tradizionali (formaggi ed insaccati) provenienti da Visso. Al mattino le attività saranno rivolte in particolare alle scolaresche, mentre nel pomeriggio a tutta la cittadinanza. Nella stessa piazza vi saranno le iniziative previste in occasione della giornata nazionale "Io non rischio" promossa dal dipartimento di Protezione Civile nazionale.

L'iniziativa si concluderà presso l'Osteria delle "Logge del Grano" dove Slow Food, Cooperativa Margherita e i produttori del mercato proporranno un momento conviviale nel quale verranno cucinati i prodotti provenienti dalle aree terremotate insieme ai prodotti locali del nostro territorio. L'intera giornata sarà l'occasione per gli aretini di conoscere nuovi sapori e allargare il mercato dei produttori delle aree terremotate delle marche.

Il ricavato della cena, che ha un costo di 25 euro e per la quale sono ancora disponibili alcuni posti, sarà devoluto al progetto di Slow Food Italia "La Buona Strada" per aiutare le aziende agricole e gli artigiani colpiti lo scorso anno dal sisma nel centro Italia. L'obiettivo è quello di fornire a queste aziende gli strumenti per riprendere a produrre e distribuire i loro prodotti con un caseificio mobile, un furgone mercato, uno spaccio e un Mercato della Terra. Il costo del progetto è di 180.000 euro e la raccolta è già stata avviata. Per prenotazioni ci si può rivolgere ai referenti di Slow Food Arezzo Patrizia Fratini e Jacopo Mariutti, telefonando al 3932889480 o al 3487157595. Arezzo Si chiude con il concerto "Viaggio nel suono del Medioevo" l'ultimo appuntamento della stagione di eventi organizzati al Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna per il ciclo di manifestazioni ScopriAMO I MUSEI, offerto dai musei statali dell'Aretino nel periodo compreso dal mese di agosto alla metà di ottobre. La serata musicale, organizzata in collaborazione con la Fraternita dei Laici e le Associazioni Terra d'Arezzo e La Fortezza, si avvale anche di un intervento musicale dell'Orchestra Filarmonica "Guido Monaco" di Arezzo. L'Ensemble Carmina Laetitiae, composto da Ivan Luttini, Michele Luttini, Miria Paffetti e Yodo Sonoda, offre un viaggio musicale nel tempo e nei luoghi, tra sacro e profano, presentando le diverse espressioni culturali presenti in Europa nel periodo medievale. L'Ensamble è composto da cantori e strumentisti che, provenienti da varie esperienze musicali, cercano di ricreare musiche ricche di spiritualità, coinvolgimento e allegria, attraverso le melodie poco conosciute del medioevo e del rinascimento riprendendo sonorità dalle tradizioni arabe, ebree e cristiane. L'accesso al concerto e la visita al Museo sono ad ingresso gratuito. Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna Via san Lorentino, 8 - 52100 Arezzo tel. 0575.409050 email: pm-tos.museomedemod@beniculturali.it Bibbiena Il teatro Dovizi residenza d'artista con i burattini di Luca Ronga Castiglion Fiorentino L'Associazione G.E.C.O ( Gruppo Escursionisti Castiglionesi Organizzati) e il gruppo musicale "Quelli del Murello" organizzano l' evento "Camminando per un amico", una passeggiata attraverso i sentieri castiglionesi fino a Mammi. E' un modo per ricordare una persona cara, un amico, colpita da SLA - sclerosi laterale amiotrofica , una malattia terribile e per molti aspetti ancora sconosciuta. Le donazioni raccolte saranno interamente devolute aL Centro Nemo dell'Ospedale Niguarda di Milano che si occupa di ricerca per la cura e l'assistenza di pazienti affetti da SLA

Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno essere presenti. Ritrovo Giardini pubblici - Castiglion Fiorentino ore 14.30, partenza ore 15, rientro ore 19 ristoro con degustazione di prodotti tipici locali. Prenotazione entro venerdì 13 ottobre

info Massimo Bennati Fiorista ProLoco 0575 658278 foto: Stefano colarieti / LaPresse
spettacolo
Roma, 15.06.2015 Società Geografica Italiana, photocall per la trasmissione 'fuori Luogo'
nella foto: il conduttore Mario Tozzi Cortona E' in programma per le 17 presso il teatro Signorelli di Cortona, la cerimonia di consegna del Premio Giornalistico "Pietro Pancrazi", giunto quest'anno alla sesta edizione. Il premio nasce dalla volontà della Fondazione "Nicodemo Settembrini Cortona", e del suo Presidente Nicodemo Settembrini, con la collaborazione del Comune di Cortona e dell'Accademia degli Arditi. La Fondazione Settembrini si è costituita nel 2011 ed è nata da un profondo atto di generosità e di amore del suo fondatore e presidente, l'Avv. Nicodemo Settembrini, nei confronti della città di Cortona. Con questa iniziativa intende premiare l'attività giornalistica e dell'editoria orientata a promuovere significativamente la Conservazione, la Tutela e la Valorizzazione del Paesaggio. Nelle precedenti edizioni sono stati insigniti del premio Ilaria Borletti Buitoni, gia Presidente del FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano), il prof. Salvatore Settis, Massimo Cacciari, Milena Gabbanelli e Diletta Bianchi presidente del WWF Italia. La Giuria della Fondazione ha ritenuto, con giudizio unanime, di dover premiare, per la quarta edizione del Premio 2017, al geologo Mario Tozzi. Foiano della Chiana Festa della Zucca. Si svolgerà oggi e domani, nel centro storico di Foiano della Chiana, piccolo borgo in provincia di Arezzo, la XV edizione della Festa della Zucca - Pesa la Zucca! Foiano 2017. Un evento singolare, promosso da un insolito gruppo di amici, divenuto poi Il Club Amici della Zucca, che nel tempo si sono appassionati alla cultura di questo prodotto della terra al punto tale da organizzare una spettacolare gara tra mastodontici esemplari di zucche giganti. Molte iniziative in programma che per l'edizione 2017 fanno da arricchimento e contorno alla gara che si svolge dalle 15 in Piazza Matteotti, a partire dagli spazi per i più piccoli in Piazza Cavour, dove, in tema di tradizioni, è possibile andare alla scoperta-riscoperta della fattoria oltre ad intrattenimenti "moderni" come i simpatici gonfiabili. Nel Centro storico sono presenti stand espositivi di coltivatori e appassionati di zucche che metteranno in mostra i loro coloratissimi e bizzarri esemplari e ovviamente l'allestimento con le zucche (sempre con un tema a sorpresa) della piazza Fra' Benedetto: qui il piccolo borgo sarà addobbato in grande stile con migliaia di zucche sparse per tutte le vie del centro storico dove si esibiranno artisti di vario genere. Non può mancare l'intrattenimento musicale. Tre punti di ristoro per assaggiare piatti della tradizione locale in Corso V. Emanuele sono organizzati dal club Amici della zucca per completare il percorso gastronomico nel Centro storico. Foiano della Chiana Presentazione della guida della Valdichiana Pratovecchio In occasione della XIII edizione della Giornata del Contemporaneo di AMACI, Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, apertura straordinaria allo Hymmo Art Lab di Via Monte a Pratovecchio della mostra "Le verità nascoste / What lies beneath", a cura di Serena Becagli e Rita Duina con la direzione artistica di Paolo Fabiani. Espongono gli artisti Giuseppe Di Carlo, Alice Ferretti / Leonardo Moretti, Guerrilla SPAM, Gianluca Tramonti. Alle ore 11 presentazione dei lavori prodotti durante il workshop tenuto da Paolo Fabiani a Montevarchi (AR) con le famiglie ospiti di Casa Bethesda. Lo spazio Hymmo Art Lab resta aperto per tutto il giorno con possibilità di visite guidate. Pratovecchio Alle 21 al teatro Antei di Pratovecchio va in scena la divertente commedia in vernacolo aretino "'Sto matrimonio s'ha da fare", realizzato dalla Compagnia del Polvarone e protagonista di un grande successo di pubblico. La commedia è scritta e diretta da Roberto Sodi, e dal maggio di quest'anno è stata replicata una dozzina di volte sempre con molti applausi. Narra la vicenda di due genitori stressati da una figlia viziata, che decidono di cercarle marito per potersi godere una vecchiaia tranquilla. Questo è il filo conduttore di una pièce brillante che si svolge in una piccola corte su cui si affacciano abitazioni di varia umanità.

La serata, promossa dalla Fondazione Alice Onlus con il patrocinio del Comune di Pratovecchio Stia, prevede un'entrata ad offerta libera con lo scopo di raccogliere fondi per il progetto "Una casa per stare", curato dalla Fondazione Alice. L'iniziativa si propone di creare possibilità di accoglienza per famiglie che condividono un'esperienza di vita con figli affetti da varie forme di disabilità. La Fondazione è attiva già da diversi anni nella frazione di Campolombardo, ed ha ottenuto molti apprezzamenti per l'opera svolta a vantaggio di diversi ragazzi e delle loro famiglie. Anche con eventi culturali e ricreativi finanzia la propria attività cercando di coinvolgere il paese soprattutto nell'ottica di uno scambio che favorisce la conoscenza reciproca e l'integrazione.

Sansepolcro Perché uno fra i gruppi alimentari più importanti al mondo solo qualche decennio fa, oggi vede i suoi marchi nell'oblio, quasi completamente scomparsi dal mercato? Perché la Buitoni e la Perugina sono state vendute a Carlo De Benedetti? Quali sono state le cause? Da dove vengono gli errori? Si potevano evitare? A queste e altre domande cercheremo di rispondere con il prof. Francesco Chiapparino dell'Università Politecnica delle Marche di Ancona,alle ore 17 presso la mostra per i 190 anni della Buitoni a palazzo Inghirami, lungo il corso di Sansepolcro.

DOMENICA 15 OTTOBRE

Arezzo 13° Mercato Internazionale

Arezzo Piazza Grande in festa per il tradizionale MERCATINO DEI RAGAZZI. Tutti con il Calcit di Arezzo a partire dalle ore 8 sino alle 19. Ben 180 banchini sono pronti per accogliere i circa 300 ragazzi che oltre alla beneficenza danno colore al bella locazione, sostenuti da altri stand che vengono allestiti da privati. Al gruppo dei ragazzi si allineano anche altri "banchisti" di abituali Associazioni aretine di volontariato come AVOS ( Donne operate al seno), AVAD - volontari a domicilio), di altri gruppi (Donne del Quartiere di Porta Crucifera), Collaboratori di Laterina, la Banda dei piccoli Chef ed altri ancora. Il ristoro è come al solito allestito, sul parterre panoramico della terrazza Fraternita dei Laici, dai bravi componenti il Gruppo dei Cinghialai per il Calcit. Il Calcit, di propria iniziativa, prepara due particolari stand con articoli donati direttamente al Comitato di cui uno affidato alla gestione distributiva del " Gruppo Femminile".

Arezzo Al Circolo Artistico il concerto del Quartetto Euphoria.

Arezzo Palazzo di Fraternita apre le porte per la Giornata Fai

Castelnuovo dei Sabbioni L'amministrazione comunale di Cavriglia e il Museo Mine hanno deciso di rinviare ad oggi la "Giornata nazionale delle famiglie al Museo" prevista la scorsa settimana. Giochi a tema, momenti creativi e visite didattiche pensate per i bambini in età scolare. Dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Il Mine dalle 16 alle 19 sarà aperto a tutte le famiglie che decideranno di portare i loro figli a scoprire una fetta importante della storia del territorio in cui sono nati e cresciuti.

Chiusi della Verna Proseguono come da tradizione gli incontri domenicali del mese di ottobre fra l'Amministrazione Comunale di Chiusi della Verna e la popolazione Over 65. Dopo il primo rendez-vous in Vallesanta, al Santuario della Verna tocca agli abitanti di Chiusi con più di 65 anni di età, invitati dal Comune. Il programma prevede la S. Messa al Santuario alle ore 11, e al termine il pranzo conviviale sempre a La Verna. Parteciperanno il Sindaco Giampaolo Tellini e la Giunta Comunale di Chiusi della Verna. Nelle prossime settimane il ciclo terminerà con l'incontro a Corsalone.

Cortona Apericena pro canile di Ossaia. E' in programma dalle 18,30 al Mulino Valiani, in località San Martino di Cortona. In quell'occasione, tutto il ricavato della serata sarà devoluto agli ospiti a 4 zampe della struttura cortonese. Per informazioni, 389 1572256.

Foiano della Chiana Festa della Zucca. Si svolgerà oggi e domani, nel centro storico di Foiano della Chiana, piccolo borgo in provincia di Arezzo, la XV edizione della Festa della Zucca - Pesa la Zucca! Foiano 2017. Un evento singolare, promosso da un insolito gruppo di amici, divenuto poi Il Club Amici della Zucca, che nel tempo si sono appassionati alla cultura di questo prodotto della terra al punto tale da organizzare una spettacolare gara tra mastodontici esemplari di zucche giganti. Molte iniziative in programma che per l'edizione 2017 fanno da arricchimento e contorno alla gara che si svolge dalle 15 in Piazza Matteotti, a partire dagli spazi per i più piccoli in Piazza Cavour, dove, in tema di tradizioni, è possibile andare alla scoperta-riscoperta della fattoria oltre ad intrattenimenti "moderni" come i simpatici gonfiabili. Nel Centro storico sono presenti stand espositivi di coltivatori e appassionati di zucche che metteranno in mostra i loro coloratissimi e bizzarri esemplari e ovviamente l'allestimento con le zucche (sempre con un tema a sorpresa) della piazza Fra' Benedetto: qui il piccolo borgo sarà addobbato in grande stile con migliaia di zucche sparse per tutte le vie del centro storico dove si esibiranno artisti di vario genere. Non può mancare l'intrattenimento musicale. Tre punti di ristoro per assaggiare piatti della tradizione locale in Corso V. Emanuele sono organizzati dal club Amici della zucca per completare il percorso gastronomico nel Centro storico.

Loro Ciuffenna Mostra mercato dell'usato in piazza Matteotti

Monterchi

Ruscello Un pranzo conviviale e uno spettacolo teatrale per dar vita ad una vera e propria Festa dei Nonni. La Federazione Anziani e Pensionati delle Acli è da sempre impegnata a promuovere l'incontro intergenerazionale e a valorizzare il contributo sociale fornito dalla terza età, dunque ha organizzato una giornata per riunire nonni e nipoti. Questo evento rappresenta un riconoscimento per quelle persone che sono sempre più un'imprescindibile risorsa quotidiana per le famiglie e per la stessa società: ogni giorno, infatti, milioni di nonni dedicano gran parte del loro tempo al sostegno dei propri figli e nipoti, e allo stesso tempo si impegnano nel mondo del volontariato caritatevole e solidaristico. Per questo motivo, la Fap-Acli ha deciso di gratificarli con uno speciale evento in programma presso i locali del circolo Acli di Ruscello che, dopo la Santa Messa delle 10.30 e il pranzo, troverà il proprio apice nello spettacolo di magia e cabaret di Alan&Lenny.

Per partecipare a pranzo e spettacolo è necessaria la prenotazione entro giovedì 12 ottobre, chiamando i numeri 333/57.85.984 o 338/39.133.32.

Sansepolcro Si apre così la stagione teatrale 2017/18 al Teatro Alla Misericordia con "La Bohème" di Giacomo Puccini, conferenza-spettacolo del ciclo "Incontri con la musica" di e con Michele Casini, seguitissimo dal pubblico della Valtiberina. Proseguiamo con "Non si raccontano barzellette sui matti", Compagnia Chille de la Balanza, Residenza Artistica Regione Toscana di Firenze, narrazione teatrale ispirata ad una delle figure storiche tra gli artisti de La Tinaia, Giusi Pastore, alla quale Sissi Abbondanza, attrice ed artista dei Chille, è stata legata da una sincera e profonda amicizia. Quella Giusi che, con mille smorfie, ammoniva tutti ? a non raccontare barzellette sui matti! Sissi incontra Giusi al suo ingresso a San Salvi: siamo nel 1997, I Chille stanno mettendo in scena il "Van Gogh" di Artaud e lo realizzano proprio alla Residenza degli Artisti della Tinaia, che è l'attuale sede delle compagnia.

Sansepolcro Il Gruppo FAI aprirà in via straordinaria due palazzi storici per la visita ai giardini interni: Palazzo Pichi in Piazza Torre di Berta e Villa Giovagnoli, a ridosso delle mura storiche di Porta Romana. Due luoghi bellissimi e densi di fascino, dove la storia si è fermata e crea magiche aperture sul presente.

olo per gli iscritti FAI che si prenoteranno (prenotazione obbligatoria) entro sabato sarà possibile accedere all'interno della Villa Giovagnoli partendo da piazza nei seguenti orari: 11.30 e 16.30. Informazioni su Facebook nella pagina dedicata all'evento e prenotazioni dalle ore 18.00 al numero 348/5506419.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato internazionale, Intrepida e Giornata Fai: il week end è servito

ArezzoNotizie è in caricamento