Cultura

Uno, Nessuno e centomila: al via la raccolta libri

Ogni martedì - giovedì - sabato dalle ore 10 alle ore 12 presso la sede della Pro Loco di Castiglion Fiorentino in piazza Risorgimento

Riaperte l’iniziativa “Uno, nessuno e centomila”, l’evento che trasforma le piazze in biblioteche a cielo aperto. Da oggi prende il via la raccolta dei libri. Ogni martedì, quindi, giovedì e sanato dalle ore 10 alle ore 12 presso la sede della Pro Loco in piazza Risorgimento sarà possibile depositare libri di ogni genere: romanzi, saggi, libri per ragazzi. I residenti nel Comune di Castiglion Fiorentino potranno donare libri in buono stato da destinare alla realizzazione del progetto “Uno, nessuno e centomila” che prevede la vendita di ogni testo al prezzo simbolico di 1 euro. Il ricavato sarà destinato alla valorizzazione della Biblioteca Comunale. Non potranno essere donati: libri scolastici, enciclopedie (e/o altra documentazione in serie), riviste e giornali, testi danneggiati e logori. Sarà possibile depositare il materiale previo appuntamento. Il materiale accettato in dono dalla Biblioteca non potrà essere reclamato dal donante e non sussisterà alcun obbligo, da parte della Amministrazione Comunale, nei confronti del donatore. Per ulteriori informazioni questi i riferimenti: biblioteca@comune.castiglionfiorentino.ar.it;

Biblioteca Comunale: tel. 0575-659457

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno, Nessuno e centomila: al via la raccolta libri

ArezzoNotizie è in caricamento