Domenica, 26 Settembre 2021
Cultura

Una bisteccata lungo il Ciuffenna, calici in alto a Civitella e sagre a non finire: il weekend è servito

VENERDì 4 AGOSTO Arezzo Festa della birra artigianale a Villa Severi. Brolio Dall'ultimo fine settimana di luglio alla prima domenica di agosto a Brolio di Castiglion Fiorentino, tradizionale Sagra della Ranocchia. Ogni ultimo venerdì...

VENERDì 4 AGOSTO

Arezzo Festa della birra artigianale a Villa Severi.

Brolio Dall'ultimo fine settimana di luglio alla prima domenica di agosto a Brolio di Castiglion Fiorentino, tradizionale Sagra della Ranocchia. Ogni ultimo venerdì, sabato e domenica di luglio e i primi mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica di agosto a Brolio si l'oramai storica sagra nata a nella metà degli anni settanta. Fritta o in salsa piccante è la tradizionale ricetta del luogo per cucinare appunto la ranocchia chianina.

Castiglion Fiorentino Vintage Festival. Il sogno americano. Il tuffo nel passato che si preannuncia come il più importante del Centro Italia. Il sogno americano rivivrà per 5 giornate a cavallo di ferragosto nel centro storico della città castiglionese.

Chiusi della Verna Iniziative, feste e appuntamenti di agosto

Loro Ciuffenna La serata finale della tredicesima edizione del Festival Orientoccidente è affidata a un quartetto che si può considerare la giusta sintesi dell'idea di "musiche e culture migranti", il sottotitolo della manifestazione organizzata dalla Materiali Sonori e dai comuni del Valdarno aretino e fiorentino che anche quest'anno ha riscosso un grande successo di partecipazione e di consensi. Tre maestri cultori delle mescolanze musicali: ethno-jazz, fusion, jazz creativo, world music. E uno straordinario percussionista, chitarrista e suggestiva voce del Burkina Faso. Brahima Dembelé (voce, kora, ballophon, djembé); Mino Cavallo (chitarre); Amedeo Ronga (contrabasso); Ettore Bonafé (vibrafono, percussioni), giovedì 4 agosto concluderanno, in una serata di ritmi e festa, il programma ufficiale di Orientoccidente a Loro Ciuffenna, in piazza Matteotti, alle ore 21.30. Musicisti che spaziano con naturalezza dall'America Latina al Mediterraneo all'Africa Occidentale. Più come riferimenti culturali che come "genere", utilizzando, con grande abilità tecnica, un'ampia varietà di sonorità acustiche ed elettriche. Produzione Orientoccidente in collaborazione con la Società Filarmonica G. Verdi di Loro Ciuffenna

Comune di Loro Ciuffenna - Assessorato alla Cultura. Ingresso libero. Marciano A Marciano della Chiana, 26° edizione della Sagra della Pizza. Tutti i giorni escluso giovedì 10 agosto dalle ore 20. Oltre che carne chianina di ottima qualità si potrà scegliere fra 54 tipi di Pizza fatta a mano Monte San Savino A Monte San Savino, 6° edizione della Sagra dei Pici. Piandiscò Si chiudono i giochi senza frontiere dei Comuni del Valdarno grazie al lavoro portato avanti da Calcit Valdarno Onlus, Calcit Valdarno Fiorentino, ValdarnoNoSlot e con il patrocinio delle Amministrazioni Comunali Valdarnesi. Un evento che vede impegnate le squadre di Bucine, Castelfranco/Piandiscò, Figline Incisa Valdarno, Loro Ciuffenna, Pergine Valdarno, Reggello, San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini. La serata finale, che si terrà a Piandiscò nella zona dei campetti, alle ore 20.00 appuntamento a cena con "La maialata" con piatti tipici ed a seguire si terrà la premiazione dei vincitori ed estrazione della lotteria 'senza frontiere'. Alle ore 22.00 conclusione della manifestazione con la musica di DJ Masai. Pieve Santo Stefano Fino al 14 agosto, per il quarto anno consecutivo Pieve Santo Stefano si trasforma in un piccolo villaggio turistico: Pieve Village. Eventi , concerti, manifestazioni, giochi di vario genere, che scandiranno le due settimane che portano al Ferragosto. Una kermesse di eventi organizzata dal Comune di Pieve Santo Stefano in collaborazione con la Pro Loco e l'associazione Disperata Gang, con il supporto delle attività commerciali pievane. Stia Presso il planetario: Misurare il tempo con gli astri: i termini di misura del tempo che quotidianamente utilizziamo (il giorno, la settimana, il mese, l'anno) hanno il loro fondamento nei moti apparenti degli astri.

Costo ? 5 - gratuito bambini sotto i 7 anni e diversamente abili

Info e prenotazioni 0575/559477 0575.503029 335/6244537

https://www.facebook.com/planetariodelparco/?hc_ref=PAGES_TIMELINE

Stia Festa dell'Unità

Terontola Allo stadio Farinaio di Terontola 25° edizione della Sagra di Bacialla. Anche quest'anno nei pressi dello stadio Farinaio di Terontola, frazione del Comune di Cortona, si tiene la 25° edizione della Sagra di Bacialla, dove sono previsti tanti divertimenti per tutte le età e le migliori orchestre da ballo. La manifestazione, che deve il suo nome al torrente "Rio Bacialla" che scorre tra il paese, prevede tutte le sere alle 19.30 l'apertura degli stand gastronomici dove si protrà gustare, oltre alla pizza cotta nel forno a legna, i piatti della tradizione, dai pici e gli gnocchetti di Bacialla fino alla bistecca alla brace. Nel corso della sagra sono previsti anche menù speciali con piatti particolari come il cacciucco e la paella.

SABATO 5 AGOSTO

Arezzo Festa della birra artigianale a Villa Severi

Arezzo Alle 21,15 presso la casa del Petrarca, via dell'Orto 28, Arezzo concerto con LUCA BLASIO violino, MATTEO ANDREINI pianoforte . Concertisti e docenti alla Muscat Royal Philarmonic Orchestra nel Sultanato dell'Oman. Ingresso 5,00 ?.

Arezzo Torna la Fiera Antiquaria di Arezzo oggi e domani. La Fondazione Ivan Bruschi, dopo aver prorogato le date di chiusura della celebre video-installazione "Tristan's Ascension" di Bill Viola e della mostra "I gioielli di Bino Bini - Arezzo e la UNOAERRE nel Centenario della nascita" fino al 17 Settembre, propone per la prima volta durante la Fiera Antiquaria, presso la Casa Museo Ivan Bruschi, "Una Chimera del Novecento - Il Leone di Monterosso di Arturo Martini". L'esposizione, realizzata in collaborazione con il Comune di Firenze e il Museo Novecento di Firenze, è articolata attraverso cinque temi e si avvale di materiali documentari di varia natura come illustrazioni, fotografie, filmati, riviste e volumi a stampa tutti da scoprire. Un'ottima occasione per farlo sarà oggi, quando, in attesa dei fuochi per la notte di San Donato verranno organizzate su prenotazione due visite guidate alle ore 211 alle 22 al prezzo di 9 euro, comprensivi di degustazione. Per rimanere nel tema di visite guidate, il Centro Guide Arezzo e Provincia ne organizza due all'interno del Teatro Petrarca oggi. In due turni, alle 10 e alle 11.30, e dietro prenotazione, verrà data l'opportunità ai partecipanti di vedere il Teatro, scoprire la sua storia e i segreti della macchina scenica risalente al 1800. Presso il Palazzo della Fraternita dei Laici, all'interno del quale si può visitare anche la statua della Minerva e il percorso espositivo "Tesori di Arezzo" organizzato dal comune di Arezzo, continua la mostra "Il cinema muto - fra emigrazioni e ritorni", nata grazie alla collaborazione fra lo stesso Comune, il Museo dei Mezzi di Comunicazione e la Fiera Antiquaria. La mostra a ingresso gratuito che sta riscuotendo un enorme successo, racconta la vita di Francesco Bernasconi, pioniere del cinema muto e mette in mostra alcune macchine per proiettare i film muti che si pensava non esistessero più.

Anche il MUNACS - Museo Nazionale del Collezionismo Storico - continua la sua mostra "Tesori Nascosti?del collezionismo storico" a cura dell'Associazione Culturale Collezionisti Storici Aretini che vede esposte per la prima volta 12 collezioni inedite ed originali, permettendo così ai visitatori di scoprire veri e propri tesori della storia fino ad oggi.

Presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea di Arezzo è ancora in esposizione la mostra "Theatrum Mundi, cabinet of curiosity" di Pierre Peyrolle, realizzata in collaborazione tra il Comune di Arezzo e la Galleria d'arte Theatrum Mundi, la cui peculiarità è proprio quella di collezionare oggetti fuori dall'ordinario di ogni tempo e luogo.

La Fortezza Medicea ospita la mostra gratuita di Ugo Riva "La Porta dell'Angelo", organizzata dal Comune di Arezzo e curata da Vittorio Sgarbi. Composta da 22 sculture e 7 disegni, nasce da tecniche raffinate di abbinamento e contrasto tra diversi materiali come terracotta e bronzo, in una simbiosi fra religioso e laico che colpisce per significati e bellezza. Sarà possibile visitarle il sabato dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22, mentre la domenica dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 21. Infine, il FotoClub La Chimera, in seguito al successo riscosso durante la Fiera di Luglio, ripropone la mostra fotografica di Massimo Guadagni "La Fiera Antiquaria di Arezzo". Presso le Logge Vasari, in Piazza Grande 21, verranno ripercorsi attraverso nuovi scatti i momenti più importanti e significativi di questa storica manifestazione aretina. Non mancherà nemmeno la musica durante questo fine settimana ricco di appuntamenti: infatti, il Conservatorio americano di Oberlin, ad Arezzo per il suo programma di studi estivo, torna in città con un programma ricco di concerti tutti a ingresso gratuito e, fra le tante esibizioni, il 5 Agosto alle ore 21 presenterà in piazza della Badia "Serse" di G. F. Handel.

In rappresentanza del buon cibo, in occasione della Fiera Antiquaria, il Mercato Coperto delle Logge del Grano e l'Osteria presente al primo piano resteranno aperti in modo da far conoscere le prelibatezze gastronomiche del territorio aretino a tutti i visitatori. Da non dimenticare anche il classico appuntamento dietro l'abside della Pieve con il Barber Shop, un classico negozio di barbiere del tempo che fu, a cui i visitatori della Fiera potranno partecipare gratuitamente.

Arezzo Ancora alla scoperta del Teatro Petrarca grazie alle visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia. Due i turni previsti per oggi: alle 10 e alle 11,30. La visita è gratuita e a prenotazione obbligatoria con segnalazione del numero dei partecipanti: basta un sms al 3343340608 o una mail a info@centroguidearezzo.it. I visitatori potranno scoprire il teatro, la sua storia e i segreti della macchina scenica risalente all'Ottocento e ancora oggi utilizzata.

Brolio Dall'ultimo fine settimana di luglio alla prima domenica di agosto a Brolio di Castiglion Fiorentino, tradizionale Sagra della Ranocchia. Ogni ultimo venerdì, sabato e domenica di luglio e i primi mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica di agosto a Brolio si l'oramai storica sagra nata a nella metà degli anni settanta. Fritta o in salsa piccante è la tradizionale ricetta del luogo per cucinare appunto la ranocchia chianina.

Castiglion Fiorentino Torna, a Castiglion Ubertini, l'appuntamento con la rassegna "Aspettando Calici di stelle". Come per le scorse edizioni, la serata, che avrà inizio a partire dalle ore 18 sarà articolata in tre momenti distinti, la passeggiata, la cena e lo spettacolo musicale. Alle ore 18 avrà inizio la passeggiata in compagnia delle guide Alcedo che accompagneranno i partecipanti alla scoperta deel territorio circostante. Seguirà alle ore 20.00 la cena con i prodotti tipici e ad allietare la serata, dalle ore 21.30, si terrà uno spettacolo musicale dedicato a Riccardo Marasco. Silvio Trotta, Stefano Tartaglia, Alessandro Bruni, Massimiliano Giuntini, Moreno Betti, Piero Cherici, con la partecipazione di Lisetta Luchini e Mauro Chechi si esibiranno in "Noi ti si ricorda così". Uno spettacolo che intende omaggiare uno dei più famosi cantastorie toscani a poco meno di due anni dalla sua scomparsa.

Costo a persona (comprensivo di passeggiata, cena e concerto): euro 18,00

Bambini sotto i 10 anni: euro 10,00

Posti limitati. Consigliata la prenotazione Castiglion Fiorentino Vintage Festival. Il sogno americano. Il tuffo nel passato che si preannuncia come il più importante del Centro Italia. Il sogno americano rivivrà per 5 giornate a cavallo di ferragosto nel centro storico della città castiglionese. Capolona Piazza della Vittoria, Celebrazione della Liberazione di Capolona. Ricordare la Liberazione è un dovere civico da coltivare con passione e partecipazione popolare: il concerto della Casa del Vento è uno dei modi per farlo parlando al cuore e alla mente (ingresso libero). Dalle 20 Apericina da Siro's Bar & Pub in Piazza della Vittoria a Capolona. La Celebrazione è promossa dal Comune di Capolona in collaborazione con la Sezione di Arezzo dell'ANPI. Casentino Festasaggia 2017, il programma riparte sabato e domenica Cavriglia Alle 22 e 15 in Piazza Berlinguer a Cavriglia l'esibizione della "Living Band", concerto inserito nel programma delle Feste del Perdono del capoluogo Chiusi della Verna Iniziative, feste e appuntamenti di agosto Civitella Stelle, musica, vino e sapori del territorio diventano protagonisti nel caratteristico borgo di Civitella con "Calici sotto la torre", attesissimo appuntamento promosso da Slow Food Val Di Chiana in collaborazione con il Comune di Civitella.

Dalle ore 19.30 fino a mezzanotte tutti con il naso all'insù per osservare le stelle attraverso una stazione telescopica, sarà inoltre allestita una mostra dei principali oggetti della volta celeste, e seguirà una presentazione multimediale sui fenomeni astronomici e aerospaziali dell'anno. In attesa di scorgere una stella cadente ed esprimere un desiderio, si potranno degustare Vini doc e docg, vinsanti, distillati e sigari, raccontati direttamente dai produttori presenti con i loro banchi di degustazione , oltre ai piatti di prodotti tipici. A scandire il ritmo di "Calici sotto la torre" saranno gli Archimossi originale orchestra d'archi itinerante dal sound della marching band, evento del circuito festival delle musiche che interessa tutti i comuni della Valdichiana.

La Motina (Anghiari) Motoaratura e la battitura sull'aia. Ore 9:30 Piazza Baldaccio, Anghiari: sfilata con figuranti, carri, buoi e mezzi d'epoca dall'inizio di viale Gramsci a Piazza Baldaccio, rievocazione antichi mestieri della civiltà contadina e canti in ottava rima, colazione contadina per tutti.

Ore 19:00 Campo Sportivo La Motina: motoaratura in notturna. Aratura con aratro trainato da buoi, motoaratura con Landini testa calda, stand gastronomici con salsicce, brustichino e ciaccia fritta. Marciano A Marciano della Chiana, 26° edizione della Sagra della Pizza. Tutti i giorni escluso giovedì 10 agosto dalle ore 20. Oltre che carne chianina di ottima qualità si potrà scegliere fra 54 tipi di Pizza fatta a mano Moggiona Torna Ecomunseo a misura di bambino con "cammina la storia? nella foresta di Camaldoli". Il tradizionale rituale del taglio dell'abete ai laghi di Asqua. Monte San Savino A Monte San Savino, 6° edizione della Sagra dei Pici. Pieve Santo Stefano Fino al 14 agosto, per il quarto anno consecutivo Pieve Santo Stefano si trasforma in un piccolo villaggio turistico: Pieve Village. Eventi , concerti, manifestazioni, giochi di vario genere, che scandiranno le due settimane che portano al Ferragosto. Una kermesse di eventi organizzata dal Comune di Pieve Santo Stefano in collaborazione con la Pro Loco e l'associazione Disperata Gang, con il supporto delle attività commerciali pievane. Pratovecchio Alle ore 15 presso il castello di Romena "Assedio al Castello". Visita al castello e laboratorio di araldica e scherma medievale con cavalieri medievali in costume ed armati.

Costo: ? 7 bambini (compreso ingresso), sotto i 5 anni ? 5 - ? 3 adulti per ingresso

Info e prenotazioni 333/3834001 Stia Festa dell'Unità Terontola Allo stadio Farinaio di Terontola 25° edizione della Sagra di Bacialla. Anche quest'anno nei pressi dello stadio Farinaio di Terontola, frazione del Comune di Cortona, si tiene la 25° edizione della Sagra di Bacialla, dove sono previsti tanti divertimenti per tutte le età e le migliori orchestre da ballo. La manifestazione, che deve il suo nome al torrente "Rio Bacialla" che scorre tra il paese, prevede tutte le sere alle 19.30 l'apertura degli stand gastronomici dove si protrà gustare, oltre alla pizza cotta nel forno a legna, i piatti della tradizione, dai pici e gli gnocchetti di Bacialla fino alla bistecca alla brace. Nel corso della sagra sono previsti anche menù speciali con piatti particolari come il cacciucco e la paella. DOMENICA 6 AGOSTO Arezzo Fiera Antiquaria, 591° edizione. La Fondazione Ivan Bruschi, dopo aver prorogato le date di chiusura della celebre video-installazione "Tristan's Ascension" di Bill Viola e della mostra "I gioielli di Bino Bini - Arezzo e la UNOAERRE nel Centenario della nascita" fino al 17 Settembre, propone per la prima volta durante la Fiera Antiquaria, presso la Casa Museo Ivan Bruschi, "Una Chimera del Novecento - Il Leone di Monterosso di Arturo Martini". L'esposizione, realizzata in collaborazione con il Comune di Firenze e il Museo Novecento di Firenze, è articolata attraverso cinque temi e si avvale di materiali documentari di varia natura come illustrazioni, fotografie, filmati, riviste e volumi a stampa tutti da scoprire. Un'ottima occasione per farlo sarà oggi, quando, in attesa dei fuochi per la notte di San Donato verranno organizzate su prenotazione due visite guidate alle ore 211 alle 22 al prezzo di 9 euro, comprensivi di degustazione.

Presso il Palazzo della Fraternita dei Laici, all'interno del quale si può visitare anche la statua della Minerva e il percorso espositivo "Tesori di Arezzo" organizzato dal comune di Arezzo, continua la mostra "Il cinema muto - fra emigrazioni e ritorni", nata grazie alla collaborazione fra lo stesso Comune, il Museo dei Mezzi di Comunicazione e la Fiera Antiquaria. La mostra a ingresso gratuito che sta riscuotendo un enorme successo, racconta la vita di Francesco Bernasconi, pioniere del cinema muto e mette in mostra alcune macchine per proiettare i film muti che si pensava non esistessero più.

Anche il MUNACS - Museo Nazionale del Collezionismo Storico - continua la sua mostra "Tesori Nascosti?del collezionismo storico" a cura dell'Associazione Culturale Collezionisti Storici Aretini che vede esposte per la prima volta 12 collezioni inedite ed originali, permettendo così ai visitatori di scoprire veri e propri tesori della storia fino ad oggi.

Presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea di Arezzo è ancora in esposizione la mostra "Theatrum Mundi, cabinet of curiosity" di Pierre Peyrolle, realizzata in collaborazione tra il Comune di Arezzo e la Galleria d'arte Theatrum Mundi, la cui peculiarità è proprio quella di collezionare oggetti fuori dall'ordinario di ogni tempo e luogo.

La Fortezza Medicea ospita la mostra gratuita di Ugo Riva "La Porta dell'Angelo", organizzata dal Comune di Arezzo e curata da Vittorio Sgarbi. Composta da 22 sculture e 7 disegni, nasce da tecniche raffinate di abbinamento e contrasto tra diversi materiali come terracotta e bronzo, in una simbiosi fra religioso e laico che colpisce per significati e bellezza. Sarà possibile visitarle il sabato dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22, mentre la domenica dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 21. Infine, il FotoClub La Chimera, in seguito al successo riscosso durante la Fiera di Luglio, ripropone la mostra fotografica di Massimo Guadagni "La Fiera Antiquaria di Arezzo". Presso le Logge Vasari, in Piazza Grande 21, verranno ripercorsi attraverso nuovi scatti i momenti più importanti e significativi di questa storica manifestazione aretina. Non mancherà nemmeno la musica durante questo fine settimana ricco di appuntamenti: infatti, il Conservatorio americano di Oberlin, ad Arezzo per il suo programma di studi estivo, torna in città con un programma ricco di concerti tutti a ingresso gratuito e, fra le tante esibizioni, il 5 Agosto alle ore 21 presenterà in piazza della Badia "Serse" di G. F. Handel.

In rappresentanza del buon cibo, in occasione della Fiera Antiquaria, il Mercato Coperto delle Logge del Grano e l'Osteria presente al primo piano resteranno aperti in modo da far conoscere le prelibatezze gastronomiche del territorio aretino a tutti i visitatori. Da non dimenticare anche il classico appuntamento dietro l'abside della Pieve con il Barber Shop, un classico negozio di barbiere del tempo che fu, a cui i visitatori della Fiera potranno partecipare gratuitamente.

Arezzo Celebrazioni per la festa patronale di San Donato, conclusione con lo spettacolo pirotecnico.

Arezzo Sarà possibile ammirare lo spettacolo dei fuochi d'artificio di San Donato, realizzato dal Comune di Arezzo, dalla location privilegiata delle terrazze panoramiche di Casa Bruschi, insieme ad una degustazione di vini del territorio e alla visita alla mostra che ripercorre il valore simbolico della Chimera di Arezzo. In occasione dei festeggiamenti del Patrono, infatti, la Casa Museo di Ivan Bruschi organizza una serata unica e originale, a partire da un percorso di visita guidata alla mostra recentemente inaugurata "Una Chimera del Novecento. Il Leone di Monterosso di Arturo Martini". L'esposizione è incentrata sul celebre bronzo di Arturo Martini, Il Leone di Monterosso: chiaramente ispirato al grande precedente etrusco, al quale lo accomuna anche il materiale, il capolavoro di Martini è posto al centro di un percorso documentario che vuole riportare attenzione sul valore simbolico che nel corso del Novecento ha avuto la Chimera etrusca, e non solo per Arezzo. La degustazione è a cura della Società Agricola Camperchi, di Civitella in Val di Chiana, i vini proposti per la serata sono il bianco Sasso Lupaio igt Toscana e il rosso Camperchi Anno 0, igt Toscana. Infine, dalla terrazza del nobile Palazzo trecentesco, da cui si gode una vista unica della Pieve di Santa Maria e del centro storico della città, si potranno ammirare gli splendidi fuochi d'artificio realizzati dal Comune di Arezzo. Le visite guidate saranno effettuate dal personale del Museo alle ore 21 e alle ore 22.

Si consiglia la prenotazione.

Il costo del biglietto è di 9 ? a persona, comprensivo di visita alla mostra e degustazione.

Arezzo Festa della birra artigianale a Villa Severi.

Badia Prataglia Torna l'appuntamento di mezza estate con la fiera Promozionale "La Badia in fiera" organizzata dalla Confesercenti, con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Poppi. Nella piazza del mercato saranno presenti circa 20 operatori sia alimentari con salumi casentinesi, miele, olio, dolci che non alimentari con prodotti di qualità di pelletteria, abbigliamento, scarpe. Inoltre non mancheranno espositori con artigianato artistico, decoupage, bigiotteria. La manifestazione che avrà inizio alle ore 10,00 per terminare alle ore 19,30.

Brolio Dall'ultimo fine settimana di luglio alla prima domenica di agosto a Brolio di Castiglion Fiorentino, tradizionale Sagra della Ranocchia. Ogni ultimo venerdì, sabato e domenica di luglio e i primi mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica di agosto a Brolio si l'oramai storica sagra nata a nella metà degli anni settanta. Fritta o in salsa piccante è la tradizionale ricetta del luogo per cucinare appunto la ranocchia chianina.

Casentino Festasaggia 2017, il programma riparte sabato e domenica

Castiglion Fiorentino Vintage Festival. Il sogno americano. Il tuffo nel passato che si preannuncia come il più importante del Centro Italia. Il sogno americano rivivrà per 5 giornate a cavallo di ferragosto nel centro storico della città castiglionese.

Chiusi della Verna Iniziative, feste e appuntamenti di agosto

Cortona Dopo un Luglio ricco di eventi che hanno riscosso un notevole successo, ad Agosto la Fortezza del Girifalco prosegue il percorso della sua estate musicale divenuta ormai una piacevole abitudine per Cortona. Alla seconda parte di "Fortezza Live Summer" (altri 4 appuntamenti che culmineranno nella serata del 19 Agosto della quale sarà protagonista

uno dei più importanti Dj italiani) si affianca una speciale rassegna dedicata al Jazz, genere musicale che rafforza così il suo legame con la rocca cortonese, scenario ideale per questo tipo di musica che già fu proposto con successo l'anno passato.

La qualità della proposta musicale e il valore dei musicisti è il punto forte di Jazz @ Fortress, organizzata da On the Move in collaborazione con Dario Pagani. I concerti, come detto, saranno 4, uno per ogni domenica di Agosto.

Il primo è previsto per il 6 con Moon Rays Quartet; a seguire, il 13, Klaus Lessman Quartet. Il 20 appuntamento invece con Matteo Addabbo Organ Trio; la rassegna si concluderà poi con il quarto appuntamento, il 27 Agosto, nel quale alla musica del Kollettivo Elettrosofiko si combinerà una speciale performance di danza contemporanea frutto della collaborazione con Sosta Palmizi e le compagnie Bide (Spagna) e Meaari (Francia) La Motina (Anghiari) Motoaratura e la battitura sull'aia. Ore 9:00 Campo Sportivo La Motina: motoaratura. Preparazione dei mezzi d'epoca, benedizione, motoaratura. Ore 17:00 Campo Sportivo La Motina: battitura sull'aia. La battitura sarà intervallata da una commedia di teatro popolare, canti in ottava rima e balli con il gruppo folkloristico Sammarcoro. Ore 20:00 Campo Sportivo La Motina: cena della battitura (prenotazioni Giuseppe 338/8285035 e Alessandro 338/7082574). Estrazione della lotteria a premi e poi si balla come una volta! Saranno presenti cantori e suonatori di fisarmonica che allieteranno le giornate con stornelli, canti popolari e musiche della tradizione contadina.

L'intera rievocazione sarà animata da Augusto Tocci e Ilaria Lorenzini.

Loro Ciuffenna

/attualita/loro-ciuffenna-tra-bisteccata-e-fiera-di-mezza-estate/

Marciano A Marciano della Chiana, 26° edizione della Sagra della Pizza. Tutti i giorni escluso giovedì 10 agosto dalle ore 20. Oltre che carne chianina di ottima qualità si potrà scegliere fra 54 tipi di Pizza fatta a mano

Moggiona Ore 21:30 alla pista di pattinaggio di Moggiona spettacolo"SE PINOCCHIO FOSSE CAPPUCCETTO ROSSO", teatro Nata. Genere: Teatro d'Attore con Pupazzi e Musica dal Vivo

Monte San Savino A Monte San Savino, 6° edizione della Sagra dei Pici.

Monte San Savino Il clarinettista americano David Krakauer sarà in concerto con Fink, Santimone e De Rossi nei giardini del Palazzo Comunale e anfiteatro (ore 21,15 - ingresso libero). A precedere l'appuntamento (ore 20) l'apericena con assaggi di cucina ebraica "A taste of Jewish Italian food" preparata da Dream Chef di Stefano Bellini e dallo chef Jean Michel Carasso. La serata è organizzata in collaborazione con il Festival delle Musiche, e ha il patrocinio del Consolato Generale degli Stati Uniti a Firenze. Il concerto è realizzato da Re.T.E (Rete Toscana Ebraica), con il contributo dell'Ucei che ha destinato i fondi dell'8x1000 dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane e la collaborazione di Regione Toscana, Accademia Chigiana e Officine della Cultura.

Pieve Santo Stefano Fino al 14 agosto, per il quarto anno consecutivo Pieve Santo Stefano si trasforma in un piccolo villaggio turistico: Pieve Village. Eventi , concerti, manifestazioni, giochi di vario genere, che scandiranno le due settimane che portano al Ferragosto. Una kermesse di eventi organizzata dal Comune di Pieve Santo Stefano in collaborazione con la Pro Loco e l'associazione Disperata Gang, con il supporto delle attività commerciali pievane.

Poppi Al Castello dei Conti Guidi, nell'ambito di Ecomuseo a misura di bambino: "Dame e cavalieri alla corte dei Guidi" dalle ore 21 alle 23.

Stia A Stia torna la mostra "Falsi d'autore" nella Limonaia del Palagio Fiorentino. Ormai una consuetudine dell'estate casentinese (è giunta infatti alla sesta edizione), Falsi d'autore mette in mostra i più grandi capolavori di artisti come Picasso, Monet Van Gogh, Gauguin e tanti altri ancora, tutti rigorosamente falsi. All'inaugurazione, in programma alle 18, fra gli ospiti anche il creatore di bolle di sapone giganti Yuri Fasani, oltre alla esibizione degli Arcieri di Palagio Fiorentino e dischi fluorescenti di Cazador del Sol. Ci saranno anche gli "Arredi alternativi" di Cartonidea, e il progetto "Abbi cura di te? sei un'opera d'arte", ovvero quando l'arte diventa educazione alla sicurezza.

Stia Festa dell'Unità

Stia al Palagio Fiorentino, LA DIVINA COMMEDIA NELLE TAVOLE DI MARCO RINDORI. In collaborazione con Cra-Inits Divine Comedy Project. Orario apertura: dal lunedì al venerdì 17-22 sabato, domenica e festivi 10-12 e 17-22

inaugurazione domenica 6 ore 18 Ingresso libero Info Ass.Liberarte 334/6366568 www.liberartesesto.net/ Terontola Allo stadio Farinaio di Terontola 25° edizione della Sagra di Bacialla. Anche quest'anno nei pressi dello stadio Farinaio di Terontola, frazione del Comune di Cortona, si tiene la 25° edizione della Sagra di Bacialla, dove sono previsti tanti divertimenti per tutte le età e le migliori orchestre da ballo. La manifestazione, che deve il suo nome al torrente "Rio Bacialla" che scorre tra il paese, prevede tutte le sere alle 19.30 l'apertura degli stand gastronomici dove si protrà gustare, oltre alla pizza cotta nel forno a legna, i piatti della tradizione, dai pici e gli gnocchetti di Bacialla fino alla bistecca alla brace. Nel corso della sagra sono previsti anche menù speciali con piatti particolari come il cacciucco e la paella.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bisteccata lungo il Ciuffenna, calici in alto a Civitella e sagre a non finire: il weekend è servito

ArezzoNotizie è in caricamento