Si rinnova la magia di Cortoantiquaria: in partenza la 53esima edizione

Un’edizione importante questa che è la cinquantatreesima di Cortonantiquaria che si configura per l’alta selezione degli antiquari presenti e provenienti da tutta Italia e per la ricerca accurata con cui si è giunti a definire le Mostre e gli...

Stand Cortonantiquaria

Un’edizione importante questa che è la cinquantatreesima di Cortonantiquaria che si configura per l’alta selezione degli antiquari presenti e provenienti da tutta Italia e per la ricerca accurata con cui si è giunti a definire le Mostre e gli eventi collaterali.

Resta dunque questo con l’antiquariato a Cortona un appuntamento prestigioso e ‘sicuro’ per un mercato che come quello dell’antiquariato richiede sempre di più qualità e selezione nelle diverse nicchie che lo compongono: gli espositori presenti comporranno un percorso antiquariale ricco e molto variegato per cui si può affermare che la rassegna consolida il posizionamento e mostra evidenti segnalidi continuo rinnovamento con nuovi ingressi di espositori.

Cortonantiquaria tuttavia è anche un appuntamento di tendenza per tutti gli appassionati e i collezionisti che cercano anche spunti di conoscenza e riflessione che spaziano dall’arte classica e contemporanea, passando dal design e approdano al mondo affascinante dell’archeologia.

Tanti eventi in un unico grande Evento contenitore che si sviluppa in ogni direzione.

Si parte dalla mostra/mercato che si sviluppa nelle sale di Palazzo Vagnotti che accoglierà i circa 40 espositori provenienti da tutta Italia.

Cortona dai tettiLa magia quest’anno tocca terreni proibiti grazie ad un’esposizione pittorica volta a raccontare le diverse rappresentazioni dell’Eros nell’arte attraverso i secoli, un viaggio emozionante, romantico ma anche irruento e passionale che parte dagli antichi miti greci di Eros come messaggero di Zeus per arrivare fino ai grandi maestri del ‘900: un viaggio nell’erotismo d’autore con oltre cinquanta opere fra oli, acqueforti, incisioni e litografie; dal geniale Pablo Picasso, ai racconti carnali di Renato Guttuso, fino ad arrivare alle forme sinuose e ammalianti di Salvatore Fiume.Salvatore Fiume

“Per Cortona, dichiara il Sindaco Francesca Basanieri, la Cortonantiquaria è un appuntamento irrinunciabile e rappresenta uno dei fulcri di tutta la stagione estiva. Dopo 53 edizione è ancora in grado di stupire e trascinare lo sviluppo ed il turismo di tutto il territorio”.

“Credo che il segreto della mostra, dichiara Susanna Milani direttrice della mostra , sia quello di non fermarsi mai di essere proattiva ed in grado di far dialogare l’arte antica e quella moderna. Tutto ciò senza rinunciare alla qualità ed alla tradizioni che l’hanno resa grande.”

Le Mostre collaterali: il 2015 è l’anno dell’Egitto fra Storia Antica e Contemporaneità.

Cortonantiquaria non e solo antiquariato, ma anche mostre tematiche e presenze importanti. In Palazzo Casali, sede del MAEC, troveranno infatti ospitalita alcune importanti mostre, fra cui CortonaDesign, dedicate quest’anno all'affascinante mondo egizio. Per l’edizione 2015 di Cortonantiquaria sono in programma una serie di eventi di ampia risonanza, i principali dei quali vogliono rendere omaggio ed allinearsi all’iniziativa voluta dal Ministero per i Beni e le Attivita Culturali che individua il 2015 come l’anno della Cultura Egizia in Italia. In primis la mostra “Antiche tracce d’Egitto a Cortona” (anch’essa dal 22 agosto al 6 settembre), curata dalla direzione scientifica del Maec e allestita nel suggestivo Salone Mediceo di Palazzo Casali e dedicata alle secolari ragioni di interesse verso l’Egitto antico e al modo in cui l’Egitto ha ispirato artisti e artigiani dei secoli passati.

FILE - In this March 11, 2007 file photo, Zahi Hawass, Egypt's top antiquities official, poses in front of the ancient Sphinx in Giza, Egypt. Antiquities Minister Zahi Hawass was convicted Sunday, April 17, 2011 of failing to implement a court order in a dispute with a businessman over the use of space in a museum gift shop. He was sentenced to a year in prison but is appealing the verdict.  (AP Photo/Amr Nabil, File) FILE - In this March 11, 2007 file photo, Zahi Hawass, Egypt's top antiquities official, poses in front of the ancient Sphinx in Giza, Egypt. Antiquities Minister Zahi Hawass was convicted Sunday, April 17, 2011 of failing to implement a court order in a dispute with a businessman over the use of space in a museum gift shop. He was sentenced to a year in prison but is appealing the verdict. (AP Photo/Amr Nabil, File)

Le sale espositive a piano terra di Palazzo Casali, ospiteranno CortonaDesign. Ormai riconosciuto come evento parallelo alla tradizionale Cortonantiquaria, la 3° edizione di Cortonadesign quest’anno sara dedicata ad alcuni significativi influssi dell’Egitto sul mondo del Design, avendo dato ispirazione ad una sorta di “linguaggio” produttivo di aziende come Egizia o i natali a personalita di rilievo del design e della progettazione, come Karim Rashid. Egizia, gloriosa azienda della Val d’Elsa senese, ha scritto una pagina importante nella storia dell’estetica decorativa, utilizzando la serigrafia manuale su vetro come mezzo per incidere segni che avessero

valenza comunicativa. Un po’ come avevano fatto gli antichi egizi con i geroglifici. Karim Rashid: egiziano di nascita, canadese di adozione, cosmopolita per professione, e un designer sull’onda del successo, eclettico, che ha fondato la sua impronta artistica anche su segni e simboli che riconducono alla cultura natale e che lui stesso definisce “geroglifici contemporanei”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personaggio di Cortonantiquaria 2015 sarà Zahi Hawass, noto archeologo egiziano, già Direttore Generale delle Piramidi di Giza, Saqqāra e dell'Oasi di Bahariya, Sottosegretario di Stato per i monumenti di Giza, Segretario Generale del Consiglio supremo delle antichita egizie, Ministro delle Antichità, nonché personaggio televisivo a livello internazionale, sabato 5 settembre 2015 sara insignito del Premio Cortonantiquaria 2015, ormai giunto alla quindicesima edizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento