Cultura

Vertighe, il "santuario portato dagli angeli". Monte San Savino e Asciano uniscono le forze, ecco il Cammino della Traslazione

Il recupero di un pezzo importante della tradizione storica è al centro dell’inedita iniziativa “Il Cammino della Traslazione”, prevista per domenica 8 luglio e promossa dal Comune di Monte San Savino grazie a una serie di nuove collaborazioni...

camminotraslazioneraffigurazione

Il recupero di un pezzo importante della tradizione storica è al centro dell'inedita iniziativa "Il Cammino della Traslazione", prevista per domenica 8 luglio e promossa dal Comune di Monte San Savino grazie a una serie di nuove collaborazioni intessute negli ultimi mesi.

La prima e più significativa è quella con il Comune di Asciano, con il quale Monte San Savino condivide questo episodio tramandato nel corso dei secoli e risalente all'anno 1100.

Secondo la tradizione due fratelli avrebbero ricevuto in eredità una cappella con l'immagine della Vergine, ma ne seguì una violenta lite per l'appropriazione che si sarebbe potuta concludere con un fratricidio; fu a quel punto che la cappella con l'immagine sacra fu prodigiosamente trasportata da un coro di angeli da Asciano fin sulla collina delle Vertighe dove, attorno ad essa, sarebbe stato poi edificato il Santuario. Vari autori citano questo episodio; fra essi si ricorda Agostino Fortunio all'interno delle "Storie Camaldolesi". La tradizione è inoltre rappresentata in alcune opere pittoriche all'interno del Santuario.

Fondamentale nella realizzazione del progetto è stata anche la collaborazione con la Fraternità Francescana di Betania che custodisce il Santuario delle Vertighe.

Altri soggetti presteranno poi il loro apporto per la buona riuscita della manifestazione: fra essi il Centro Sportivo Italiano di Arezzo, le Amministrazioni Comunali di Rapolano Terme e di Lucignano e varie altre associazioni e enti del territorio che hanno apprezzato la proposta del Comune savinese.

"Il Cammino della Traslazione" è un pellegrinaggio - escursione aperto a tutti con partenza da Asciano e arrivo al Santuario di Santa Maria delle Vertighe. Il percorso, ricalcato sul racconto tradizionale, sarà diviso in quattro tappe con la partenza prevista alle ore 8.30 e l'arrivo intorno alle ore 18.45.

La lunghezza complessiva del percorso è di 30 Km, ma sarà possibile prendere parte solo a una o più tappe aggregandosi al gruppo dei partecipanti.

L'avvio della camminata sarà da Asciano, ma per tutti coloro che da Monte San Savino vorranno raggiungere la cittadina senese per la partenza è previsto un servizio di navetta gratuito offerto da Tiemme SPA, alle ore 7.45 del mattino da Vertighe. Allo stesso modo è programmato un servizio navetta per il rientro da Vertighe ad Asciano, alle ore 21.30.

Nel primo tratto della camminata da Asciano si arriverà fino al centro storico di Serre di Rapolano (arrivo previsto alle 10.30). Dopo un primo ristoro via al secondo tratto fino al Mulino del Calcione con arrivo alle 13.30 e pranzo. Si proseguirà poi con la terza tappa intorno alle ore 17.15 circa nel centro storico di Monte San Savino. Da lì, dopo un'ultima sosta-ristoro, si scenderà fino al Santuario delle Vertighe. Lì i partecipanti potranno partecipare a una S. Messa a cui farà seguito una cena.

"Quest'idea si inserisce in un più ampio progetto con il quale la nostra Amministrazione Comunale intende riscoprire, recuperare e valorizzare la propria storia traendo spunto per creare occasioni di attrattiva e promozione" dichiara Nicola Meacci, Assessore alle attività produttive e all'associazionismo "Una strada importante che in questi mesi abbiamo battuto è quella dell'escursionismo e del turismo 'lento'. L'abbiamo fatto con la creazione di percorsi ed eventi specifici come quelli in collaborazione con gli Amici della Chinina e lavorando con comuni vicini e soggetti specializzati. Con il 'Cammino della Traslazione' si crea un evento che può essere di interesse sia per chi abita nel nostro territorio, sia per chi viene da fuori. Cultura, storia, natura e tradizione religiosa si fondono in un'esperienza unica. Questa prima edizione può essere la base per creare qualcosa di più ampio in futuro, ad esempio un percorso in mezzo alla natura e alle testimonianze storiche che unisca Siena e Arezzo, con al centro Monte San Savino".

"Il Cammino della Traslazione è un cammino Mariano che potrebbe inserirsi in un circuito più ampio, acquisendo anche un rilievo internazionale e ricevendo sostegni specifici dalla Regione e altri enti" aggiunge l'Assessore del Comune di Asciano Elisa Bardelli "Asciano ha raccolto con favore l'idea del Comune di Monte Savino, anche perché aggiunge un tassello coerente con un impegno che portiamo avanti da tempo, con la Via Lauretana e non solo"

Il Cammino si svolge grazie alla gentile collaborazione di: Associazione Nordic Walking Valdichiana ASD, V.S.A. Monte San Savino, Comitato Soci Coop Monte San Savino, Misericordia Monte San Savino, Fonte Santafiora Spa, Menchetti 1948, Venerabile Confraternita della Misericordia e Sacro Chiodo di Asciano, Pia Confraternita Di Misericordia di Rapolano Terme, Pro Loco Serremaggio Rapolano Terme, Squadra di Caccia il Grifo Lucignano, Associazione Comitato Commercianti Monte San Savino, FEISCT - Federazione Europea Itineari Storici Culturali e Turistici.

"E' molto positivo constatare come in questi mesi siamo riusciti a creare una rete molto vasta che lavora congiuntamente e a vario titolo offre il proprio impegno" continua Meacci "Questa condivisione di intenti è un risultato positivo, buon viatico per un lavoro che può ulteriormente svilupparsi"

Il costo dell'iscrizione è di 5 Euro necessarie per la copertura di spese comprensivo di guida, assicurazione, punti ristoro, sosta pranzo al Mulino del Calcione, assistenza mezzi durante il percorso, bus navetta.

La cena presso il Santuario è facoltativa e a offerta libera. Per una sola tappa, con rientro autonomo, è previsto un costo di iscrizione di 2 Euro. Durante tutto il percorso i partecipanti saranno assistiti dalla Guida Ambientale Escursionistica Alessandro Maggiorelli di Vademecum Tours.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertighe, il "santuario portato dagli angeli". Monte San Savino e Asciano uniscono le forze, ecco il Cammino della Traslazione

ArezzoNotizie è in caricamento