Simmetrie, prende il via il festival tra musica e cinema

E’ arrivato il primo giorno di Simmetrie Arezzo Festival 2015. Martedì 4 agosto si parte subito con tanta musica, film, incontri e buon cibo per le strade del centro città. Ad aprire le danze di questa edizione l’incontro con Raiz all'Eden Lab, a...

bluvertigo

E’ arrivato il primo giorno di Simmetrie Arezzo Festival 2015. Martedì 4 agosto si parte subito con tanta musica, film, incontri e buon cibo per le strade del centro città. Ad aprire le danze di questa edizione l’incontro con Raiz all'Eden Lab, a partire dalle 19,00, quando l’artista partenopeo sarà intervistato in un racconto di sé e della sua storia musicale, una carriera passata insieme a Pino Daniele, Stewart Copeland dei Police, Massive Attack, David Fiuczynsky, Gaudi, Planet Funk, Bill Laswell, Leftfield, Asian Dub Foundation, les Anarchistes, Roy Paci, Teresa De Sio, Radicanto, SteelA e molti altri. Sarà anche l'occasione per lanciare gli altri due principali eventi serali, due appuntamenti che lo riguarderanno entrambi.

Infatti, a partire dalle 21,30, di scena “Musica dal Mare" all’Eden Lab di via Guadagnoli, location della prima serata del festival e di molti altri appuntamenti a venire. Un concerto che sarà un entusiasmante “viaggio a due voci”, la prima di Raiz e la seconda di Enrico Fink, con lo straordinario supporto della tromba di Frank London, grande musicista statunitense (fra le altre, tromba della colonna sonora di Sex & the City): ascolteremo l’incontro fra la grande tradizione musicale araba e quella occidentale italiana attraverso la lente della musica ebraica, in un confronto inedito e sorprendente di esperienze musicali e di stili, ricco di fascino e travolgente per intensità. Durante la serata andremo alla scoperta dei piyutìm, i poemi religiosi in musica degli ebrei sefarditi italiani e in particolare del repertorio, che attraverso la lunga e ricca storia della comunità di Livorno, è passato dalla Spagna, al Nord Africa, dal Medio Oriente fino a giungere in Italia.

Alle 23,30, spostandosi di pochi passi dal concerto, stavolta al Cinema Eden, sarà proiettato il film Passione di John Turturro, proprio con Raiz, fra i protagonisti della pellicola. L’autore di Illuminata e Romance & Cigarettes, è araldo del cinema sofisticato (e istruito) con un'anima radicalmente popolare, Turturro ancora una volta va al cuore delle cose esprimendo la sua incontenibile "passione" per la musica: lo scenario di base della sceneggiata napoletana è il vicolo ed è esattamente in esterni, sulla strada e nelle piazze che si svolge Passione, il documentario musicale sulla relazione ardente tra Napoli e le sue canzoni. Il regista italo-americano propone la sua ricerca in direzione contraria all'atteggiamento snobistico delle culture "alte" italiane nei confronti della canzone napoletana. Passione si potrebbe definire un'opera per il recupero di un patrimonio culturale dimenticato o emarginato dalla critica ufficiale e dai normali circuiti e che ancora individua e promuove le canzoni più significative del repertorio "pop" partenopeo.

Nel frattempo, in piazza Grande, sarà già iniziata la collaborazione fra Simmetrie e i buoni ristoranti aretini: i locali aspetteranno tutto il pubblico del festival per gustare le eccellenze del nostro territorio. Il tutto grazie alla collaborazione della Confcommercio di Arezzo. Basterà ritirare la Simmetrie Card presso le biglietterie e subito sarà possibile usufruire di uno sconto dal 10, al 20% nei locali che hanno aderito all’iniziativa: Ristorante La Curia, Ristorante La Lancia d’Oro, Ristorante Logge Vasari, Osteria Mest, Caffè Vasari, la Bottega di Gnicche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto proseguono le prevendite dei biglietti dei Bluvertigo, De Gregori e Alessandro Benvenuti. I biglietti sono disponibili su circuito boxol (https://www.boxol.it) e presso le officine della cultura (via Trasimeno 16, Arezzo, Tel. 0575.27961, oppure info@officinedellacultura.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento