Cultura

Settecento per festeggiare i cavalieri che fecero (di nuovo) l'impresa. Santo Spirito pronto per la cena della vittoria

Si troveranno in piazza San Jacopo sabato prossimo per festeggiare e rendere omaggi agli eroi che fecero (di nuovo) l'impresa. Saranno circa 700 i commensali che parteciperanno alla cena della vittoria per il quartiere di Porta Santo Spirito. E'...

cena_della_vittoria_santo_spirito (22)

Si troveranno in piazza San Jacopo sabato prossimo per festeggiare e rendere omaggi agli eroi che fecero (di nuovo) l'impresa.

Saranno circa 700 i commensali che parteciperanno alla cena della vittoria per il quartiere di Porta Santo Spirito.

E' in calendario per sabato 15 luglio la cerimonia organizzata dalla Colombina per celebrare la vittoria di giugno e la lancia numero 35 per i gialloblu. La quarta consecutiva che porta la firma di Elia Cicerchia e Gianmaria Scortecci.

Il giorno precedente, venerdì 14 luglio, tutto il popolo di Santo Spirito accompagnerà i due cavalieri in cattedrale per il Te deum di ringraziamento. Il giorno dopo invece via alla festa che ancora una volta si svolgerà nel cuore del quartiere.

Durante la sera, oltre alla consegna delle lance d'oro in miniatura ai due cavalieri, verranno premiati anche i quartieristi che durante l'anno si sono maggiormente distinti per impegno e attaccamento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settecento per festeggiare i cavalieri che fecero (di nuovo) l'impresa. Santo Spirito pronto per la cena della vittoria

ArezzoNotizie è in caricamento