Il teatro di carta in biblioteca

Il Kamishibai o “teatro di carta” è una forma di narrazione presente in Giappone già dal XII secolo. Si tratta di un originale strumento di lettura e animazione, un teatro d’immagini utilizzato dai cantastorie che tengono in una valigetta in legno tavole stampate con da una parte il disegno e dall’altra il testo. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia. Primo appuntamento: lunedì 25 novembre alle 10.

Il Kamishibai, grazie a Oxfam Italia Intercultura, arriva adesso nelle biblioteche della Rete documentaria aretina: Arezzo, Bibbiena, Castelfranco-Pian di Scò e Pratovecchio-Stia.

Il programma

Ad Arezzo, saranno tre gli appuntamenti, tutti ospitati dalla Sezione ragazzi: lunedì 25 novembre alle 10, si terrà un incontro dedicato alle scuole, lunedì 2 dicembre alle 17 ai bambini dai 6 agli 8 anni, lunedì 16 dicembre alle 17 ai bambini dagli 8 ai 10 anni. Dopo il teatro di carta e il relativo racconto, verranno proposti laboratori sulle storie e la loro creazione in base all’età dei bambini partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettatori erranti chiama Italia: quattro spettacoli di teatro digitale

    • dal 15 febbraio al 30 aprile 2021
  • Cedesi macelleria, in cambio di giardino: lo spettacolo

    • 23 aprile 2021
  • Al via l’edizione speciale della rassegna "In viaggio a teatro" online

    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Festa del vino e del miele alle Logge del Grano

    • dal 10 al 24 aprile 2021
    • Logge del Grano
  • “On air”: nuovo ciclo di incontri su Radio Fly

    • dal 25 marzo al 22 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento