menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
stanley-jordan-2

stanley-jordan-2

"Una sfida da vincere", Stanley Jordan sul palco del Petrarca al fianco di Autismo Arezzo

Cinque giornate per creare cultura e avvicinare la popolazione alle tematiche legate all'autismo. E' con questo obiettivo che l'associazione Autismo Arezzo si è messa al lavoro per celebrare la giornata mondiale di consapevolezza. Da mercoledì 29...

Cinque giornate per creare cultura e avvicinare la popolazione alle tematiche legate all'autismo.
E' con questo obiettivo che l'associazione Autismo Arezzo si è messa al lavoro per celebrare la giornata mondiale di consapevolezza. Da mercoledì 29 marzo e fino a domenica 2 aprile in città e nelle aree limitrofe si susseguiranno una lunga serie di eventi indirizzati ai professionisti del settore, alle famiglie di bambini e adolescenti con disturbi dello spettro autistico e anche a semplici cittadini che vorranno apprendere maggiori dettagli su questa materia.

Tante le iniziative messe in calendario. Tra queste c'è anche il grande evento di sabato 1° aprile al Teatro Petrarca. Qui sul palco salirà un grande della musica jazz: Stanley Jordan.
Musicista di fama internazionale è da sempre impegnato a favore delle persone affette da disabilità mentale e insegnante di terapia musicale.
Alle 21,30 Jordan si esibirà in un concerto organizzato in collaborazione con l'Arezzo Jazz Club. Il titolo della serata di musica, presentata da Elena Navini, è emblematico: "Concerto per l'autismo: una sfida da vincere". Insieme alla chitarra di Jordan suoneranno le Arezzo Jazz All Stars: Maurizio Bozzi al basso, Claudio Cuseri alla batteria, Marco Pezzola al piano, Francesco Giustini alla tromba e Benedetto Burchini al sax. Voce di Laura Falcinelli. Biglietti in prevendita da lunedì 20 marzo presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16. Il giorno dello spettacolo la biglietteria del Petrarca effettuerà servizio di vendita dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21,15. Funzionano anche il circuito boxoffice Toscana e www.boxol.it per l'acquisto online.


Ma prima di salire sul palco del Petrarca, Stanley Jordan sarà protagonista anche di un altro evento che lo porterà la sera prima a villa Burali alle porte di Arezzo. Qui si aprirà la cena di beneficenza a sostegno dei progetti dell'associazione Autismo Arezzo. Il grande chitarrista di Chicago sarà l'ospite d'onore dell'evento che si aprirà con un'asta di beneficenza condotta dal dj Johnny Parker. Tra gli oggetti che verranno battuti anche una chitarra autografata dallo stesso Jordan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento