Cultura

Super Antiquaria e grande musica al Petrarca. E poi mercati e scampagnate: il menù del weekend aretino

Gli eventi, le iniziative, gli spettacoli e i concerti in programma per il weekend ad Arezzo e in provincia. Per segnalarci ulteriori appuntamenti ed iniziative contattaci all’indirizzo redazione@arezzonotizie.it VENERDì 1° GIUGNO Arezzo La...

antiquaria-aprile1

Gli eventi, le iniziative, gli spettacoli e i concerti in programma per il weekend ad Arezzo e in provincia.

Per segnalarci ulteriori appuntamenti ed iniziative contattaci all'indirizzo redazione@arezzonotizie.it VENERDì 1° GIUGNO Arezzo La Fiera Antiquaria compie 50 anni. Edizione speciale. Arezzo Riemerso, con intatta tutta la bellezza dell'arte anni '50, un quadro mai stato ne esposto ne studiato prima raffigurante l'essenza pura della Fiera Antiquaria aretina, prossima a compiere i suoi primi cinquant'anni. Ivan Bruschi, fondatore della Fiera stessa è il soggetto del dipinto inedito dell'Artista Romano Benito Malfatti (Roma, 1929 - ?) che sarà esposto dal 1 giugno 2018 al Museo dei Mezzi di Comunicazione del Comune di Arezzo. Arezzo /cultura-eventi-spettacolo/visite-guidate-al-palazzo-del-governo-la-festa-della-repubblica/ Arezzo Franco Cardini, notissimo storico e intellettuale di fama internazionale, terrà una conferenza alle ore 17 a Caprese Michelangelo. Michelangelo Buonarroti sarà il tema centrale della conferenza dal titolo "Michelangelo tra Caprese, Firenze, Roma". Le sale del castello dove nacque il pittore della Cappella Sistina ospiteranno una delle più importanti personalità accademiche d'Europa, per celebrare uno degli artisti più importanti al mondo. L'incontro sarà un momento di grande interesse per tutta la zona. Franco Cardini, nato a Firenze nel 1940, è uno storico, saggista e giornalista di fama internazionale. Laureato nel 1966 in Storia Medievale a Firenze, dal 1989 è stato professore ordinario nella stessa materia e proprio nella sua università. Ha ricevuto inoltre numerosi incarichi anche presso altre università italiane e straniere. Presente nel direttivo di numerose organizzazioni scientifiche, ha ottenuto svariati riconoscimenti per i suoi studi accademici. Ha pubblicato quasi 150 volumi e innumerevoli articoli, saggi e recensioni. L'ingresso al Castello di Caprese - casa natale di Michelangelo Buonarroti, dove si terrà la conferenza, sarà gratuito per chi parteciperà all'evento. Per maggiori informazioni telefonare allo 0575733776 oppure una e-mail a: turismo@capresemichelangelo.net Arezzo Si svolgerà nella Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo a partire dalle ore 9.30, la 1° festa dell'Europa. L'evento è organizzato dal Liceo Classico Francesco Petrarca, in collaborazione con la Provincia di Arezzo e l'Ufficio per l'Italia del Parlamento Europeo. Protagonisti saranno gli studenti, che per un giorno saranno gli ambasciatori d'Europa. L'obiettivo è quello di sensibilizzare i partecipanti ad una conoscenza più specifica e ad un confronto più diretto con l'Unione Europea e con le sue istituzioni che influenzano la nostra società. Spunti di riflessione, dialoghi, interventi, presentazioni sull'attività e sul percorso svolto di Alternanza Scuola-lavoro sarà invece il tema della seconda parte dell'iniziativa che si trasferirà dalle 11,30 nella Sala Vasariana del Liceo Musicale di Arezzo. Arezzo L'evento Mosaicart che si svolgerà 1-2-3 giugno oramai alla quarta edizione a preso campo sul territorio aretino grazie al patrocinio del Comune di Arezzo. Tanti artisti per colorare via Bicchieraia con tessere di smalti, vetri e ceramiche, esporranno le loro opere e lavoreranno contemporaneamente a particolari del Mosaico di Andreina ideato dall'artista che da oltre ventuno anni lavora alla riqualificazione della chiesa dello Spirito Santo di Indicatore, diventata ad oggi meta di artisti in prestazione d'opera gratuita provenienti da tutto il mondo. Andreina Giorgia Carpenito ha invitato amici mosaicisti che si esibiranno in diretta difronte al pubblico realizzando mosaico in strada, eseguiranno su rete pesci, uomini, alberi, sassi, piccole metope che andranno posizionate sul sagrato della chiesa per ultimare quella che è la parte esterna di questo grande progetto che terminato sarà il mosaico più grande del mondo. Nella prima edizione sono stati ospiti un gruppo di artisti francesi, poi tedeschi, questo anno e la volta di mosaicisti di fama nazionale e internazionale italiani e spagnoli. Zuma Bigoni, Borja Blanco Cochon, Patrizia Bittarelli, Claudio Brunelli, Ilaria Caburlotto, Graziella Caliò, Maria de Cataldo, Valeria Ercolani, Sabrina Gosti, Enrique Facal Vazquez, Miguel Angel Gantes, Cinzia Venturini, Virginia Zanotti. I tredici artisti mosaicheranno a suon di musica nella tre giorni accompagnati dal Maestro Massimo Nasorri che farà esibire i gruppi "Musaika" del Centro Polivalente delle Arti, ragazzi dai sei ai settant'anni in street drum e contemporaneo, una vera festa che dalle 10,00 del mattino allieterà il pubblico fino alle 19. Durante le giornate sarà presente un piccolo banco di vendita a sostegno del progetto il Mosaico di Andreina dove potrete acquistare manufatti esclusivi realizzati da donatori svizzeri, belga, tedeschi e italiani e i bellissimi foulard mosaico raffiguranti particolari dell'opera nati dalla collaborazione di Andreina e lo stilista Vincenzo Nasuto. Via Bicchieraia si trasformerà in una galleria d'arte dove poter ammirare opere uniche e la sapiente tecnica di maestri mosaicisti che si contamineranno con pubblico coinvolto a provare questa esperienza in laboratori estemporanei. Cortona Concerto alle ore 18 nella stupenda cornice del Santuario di Santa Maria delle Grazie del Calcinaio con una delle più importanti corali della Baviera, la Sollner Kantorei. Con i suoi circa 110 coristi la 'Sollner Kantorei' è una delle più grandi corali di Monaco di Baviera. In questo concerto è diretta dal Maestro (KMD) Ernst Hagerer, che la conduce da ben 42 anni. Partendo da un coro parrocchiale di periferia, il Maestro Hagerer ha costruito un Ensemble rinomato e conosciuto in tutta la regione bavarese. Il repertorio del coro comprende tutte le grandi opere della musica sacra, come p.e. i grandi oratori di J.S.Bach, di Haendel, Mozart, Mendelssohn , Brahms. Viaggi concertistici hanno portato il coro in Italia (Duomo di Siena, Perugia, Firenze), ma anche a Oxford, Praga e Salisburgo. Quest'anno vecchie amicizie hanno fatto sì che il coro ha trovato un 'alloggio studi 'al Palazzone di Cortona e, con il gentile invito di Don Ottorino Cosimi il coro è lieto di offrire il frutto di suoi studi alla comunità di Cortona con un concerto incentrato sulla "Grande Lode della Sera e del Mattino Op.37" di Sergei Rachmaninoff. Cortona Alla Fortezza del Girifalco l'avvicinarsi dell'Estate porta anche il ritorno del piacevole e consueto appuntamento con "L'Aperitivo in Fortezza". E' in programma il primo di 4 eventi a ingresso gratuito che si svolgeranno ogni primo del mese fino al prossimo settembre e sono realizzati grazie alla collaborazione del "Bistrot in Fortezza" con Molesini Wine Shop e L'Angolo Cafè Menchetti di Camucia. Protagonisti, oltre ai DJ che offriranno l'intrattenimento musicale, saranno i grandi produttori di spiriti e liquori rigorosamente Made in Italy. La serata del 1° Giugno, con la musica del DJ Set di Marco Fumagalli, sarà dedicata a Sabatini Gin, il primo "London Dry" 100% toscano, aromatizzato con botanicals del territorio. Il "Sabatini Gin" sarà sapientemente miscelato e presentato in ottimi cocktails. SABATO 2 GIUGNO Arezzo Dalle ore 14:30 alle 19:30 alla Casa Museo Ivan Bruschi in collaborazione con Poste Italiane verrà realizzato alla Casa Museo Bruschi un annullo filatelico dedicato alla figura di Ivan Bruschi e alla celebrazione dell'anniversario. La Fondazione omaggerà i presenti di una cartolina su cui apporre il timbro realizzato da Poste Italiane. Alle 16 l'inaugurazione della mostra "Cronache della Fiera. Documenti e immagini dall'Archivio Bruschi. Arezzo /cultura-eventi-spettacolo/la-filarmonica-gioachino-rossini-diretta-donato-renzetti-concerto-ad-arezzo-evento-gratuito/ Arezzo Doppio appuntamento a giugno con il Mercatale di Arezzo. Il mercato dei prodotti tipica km Zero e artigianali, raddoppia in via Roma. Oggi e domani gli espositori, in occasione del 50° anniversario della Fiera Antiquaria raddoppia allestiranno gli stand dalle 9 alle 19.

"Considerando l'importanza del 50esimo anniversario della Fiera Antiquaria - spiega Lucio Gori di Confesercenti - abbiamo pensato che fosse opportuno festeggiarlo al meglio, proponendo la presenza della rete del Mercatale ai turisti anche durante la domenica e non solo il sabato come previsto ogni mese. Il weekend di fiera Antiquaria sarà l'occasione per promuovere un patrimonio di prodotti e professionalità contribuendo a dare un'immagine di accoglienza e qualità ai numerosi turisti della Fiera Antiquaria"

"Il mercatale - ricorda Gori - è nato nel 2007 per volere di Lega Ambiente e da quest'anno si svolge sotto la regia di Confesercenti Arezzo. La locativo è in piazzetta sopra i Ponti, via Ser Petraccolo e i Portici di via Roma. Gli operatori hanno aderito ad un disciplinare che prevede la partecipazione di aziende agricole e artigianali, di prodotti km 0 o comunque della provincia di Arezzo, in base alla stagionalità. Per questa quinta edizione del 2018 sono circa tredici le aziende presenti con un'ampia proposta di prodotti che spazieranno dagli ottimi salumi e formaggi del Casentino, Valdarno e Valtiberina, allo zafferanno, miele, olio, vino, tartufi e funghi porcini, prodotti da forno, fiori e piante e prodotti artigianali in legno. Le finalità della manifestazione sono quelle della promozione e della valorizzazione delle eccellenze agroalimentari aretine". Arezzo L'evento Mosaicart che si svolgerà 1-2-3 giugno oramai alla quarta edizione a preso campo sul territorio aretino grazie al patrocinio del Comune di Arezzo. Tanti artisti per colorare via Bicchieraia con tessere di smalti, vetri e ceramiche, esporranno le loro opere e lavoreranno contemporaneamente a particolari del Mosaico di Andreina ideato dall'artista che da oltre ventuno anni lavora alla riqualificazione della chiesa dello Spirito Santo di Indicatore, diventata ad oggi meta di artisti in prestazione d'opera gratuita provenienti da tutto il mondo. Andreina Giorgia Carpenito ha invitato amici mosaicisti che si esibiranno in diretta difronte al pubblico realizzando mosaico in strada, eseguiranno su rete pesci, uomini, alberi, sassi, piccole metope che andranno posizionate sul sagrato della chiesa per ultimare quella che è la parte esterna di questo grande progetto che terminato sarà il mosaico più grande del mondo. Nella prima edizione sono stati ospiti un gruppo di artisti francesi, poi tedeschi, questo anno e la volta di mosaicisti di fama nazionale e internazionale italiani e spagnoli. Zuma Bigoni, Borja Blanco Cochon, Patrizia Bittarelli, Claudio Brunelli, Ilaria Caburlotto, Graziella Caliò, Maria de Cataldo, Valeria Ercolani, Sabrina Gosti, Enrique Facal Vazquez, Miguel Angel Gantes, Cinzia Venturini, Virginia Zanotti. I tredici artisti mosaicheranno a suon di musica nella tre giorni accompagnati dal Maestro Massimo Nasorri che farà esibire i gruppi "Musaika" del Centro Polivalente delle Arti, ragazzi dai sei ai settant'anni in street drum e contemporaneo, una vera festa che dalle 10,00 del mattino allieterà il pubblico fino alle 19. Durante le giornate sarà presente un piccolo banco di vendita a sostegno del progetto il Mosaico di Andreina dove potrete acquistare manufatti esclusivi realizzati da donatori svizzeri, belga, tedeschi e italiani e i bellissimi foulard mosaico raffiguranti particolari dell'opera nati dalla collaborazione di Andreina e lo stilista Vincenzo Nasuto. Via Bicchieraia si trasformerà in una galleria d'arte dove poter ammirare opere uniche e la sapiente tecnica di maestri mosaicisti che si contamineranno con pubblico coinvolto a provare questa esperienza in laboratori estemporanei. Arezzo La Fiera Antiquaria compie 50 anni. Edizione speciale. Arezzo "Il C.A.S - Centro Aggregazione Sociale Tortaia,nella zona adiacente il proprio centro in via Alfieri ripropone l'annuale Mercatino dei Ragazzi Calcit, con l'intento di sostenere il Comitato nello sviluppo di opere in campo oncologico. Arezzo Riemerso, con intatta tutta la bellezza dell'arte anni '50, un quadro mai stato ne esposto ne studiato prima raffigurante l'essenza pura della Fiera Antiquaria aretina, prossima a compiere i suoi primi cinquant'anni. Ivan Bruschi, fondatore della Fiera stessa è il soggetto del dipinto inedito dell'Artista Romano Benito Malfatti (Roma, 1929 - ?) che sarà esposto dal 1 giugno 2018 al Museo dei Mezzi di Comunicazione del Comune di Arezzo. Bibbiena Il Circolo ARCI Bocciofila Bibbienese insieme alla Filarmonica Bibbienese "Sereni", con il patrocinio del Comune di Bibbiena e la collaborazione del bar Le Logge e del ristorante Brogi, organizzano l'evento "Festeggiamo la Repubblica". Al mattino, presso i giardini di piazza della Resistenza, è prevista una caccia al tesoro dedicata a tutte le fasce d'età che potranno così, attraverso il gioco, condividere, approfondire e mantenere viva la storia di questi 72 anni di Repubblica Italiana. Sono previsti premi per le prime tre squadre classificate per un valore di 400 euro, con consumazioni di pasti, pizza o apericene in locali del centro storico. Nel pomeriggio alle ore 16.00 si terrà il corteo per le vie di Bibbiena accompagnato dalla Filarmonica, con deposizione di una corona al monumento ai caduti e, a seguire, la cerimonia ufficiale. Saranno presenti l'onorevole Riccardo Nenicini, il Presidente regionale dell'ARCI Gianluca Mengozzi e il Presidente provinciale Stefano Gasperini, il sindaco di Bibbiena Daniele Bernardini e altri Sindaci del Casentino, oltre a tutte le associazioni civili e militari locali.

Alle ore 17.30 è in programma il concerto della Filarmonica Bibbienese "Sereni" e la premiazione delle squadre vincitrici della caccia al tesoro. A seguire, cena sociale con prenotazione al costo di 10 euro.

Castiglion Fiorentino

Cortona La sana e corretta alimentazione, partendo da un prezioso ingrediente come il Grano, sarà al centro delle attività che avranno luogo nel pomeriggio. All'ombra della Corte Interna Barbara Lapini (Dietista, Specializzata in disturbi alimentari e gestione del peso, Docente Universitaria di Scienze dell'alimentazione, Presidente della Banda Piccoli Chef) dopo aver presentato alcune tipologie di grani antichi, mostrerà come setacciarlo per separare la crusca dal grano e con un piccolo mulino trasformerà il chicco in farina. Le attività, adatte in particolar modo ai bambini da 4 a 8 anni, inizieranno alle 15.30 e termineranno alle 17.30 circa. Sono realizzate in collaborazione con il "Bistrot in Fortezza" e la "Banda dei Piccoli Chef di Arezzo".

Si raccomanda di prenotare chiamando il numero 0575 1645507. Per ulteriori info https://www.facebook.com/events/431600367280694/

Montecchio Vesponi "Incontriamoci in giardino": manifestazione promossa dall'Associazione Parchi e Giardini d'Italia nell'ambito dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il programma delle due giornate, oggi e domani, prevede la visita al "Giardino di Titì" e al complesso monumentale. Durante la visita al complesso monumentale sarete accompagnati dagli archeologi della Associazione "Incastro" che hanno scavato al castello per più di dieci anni. Unico orario di visita ore 15:30. Necessaria la prenotazione, causa posti limitati: 331/9418621, associazione.incastro@gmail.com. Durante la visita al giardino sarete accompagnati dalla proprietaria, esperta giardiniera, o dai suoi collaboratori. Orari delle visite: ore 10:00, 11:00, 12:00, 16:00, 17:00, 18:00.

Informazioni: www.castellodimontecchio.it, info@castellodimontecchio.it

Pergine Valdarno Seconda passeggiata dell'anno - organizzata dalla condotta Slow Food Colli Superiori del Valdarno.

Una passeggiata facile facile sulle colline di Pergine alla scoperta della sue bellezze e delle ricchezze del territorio. Durante il percorso performances teatrali dell'Associazione Artimede. Una camminata, adatta a tutti, di 7 chilometri che inizia e termina all'Aia di Ramarella con una lauta merenda, quasi cena, con prodotti di stagione, salumi, formaggi e qualcos'altro di molto buono.

Prenotazione obbligatoria. Posti disponibili 40. Quota di partecipazione ? 20, per i bambini sotto i 12 anni ? 8, per i Bambini sotto i 6 anni gratuito.

La quota che comprende organizzazione, accompagnamento con una guida ambientale escursionistica ai sensi della L.R. 86/2016. Assicurazione per la durata della passeggiata. Merenda.

Non comprende i costi di trasferimento e quanto sopra non specificato.

Occorrente: scarpe da trekking, un litro di acqua in borraccia, abbigliamento per la pioggia e per il vento. Punto di ritrovo ore 15,15 all'Aia di Ramarella. Partenza ore 15,30 rientro previsto ore 18,30

Per info e prenotazioni chiamare: Oliviero 329 3463431 Fabio 329 6173390 bucciantioliviero@gmail.com

Rassina Camminata sui passi di Dante. Torna anche quest0anno la rassegna "Cammina la storia", un ciclo di escursioni a tema nel territorio del Casentino alla (ri)scoperta. Ore 16,00. Ritrovo presso il Centro di interpretazione dell'Ecomuseo di Raggiolo. Visita ai resti del castello guidingo e inizio passeggiata attraverso il ponte dell'Usciolino "scortati" da "cavalieri medievali". Ore 17,30 circa arrivo ai ruderi della chiesa di San'Angelo e incontro con il "Divino Poeta" (alias Riccardo Starnotti) che declamerà alcuni passi della Divina Commedia. Ore 18,30 circa visita guidata al paese di Quota ed a luoghi di interesse storico. Al termine degustazione di prodotti tipici a cura della bottega "Pane e Olio". Informazioni e prenotazioni obbligatorie entro il 30 maggio 2018: La Brigata di Raggiolo, Davide 339-7787490; Pro Loco di Quota, Claudia 340-4642609. Costo degustazione ? 10.

Sansepolcro Tocca anche Sansepolcro lo spettacolo di Luca Mercalli e la Banda Osiris "Non ci sono più le quattro stagioni", una esilarante lezione sul clima per comprendere appieno e con grande divertimento il fenomeno dei cambiamenti climatici e del Global Warming che minacciano il Pianeta.

Dalla Piccola Età Glaciale al riscaldamento globale. Dalle quattro stagioni in musica di Antonio Vivaldi alle estati sempre più infuocate e inondate di oggi. Cambiamenti climatici e crisi ambientale sono dunque già in atto. La salute del Pianeta, così come quella degli individui che lo popolano, è quotidianamente messa a dura prova. Non c'è luogo sulla Terra, pur protetto o remoto, che possa davvero dirsi al riparo da inquinamento e depauperamento delle risorse. Di questo passo, il mondo di domani rischierà di ereditare da quello di oggi guasti e malanni irreversibili.

Il climatologo e presidente della Società Meteorologica Italiana Luca Mercalli affronta il tema del Riscaldamento Globale in maniera originale, unendo l'arte, la storia, la scienza e la comicità irriverente della Banda Osiris in un irresistibile cabaret musicale prodotto da Aboca, che segna la fortunata collaborazione artistica tra il noto studioso e i 4 musicisti piemontesi.

Smarrite le quattro stagioni, perduti per sempre i paesaggi rappresentati in arte e in musica al tempo di Vivaldi, "come sarà il mondo di domani", si domanda il climatologo Mercalli, "se non prendiamo coscienza del più grande mutamento climatico in atto che mai sia stato provocato dall'uomo? Avremo ancora le stesse stagioni del passato?". La risposta è anche nel libro del climatologo Il mio orto tra cielo e terra. Appunti di meteorologia ed ecologia agraria per salvare clima e cavoli edito da Aboca Edizioni, ideale completamento degli spettacoli. La parola chiave diventa "orto" in questo libro ricco di riflessioni e spunti utili per approfondire i temi della sostenibilità ambientale. Mercalli dimostra, infatti, tra le altre cose, con competenza scientifica come sia possibile coltivare un pezzetto di terra senza ricorrere a dannosi fitofarmaci, nel pieno rispetto della biosfera, mettendo il lettore di fronte all'ipotesi concreta che ognuno, con i mezzi di cui dispone, può davvero impegnarsi ogni giorno senza sforzi eccessivi per la tutela del Pianeta e soprattutto della propria qualità della vita. Coltivare un orto domestico diventa allora un'azione concreta, quotidiana, da accordare sull'impegno e sulla costanza, per salvare clima e cavoli.

Viciomaggio 29° Gara su quaglie - pro Calcit dalle 8 alle 9 presso i campi Federcaccia Case del prete -Indicatore ed Enalcaccia di Viciomaggio - Arezzo.

Il ricavato sarà destinato al Calcit di Arezzo per sostenere il servizio di cure oncologiche domiciliari - Servizio SCUDO DOMENICA 3 GIUGNO Arezzo La Fiera Antiquaria compie 50 anni. Edizione speciale. Arezzo Doppio appuntamento a giugno con il Mercatale di Arezzo. Il mercato dei prodotti tipica km Zero e artigianali, raddoppia in via Roma. Anche oggi gli espositori, in occasione del 50° anniversario della Fiera Antiquaria allestiranno gli stand dalle 9 alle 19. Arezzo Riemerso, con intatta tutta la bellezza dell'arte anni '50, un quadro mai stato ne esposto ne studiato prima raffigurante l'essenza pura della Fiera Antiquaria aretina, prossima a compiere i suoi primi cinquant'anni. Ivan Bruschi, fondatore della Fiera stessa è il soggetto del dipinto inedito dell'Artista Romano Benito Malfatti (Roma, 1929 - ?) che sarà esposto dal 1 giugno 2018 al Museo dei Mezzi di Comunicazione del Comune di Arezzo. Arezzo L'evento Mosaicart che si svolgerà 1-2-3 giugno oramai alla quarta edizione a preso campo sul territorio aretino grazie al patrocinio del Comune di Arezzo. Tanti artisti per colorare via Bicchieraia con tessere di smalti, vetri e ceramiche, esporranno le loro opere e lavoreranno contemporaneamente a particolari del Mosaico di Andreina ideato dall'artista che da oltre ventuno anni lavora alla riqualificazione della chiesa dello Spirito Santo di Indicatore, diventata ad oggi meta di artisti in prestazione d'opera gratuita provenienti da tutto il mondo. Andreina Giorgia Carpenito ha invitato amici mosaicisti che si esibiranno in diretta difronte al pubblico realizzando mosaico in strada, eseguiranno su rete pesci, uomini, alberi, sassi, piccole metope che andranno posizionate sul sagrato della chiesa per ultimare quella che è la parte esterna di questo grande progetto che terminato sarà il mosaico più grande del mondo. Nella prima edizione sono stati ospiti un gruppo di artisti francesi, poi tedeschi, questo anno e la volta di mosaicisti di fama nazionale e internazionale italiani e spagnoli. Zuma Bigoni, Borja Blanco Cochon, Patrizia Bittarelli, Claudio Brunelli, Ilaria Caburlotto, Graziella Caliò, Maria de Cataldo, Valeria Ercolani, Sabrina Gosti, Enrique Facal Vazquez, Miguel Angel Gantes, Cinzia Venturini, Virginia Zanotti. I tredici artisti mosaicheranno a suon di musica nella tre giorni accompagnati dal Maestro Massimo Nasorri che farà esibire i gruppi "Musaika" del Centro Polivalente delle Arti, ragazzi dai sei ai settant'anni in street drum e contemporaneo, una vera festa che dalle 10,00 del mattino allieterà il pubblico fino alle 19. Durante le giornate sarà presente un piccolo banco di vendita a sostegno del progetto il Mosaico di Andreina dove potrete acquistare manufatti esclusivi realizzati da donatori svizzeri, belga, tedeschi e italiani e i bellissimi foulard mosaico raffiguranti particolari dell'opera nati dalla collaborazione di Andreina e lo stilista Vincenzo Nasuto. Via Bicchieraia si trasformerà in una galleria d'arte dove poter ammirare opere uniche e la sapiente tecnica di maestri mosaicisti che si contamineranno con pubblico coinvolto a provare questa esperienza in laboratori estemporanei. Arezzo Alle 18 presentazione alla libreria Mondadori il volume di Serena Arcangioli "L'amore non esiste", edito da Ultra Edizioni. L'autrice, originaria del Valdarno, dialogherà con Olimpia Bruni. Lucignano E' programma per l'intero giorno festivo un appuntamento di grande rilevanza. La Confraternita di Misericordia di Lucignano inaugura infatti le postazioni dei defibrillatori in tre diverse postazioni (nelle frazioni di Santa Maria, di Croce e di Pieve Vecchia). Alle 10 di domenica prossima è dunque fissato questo momento così significativo della meritoria attività dell'antico sodalizio socio/assistenziale lucignanese. Montecchio Vesponi "Incontriamoci in giardino": manifestazione promossa dall'Associazione Parchi e Giardini d'Italia nell'ambito dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il programma prevede la visita al "Giardino di Titì" e al complesso monumentale. Durante la visita al complesso monumentale sarete accompagnati dagli archeologi della Associazione "Incastro" che hanno scavato al castello per più di dieci anni. Unico orario di visita ore 15:30. Necessaria la prenotazione, causa posti limitati: 331/9418621, associazione.incastro@gmail.com. Durante la visita al giardino sarete accompagnati dalla proprietaria, esperta giardiniera, o dai suoi collaboratori. Orari delle visite: ore 10:00, 11:00, 12:00, 16:00, 17:00, 18:00.

Informazioni: www.castellodimontecchio.it, info@castellodimontecchio.it.

Montevarchi Montevarchi ospita un'intera giornata di eventi all'insegna dello sport all'interno dello stadio comunale Brilli Peri., con l'organizzazione dello "Shaheed Bhagat Singh Europe Kabbadi Cup 2018". Una giornata in collaborazione tra l'Amministrazione Comunale di Montevarchi e la comunità del Punjab che avrà inizio alle ore 10 e terminerà alle ore 19. Durante la giornata si terranno corse per bambini di ogni fascia d'età (6-8 anni; 8-10 anni; 10-12 anni) con vari premi per piccoli e grandi. Saranno organizzate alcune partite di calcio ed un torneo dedicato al "kabaddi", uno sport tradizionale del punjab, mix fra lotta e rugby. Il "Kabaddi" è il gioco nazionale in Punjab, e anche negli stati indiani. Il nome "kabaddi" significa "trattenere il respiro" in lingua hindi e viene spesso scandito durante le partite in quanto indica anche un'azione importante del gioco nella quale il giocatore che attacca non deve respirare. Due squadre occupano le metà opposte di un campo; a turno inviano un attaccante nella metà avversaria al fine di guadagnare punti. I punti si ottengono in vari modi: toccando un avversario, spezzando la formazione avversaria, o lottando contro uno di essi singolarmente. Compiute queste azioni l'attaccante deve tornare nella propria metà campo senza farsi bloccare dagli avversari. I giocatori usavano cantare ripetutamente: "kabaddi, kabaddi, kabaddi", da cui il nome del gioco, che era anche un metodo per tenere il tempo, mentre i giocatori moderni utilizzano un orologio o un timer. Il gioco, che combina le caratteristiche del Wrestling e del Rugby, coinvolge le abilità e la potenza di due squadre che si affrontano. È un gioco piuttosto semplice ed economico, non richiede né campo spazioso né un'apparecchiatura costosa. Nel kabaddi, due squadre devono segnare più punti possibili, toccando o bloccando i giocatori della squadra avversaria. A questo torneo parteciperanno squadre provenienti da varie parti d'Italia e altre squadre di diversi paesi dell'Europa. Si tratta dunque di un torneo a carattere internazionale. L'ingresso alla giornata è libero e la comunità del Punjab di Montevarchi e del Valdarno offrirà un pranzo ai partecipanti formato da prodotti tipici della loro terra. L'evento è organizzato dal Valdarno Culture & Sport Organization. Durante la manifestazione porterà i saluti dell'Amministrazione Comunale ai partecipanti l'Assessore allo Sport e Vice Sindaco Stefano Tassi.

Pieve Santo Stefano Al Piccolo museo del diario dell'Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano tutto è pronto per festeggiare la Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei. Ci attende un programma ricchissimo: le storie custodite dall'Archivio saranno raccontate durante una serie di visite animate; attraverso la mostra di autografi "Segni di memoria" e la raccolta delle pubblicazioni di memorie, diari ed epistolari dell'Archivio dei diari.

Per oggi l'invito è rivolto a tutti e l'ingresso è gratuito: prendetevi qualche ora di libertà e lasciatevi condurre per mano all'interno della magia del Piccolo museo del diario e dell'Archivio diaristico nazionale. L'occasione la offre la Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, una manifestazione organizzata dall'Associazione Nazionale Piccoli Musei per valorizzare questa importante rete museale, per raccontarne l'importanza e la specificità. Porte aperte ai visitatori che riceveranno tutti un piccolo dono, una confezione di tradizionali dolci "pievotti" realizzati per l'occasione dal Forno Barbagli, un gesto di accoglienza espressione della nostra identità.

Sansepolcro Costruito come un giallo, il testo ha una scrittura che non risparmia crudeltà, che indaga sullo spaesamento interiore e sulla dipendenza dal mondo virtuale. Spettacolo teatrale che andrà in scena a Sansepolcro presso il Teatro Alla Misericordia alle ore 21, produzione di Laboratori Permanenti. In #UNASTANZADARIFARE l'unico legame che Ivan il protagonista aveva è stato azzerato, rimangono una serie di contatti telefonici che arrivano suo malgrado ad interrompere la sua solitudine. Egli cerca il contatto di un amico, forse un amore passato, ma ha perso ogni capacità di mediazione col reale, le vite si sono evolute in modo diverso dai suoi desideri. La scenografia è essenziale, fili di connessione dappertutto, un tavolo una poltrona un attaccapanni e uno specchio arrivato per posta sono gli oggetti essenziali per le sue trasformazioni, in una confusione scenica ordinatissima e nello stesso tempo perduta agli occhi del pubblico, piene di inciampi drammatici e rispecchiamenti continui, per evidenziare una solitudine grottesca. Ivan riuscirà alla fine a liberarsi del peso che lo soffoca raccontando di un'assenza. In collaborazione con Comune di Sansepolcro Commissione Pari Opportunità e Toscana Pride.

Viciomaggio 29° Gara su quaglie - pro Calcit dalle 8 alle 9 presso i campi Federcaccia Case del prete -Indicatore ed Enalcaccia di Viciomaggio - Arezzo.

Il ricavato sarà destinato al Calcit di Arezzo per sostenere il servizio di cure oncologiche domiciliari - Servizio SCUDO
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Antiquaria e grande musica al Petrarca. E poi mercati e scampagnate: il menù del weekend aretino

ArezzoNotizie è in caricamento