Cultura

Torna "Di Voci Di Donne", marzo di concerti al Circolo Aurora

Il Circolo Culturale Arci Aurora di piazza Sant’Agostino, in collaborazione con l’Associazione Culturale Musicanti Del Piccolo Borgo, propone durante il mese di marzo la settima edizione di “Di Voci Di Donne”. A Silvio Trotta, in veste di...

Il Circolo Culturale Arci Aurora di piazza Sant'Agostino, in collaborazione con l'Associazione Culturale Musicanti Del Piccolo Borgo, propone durante il mese di marzo la settima edizione di "Di Voci Di Donne". A Silvio Trotta, in veste di direttore artistico, la regia delle sei serate di musica tutta al femminile

Dal 2 al 31 marzo, nei week end, il palco del Circolo sarà dedicato alle donne, le mimose non bastano a celebrare la loro creatività e a riconoscerle parte integrante della cultura e della società. "Date alle donne occasione adeguate ed esse possono fare tutto" diceva Oscar Wilde ed è con questo obbiettivo che Silvio Trotta apre un'occasione preziosa di protagonismo e di ascolto a giovani artiste che sanno raccontare e raccontarsi attraverso la musica.

"Di Voci Di Donne" è una delle tante proposte che il Circolo Aurora propone nel superamento della competizione imperante, del "grandeventismo" dominante per riscoprire il gusto della parola, del gesto e del suono in un incontro semplice tra le persone all'insegna della cultura.

Il primo concerto, venerdì 2 marzo è affidato alla voce di Eva Malacarne con il suo nuovo progetto Tierras. È un percorso tra le tradizioni musicali dell'area mediterranea, dal mondo lusitano all'Africa, dai Balcani all'oltralpe, dal Maghreb alle infinite e diverse terre d'Italia. È un viaggio alla scoperta delle radici comuni e delle diversità che ricerca e sperimenta in chiave contemporanea un linguaggio che "suoni" nella vita del nostro tempo.

Sul palco ad accompagnare la voce di Eva ci saranno

Andrea Lupi (Lupo) - chitarra, lap steel, outar e voce

Roberto Molesti - organo, piano elettrico, fisarmonica

Michele Trentacosti- batteria, cajon

Andrea Ciacchini - basso

Il programma continua con:

9 marzo, Chiara White presenta il suo disco di esordio, "Biancoinascoltato", in trio acustico con Giulia Nuti (viola) e Alessandro Alajmo (chitarra).

17 marzo Eleonora Betti presenterà il suo nuovo disco,

"Il divieto di sbagliare", fresco di uscita per Radici Music Records.

Saliranno sul palco, insieme ad Eleonora Betti, Mario Gentili e Giuseppe Tortora agli archi ed Ersilia Prosperi alla tromba e flicorno.

23 marzo Claudia Fofi con uno spettacolo a metà strada tra la canzone e il teatro, presenta il libro, Odio le ragioniere, opera prima della cantautrice

30 marzo Sara D'angelo con i suoi Four Seasons Trio, dalle sonorità bizzarre e esilaranti, presenterà un repertorio di classici jazz e bossa nova ed una ricca selezione di brani italiani in stile retrò.

31 marzo Marco Vichi chitarra e Stefania Boscarato voce, i Lumakalè, proporranno un repertorio variegato, eclettico e frizzante che spazia dalla rumba gitana flamenco alla world music con influenze gipsy jazz.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero con tessera Arci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Di Voci Di Donne", marzo di concerti al Circolo Aurora

ArezzoNotizie è in caricamento