Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Successo per l'evento in memoria di Angelo Perla: Monterchi premia Scanzi, Calamati e l'oncologa Guadagni

Una serata all'insegna del ricordo di Angelo Perla, compianto custode del capolavoro Pierfrancescano La Madonna del Parto di Monterchi. Centotrenta persone hanno partecipato alla serata evento al ristorante la Pieve Vecchia di Monterchi che ha...

premio-perla-per-la-vita-2018-27

Una serata all'insegna del ricordo di Angelo Perla, compianto custode del capolavoro Pierfrancescano La Madonna del Parto di Monterchi. Centotrenta persone hanno partecipato alla serata evento al ristorante la Pieve Vecchia di Monterchi che ha visto l'assegnazione dei premi "Una Perla per la vita", dedicati alla memoria di Angelo, a tre illustri aretini: Andrea Scanzi, per la cultura, Efrem Calamati per lo sport e Fiorella Guadagni come Monterchiese nel mondo. La serata, condotta dal giornalista Luigi Alberti, è stata allietata dalla comicità di Maurizio Borgogni, in arte Ceccarino.

Tra musica, filmati e interviste pubbliche, la serata ha visto poi l'assegnazione dei riconoscimenti, alla presenza della figlia di Angelo Perla. La sezione sport ha visto il successo di Efrem Calamati, pugile aretino che conquistò la corona europea dei superwelter nel 1991. La nuova sezione Monterchiese nel Mondo ha incoronato la dottoressa Fiorella Guadagni, ricercatrice e oncologa di fama mondiale. Infine, per la sezione cultura, è stato assegnato il premio ad Andrea Scanzi, giornalista aretino, conduttore e scrittore. Scanzi è stato intervistato da Luigi Alberti sulla politica, sullo sport e sulla musica: l'ospite ha approfondito alcune figure chiave, raccontate anche nei suoi spettacoli teatrali, come Giorgio Gaber, Fabrizio De André, Marco Pantani, Marco Van Basten, Marco Simoncelli.

LA FOTOGALLERY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per l'evento in memoria di Angelo Perla: Monterchi premia Scanzi, Calamati e l'oncologa Guadagni

ArezzoNotizie è in caricamento