Cultura

Storie e racconti della Seconda Guerra Mondiale, da Meleto un libro

Durante la presentazione, dopo i saluti del presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, interverranno: Ivo Biagianti, storico dell'Università di Siena, Filippo Boni, vicesindaco di Cavriglia, e Pio Secciani, curatore del libro.

Venerdì 1 febbraio a Firenze nella sede del Consiglio Regionale della Toscana sarà presentato “Seconda Guerra Mondiale 1940 – 45: racconti di vita”, la pubblicazione curata dal presidente dell'associazione “Meleto vuole ricordare” Pio Secciani che raccoglie gli elaborati dei partecipanti all'omonimo concorso letterario promosso nel 2016

Un libro per riflettere ancora, a pochi giorni dal Giorno della Memoria, sugli insegnamenti che il passato ci ha lasciato in eredità.

Sarà presentato lunedì 1 febbraio alle 17 nella sala affreschi del palazzo del Pegaso in via Cavour, sede del consiglio regionale della Toscana, il libro “Seconda Guerra Mondiale 1940 – 45: racconti di vita”.

Curato da Pio Secciani, presidente dell'associazione “Meleto vuole ricordare”, il volume raccoglie le storie dei partecipanti all'omonimo concorso letterario promosso dall'associazione nel 2016 col patrocinio del Comune di Cavriglia, della Provincia di Arezzo e della Regione Toscana. Al concorso letterario nazionale avevano partecipato vari scrittori provenienti da ogni parte d'Italia con racconti dedicati agli anni più duri del secondo conflitto mondiale, quelli della Resistenza. Anni in cui anche Cavriglia, purtroppo, ha pagato a caro prezzo la ritirata della truppe Naziste.

Il volume si inserisce nel percorso di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza sull'importanza della Memoria avviato dall'Amministrazione Comunale e portato avanti anche grazie al prezioso contributo dell'Associazione “Meleto vuole ricordare”. Un percorso per non disperdere gli insegnamenti lasciati in eredità dal passato e tramandare questo patrimonio di generazione in generazione. Insegnamenti che verranno rievocati e celebrati dai racconti riuniti nel volume curato da Pio Secciani.

Durante la presentazione, dopo i saluti del Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, interverranno: Valentina Vadi, Consigliere Regionale, Ivo Biagianti, storico dell'Università di Siena, Filippo Boni, vicesindaco di Cavriglia, e Pio Secciani, curatore del libro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie e racconti della Seconda Guerra Mondiale, da Meleto un libro

ArezzoNotizie è in caricamento