Il significato della festa delle Forze Armate del 4 novembre

Il 4 novembre 1918 ebbe termine il primo conflitto mondiale. Dall'anno successivo, in questa data, si festeggiano tutte le Forze Armate. Con la fine dello Stato liberale e l'avvento del Fascismo, nel 1921, la Festa cambiò nome e divenne...

bandiera-italia

Il 4 novembre 1918 ebbe termine il primo conflitto mondiale. Dall'anno successivo, in questa data, si festeggiano tutte le Forze Armate.

Con la fine dello Stato liberale e l'avvento del Fascismo, nel 1921, la Festa cambiò nome e divenne "Anniversario della Vittoria" ; con questa mossa il Duce andava a sottolineare il predominio militare italiano in Europa e nel mondo.

Il Paese uscito dalla seconda guerra mondiale pensò alla ricostruzione e a rimettere in piedi le strutture governative e industriali cercando di dare al popolo italiano quella "normalità" che da decenni aveva perso.

E' nel 1949 che si torna a celebrare il 4 novembre con il suo nome originario ma con le Forze Armate si ricorda anche l'Unità d'Italia.

In questo giorno il Capo dello Stato rende omaggio al Milite Ignoto, al Quirinale è possibile assistere al cambio della guardia in forma solenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Paese è in festa con Caserme aperte, bande militari che suonano nelle principali piazze e si rende omaggio ai monumenti dei caduti .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento