menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto: Illustrazione tratta dal libro “Dante e Arezzo”

Nella foto: Illustrazione tratta dal libro “Dante e Arezzo”

Società storica: rinviate le conferenze “Arezzo e Dante”

La pandemia ha costretto a rinviare tutto, ma di Arezzo e Dante si potrà parlare all’Archivio di Stato nel prossimo autunno, o almeno così sperano gli organizzatori

È stato rinviato al prossimo autunno, a causa dell’emergenza covid, il ciclo di conferenze “Arezzo e Dante (1321-2021)” programmato “in presenza” dalla Società storica aretina, d’intesa con l’Archivio di Stato di Arezzo, in occasione del settimo centenario della morte del poeta.

Il ciclo avrebbe dovuto prendere avvio giovedì 25 marzo (Dantedì) con una conferenza introduttiva di Gian Paolo Scharf dal titolo “Arezzo e Firenze: un confronto secolare (1203-1321)”, per poi proseguire nel corso dei mesi di aprile e maggio con altre sei conferenze, sempre al giovedì pomeriggio. Tre conferenze, volte ad approfondire i rapporti di Dante con il territorio aretino, sono dedicate al tardo medioevo: “La battaglia di Campaldino fra storia e mito” (relatore Simone De Fraja); “L’alto Casentino nel primo Trecento” (relatore Marco Bicchierai); “Il territorio aretino nella Divina Commedia” (relatore Claudio Santori). Le ultime tre invece si propongono di analizzare eventi del Novecento aretino legati alla figura del poeta: le manifestazioni organizzate in Arezzo nel 1921 per il sesto centenario della morte (relatore Franco Cristelli); il ruolo svolto dai versi della Divina Commedia “(…) corridor vidi per la terra vostra, o aretini” nell’ambientazione della giostra del Saracino (relatore Luca Berti); il processo a Dante organizzato nella basilica di S. Francesco nel 1966, conclusosi con l’assoluzione del poeta (relatore Giovanni Galli).

La pandemia ha costretto a rinviare tutto, ma di Arezzo e Dante si potrà parlare all’Archivio di Stato nel prossimo autunno, o almeno così sperano gli organizzatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento