rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura

Ecco l'ultimo libro di Andrea Scanzi: non è ancora uscito ma è già primo in saggistica su Amazon

Si intitola "Sfascistoni": uscirà il 18 novembre in tutte le edicole, librerie e negli store online, ma è già prenotabile ed è nella top ten assoluta di Amazon

Si chiama "Sfascistoni. Manuale di resistenza a tutte le destre" ed è l'ultimo libro scritto dal giornalista aretino Andrea Scanzi. Uscirà tra meno di una settimana, giovedì 18 novembre, in tutte le edicole, librerie e negli store online. Anche in formato eBook. Tuttavia è già prenotabile e su Amazon, a pochi giorni dall'annuncio dell'uscita, è già in top ten assoluta, primo in Saggistica e primo nella sezione Prodotto del momento. Il saggio politico, al pari del precedente "Demolition man", è edito da Paper First.

I contenuti del libro Sfascistoni

Nella presentazione sono anticipati alcuni dei contenuti delle 174 pagine del pamphlet. "É evidente che in Italia - si legge - sia mancata una Norimberga. Il nostro Paese, infatti, non ha mai fatto i conti col fascismo e con la sua memoria storica. Proprio per questo già Beppe Fenoglio temeva che certi squadristi si sarebbero prima o poi riciclati, e dunque reinseriti, nelle istituzioni. E così è stato. Sfascistoni è al tempo stesso un catalogo e un manuale. Catalogo di soggetti politicamente e moralmente irricevibili, che proliferano nella destra italiana oggi baciata dai consensi. E manuale di resistenza, perché a questa politica degenere occorre resistere. In questo libro, scritto con arguzia e tagliente ironia, Andrea Scanzi mette in fila una lunga serie di fascisti dichiarati e mascherati, macchiette e pesci piccoli, camerati e criminali. Qualcuno vi farà persino sorridere, molti altri vi faranno rabbia e basta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco l'ultimo libro di Andrea Scanzi: non è ancora uscito ma è già primo in saggistica su Amazon

ArezzoNotizie è in caricamento