rotate-mobile
Cultura

Valdarno Jazz Summer Festival: Stefano Bollani e Carla Bley protagonisti

Sono aperte le prevendite per i concerti di Carla Bley e Stefano Bollani, che si terranno rispettivamente lunedì 11 e 18 luglio nell’ambito del 28/mo Valdarno Jazz Summer Festival. La celebre pianista newyorchese presenterà in piazza Liberazione a...

Sono aperte le prevendite per i concerti di Carla Bley e Stefano Bollani, che si terranno rispettivamente lunedì 11 e 18 luglio nell?ambito del 28/mo Valdarno Jazz Summer Festival. La celebre pianista newyorchese presenterà in piazza Liberazione a Terranuova Bracciolini il nuovo album ?Andando el tiempo?, mentre Bollani porterà sul palco di piazza Masaccio a San Giovanni Valdarno il suo ultimo progetto ?Napoli Trip?, dedicato all?universo musicale partenopeo. I biglietti sono acquistabili su circuito box office, su ticket one e su www.eventimusicpool.it, inizio concerti ore 21.30.

Il Valdarno Jazz Summer festival, ormai consueto appuntamento con le stelle del jazz internazionale, si svolgerà dal 4 al 25 luglio nei comuni del Valdarno (San Giovanni Valdarno, Montevarchi, Terranuova Bracciolini e per il primo anno a Loro Ciuffenna), tra Firenze e Arezzo, e sarà diretto dai musicisti Daniele Malvisi e Gianmarco Scaglia, in collaborazione con Music Pool.

Appassionato, delicato, influenzato dalla musica colta: così la critica internazionale ha accolto l?album ?Andando el tiempo?, ultima fatica di Carla Bley, una delle più importanti personalità del jazz odierno. Difficile riassumere in poche righe il ricchissimo itinerario musicale di questa artista: dagli inizi newyorchesi, dove entra in contatto con musicisti del calibro di Jimmy Giuffre, George Russell, Art Farmer, alla fase europea che attraverso il sodalizio con Michael Mantler e Steve Swallow (da diversi anni suo importante partner artistico e di vita), giunge fino ai giorni nostri. Gli anni Sessanta la vedono in prima linea nel sostenere il jazz d'avanguardia, e fonda con il trombettista Michael Mantler la Jazz Composers Orchestra Association, laboratorio cooperativo di musicisti aderenti al free, oltre all'etichetta discografica Watt, che documenterà tutte le sue incisioni. Nel corso degli anni settanta dà vita a una big band, tuttora attiva, che porta il suo nome e che l'ha vista esibirsi sui palchi di tutto il mondo. In Italia ha lavorato con i trombettisti Paolo Fresu, Enrico Rava e con il trombonista Gianluca Petrella (ingresso: 18.00? intero, 16.00? ridotto).

Napoli per Bollani è una vecchia ma mai sopita passione, passione che ora racconta in un disco, ?Napoli Trip?, la cui creazione lo ha spinto a comporre nuovi brani e a improvvisare sulla musica partenopea del passato. Ecco perché ha voluto dalla sua parte un grandissimo personaggio napoletano, Daniele Sepe, e un compare di vecchia data, Nico Gori: due sassofonista e clarinettista che saranno supportati da Bollani al piano e al fender rhodes, e dal grande Jim Black alla batteria, per aggiungere nuovi sapori a una ricetta del tutto originale (primo settore 30-28 ?, secondo settore 25-23 ?).

Prevendite su circuito box office, su ticket one, e su www.eventimusicpool.it .

Per ulteriori informazioni visitare il sito internet valdarnojazzfestival.wordpress.com .

Infoline 055 - 240397.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdarno Jazz Summer Festival: Stefano Bollani e Carla Bley protagonisti

ArezzoNotizie è in caricamento