Giovedì, 23 Settembre 2021
Cultura

Una primavera da cantare: a Traiana il gran finale del Festival dedicato alle 'ugole d'oro'

Qualcuno da quel palco è partito come sconosciuto per poi affermarsi nel panorama della musica e fare del canto il proprio mestiere. Dal circolo Aspi di Traiana, località situata ai piedi del Pratomagno, ecco che torna l'edizione 2017 del...

canto-microfono

Qualcuno da quel palco è partito come sconosciuto per poi affermarsi nel panorama della musica e fare del canto il proprio mestiere.

Dal circolo Aspi di Traiana, località situata ai piedi del Pratomagno, ecco che torna l'edizione 2017 del Festival di primavera la manifestazione rivolta a tutti gli aspiranti cantanti e musicisti dell'Aretino.

Partita lo scorso 6 maggio, la kermesse è pronta ad entrare nella sua fase finale. Sabato 13 maggio all'interno del salone del circolo Aspi infatti saranno decretati i vincitori del concorso.

Tre le categorie in gara: bimbi fino a 10 anni, ragazzi dagli 11 ai 20 anni e gli over 20.

Trentasei invece sono i partecipanti complessivi che prenderanno parte alla competizione e quattro le scuole di canto e musica coinvolte.

Il vincitore assoluto, ovvero la voce che sarà decretata la migliore dell'intera rassegna, riceverà una borsa di studio da utilizzare per approfondire e perfezionare il proprio percorso nel mondo della musica.

Una manifestazione che va avanti da oltre 20 anni e che, dopo uno stop di circa quattro anni, ha ripreso a pieno ritmo il proprio cammino dando spazio ai talenti della provincia aretina e del Valdarno.

Dal 1995 il circolo Aspi è la location che accoglie gli aspiranti cantanti e cantautori. A tenere le fila dell'intera rassegna c'è Massimo Massini, storico componente del circolo e dal 2007 presidente, è da sempre un grande appassionato di musica e del bel canto. Al suo fianco Massimiliano Caneschi, direttore artistico della manifestazione traianese. A decretare i vincitori sarà una giura composta da: Laura Bidini (cantante), Manola Guidelli (cantante), Alfredo Belardini (musicista), Maurizio Pasqui (musicista), Funat Su Madoca (insegnante di musica). Con loro anche sei giurati popolari. L'ospite d'onore della serata sarà Donatella Milani. Infine le scuole di musica coinvolte sono: quelle guidate da Laura Bidini e Maria Grazia Donati, la scuola comunale "Giuseppe Verdi" di Terranuova Bracciolini (dir. artistici Marisa Rossi, Stefano Bellacci), e la scuola musica di Levane.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una primavera da cantare: a Traiana il gran finale del Festival dedicato alle 'ugole d'oro'

ArezzoNotizie è in caricamento