Sos Cabaret, la compagnia Vox Animi vince la decima edizione

Sos Cabaret presenta la nuova stagione e incorona il vincitore della decima edizione del concorso nazionale di teatro comico. Il festival, promosso dall'associazione culturale Noidellescarpediverse, ha stretto una collaborazione con le Officine...

Sos Cabaret - Noidellescarpediverse (4)

Sos Cabaret presenta la nuova stagione e incorona il vincitore della decima edizione del concorso nazionale di teatro comico. Il festival, promosso dall'associazione culturale Noidellescarpediverse, ha stretto una collaborazione con le Officine della Cultura che gli permetterà di festeggiare in grande stile i suoi dieci anni, facendo tappa in alcuni dei più importanti teatri della provincia di Arezzo. Il calendario di Sos Cabaret si aprirà venerdì 20 gennaio al "Verdi" di Monte San Savino con lo spettacolo premiato come il migliore tra i cinquantuno di tutta Italia che hanno partecipato all'omonimo concorso dedicato alla scoperta e alla valorizzazione della comicità originale e sperimentale applicata al teatro.

I Noidellescarpediverse hanno analizzato i video di tutti gli artisti iscritti alla gara e, nei giorni scorsi, hanno ufficializzato la vittoria della compagnia Vox Animi di Roma per il suo progetto "30 spettacoli in 60 minuti" che, ispirato ad un format americano assolutamente inedito in Italia, propone una corsa contro il tempo per raccontare in un'ora ben trenta diverse storie. Quattro attori si alterneranno sul palco per dar vita ad una rapida carrellata di racconti che parlano di relazioni, società e politica con uno stile diretto, sarcastico, amaro e irriverente.

«La decima edizione di Sos Cabaret è stata caratterizzata dall'alta qualità degli spettacoli iscritti - commenta Samuele Boncompagni dei Noidellescarpediverse. - La giuria ha assegnato la vittoria alla compagnia Vox Animi perché ha proposto uno spettacolo nuovo e sperimentale che sposa perfettamente la mission e il format del nostro concorso: "30 spettacoli in 60 minuti" rappresenta una piacevole scoperta con cui siamo felici di inaugurare la nuova stagione di Sos Cabaret».

Il secondo appuntamento di Sos Cabaret è inserito nella stagione del teatro "Rosini" di Lucignano dove, sabato 18 febbraio, andrà in scena "Tutto sul Calais". Lo spettacolo, realizzato tra documenti video e storie da ridere, racconterà le incredibili vicende di una squadra di calcio della provincia francese adattate per il teatro da Alan Bigiarini. Venerdì 3 marzo, infine, il festival chiuderà al teatro comunale "Mario Spina" di Castiglion Fiorentino con una serata tutta dedicata agli sketch comici della doppia coppia aretina Noidellescarpediverse (Boncompagni e Riccardo Valeriani) ed Alan&Lenny (Bigiarini e Lenny Graziani), che per l'occasione saranno affiancati da Stefano Santomauro, artista livornese vincitore di Sos Cabaret 2015.

«Ringraziamo le Officine della Cultura - aggiunge Boncompagni, - che hanno sposato il progetto di Sos Cabaret, ospitandoci nelle stagioni di tre importanti teatri della provincia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento