menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano le “cene d’autore” della Fraternità Federico Bindi onlus

Tornano le “cene d’autore” della Fraternità Federico Bindi onlus, o per meglio dire “con autore”: dopo le serate in compagnia di Santino Cherubini e Filippo Nibbi, del gruppo Kabila, dei Musicanti del Piccolo Borgo, ecco che si passa al cabaret in...

Tornano le "cene d'autore" della Fraternità Federico Bindi onlus, o per meglio dire "con autore": dopo le serate in compagnia di Santino Cherubini e Filippo Nibbi, del gruppo Kabila, dei Musicanti del Piccolo Borgo, ecco che si passa al cabaret in compagnia di Noidellescarpediverse e Alan&Lenny. Attori di ribalta nazionale i quattro comici lavorano da tempo nel mondo del teatro, del cabaret e della formazione di giovani comici. Sono comparsi in praticamente tutti i palcoscenici della provincia e in palchi importanti come quello del Laboratorio Zelig e dei canali televisivi nazionali.

L'appuntamento con loro è fissato per sabato 5 novembre alle 20, la formula è ormai collaudata: locali del centro sociale di Giovi, volontari in sala, sul palco i protagonisti che accompagneranno la serata tra gag e battute. Il menù è quello tipico toscano, con variazioni vegetariane, vegane e senza glutine per chi lo desidera.

Per partecipare alla cena la Fraternità chiede un contributo di 20euro, donazione che andrà a finanziare le attività del centro diurno per senzatetto, aperto e gestito da quasi due anni dalla onlus aretina.

Per le prenotazioni (entro mercoledì 2 novembre) ecco i numeri da chiamare: 329/1091069 (Grazia) o 347/5955638 (Cristiano) o scrivere a fraternita@federicobindi.org www.federicobindi.org

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento