menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
16_07_30_Amidei_Perpich

16_07_30_Amidei_Perpich

Se il violino corteggia il pianoforte è musica a Monte San Savino

Proseguono i concerti del Festival Musicale Savinese, sezione storica del Festival delle Musiche, con un duo d'eccezione che interpreterà le più famose sonate di Bach, Beethoven e Grieg. Sabato 30 luglio, ore 21:15, nel Chiostro di Palazzo di...

Proseguono i concerti del Festival Musicale Savinese, sezione storica del Festival delle Musiche, con un duo d'eccezione che interpreterà le più famose sonate di Bach, Beethoven e Grieg.

Sabato 30 luglio, ore 21:15, nel Chiostro di Palazzo di Monte, appuntamento con "Sonate in Do Minore" di Alessandro Perpich (violino) e Samuele Amidei (pianoforte). Alessandro Perpich, violinista, violista e docente di musica, nonché direttore del Festival Musicale Savinese e del Festival delle Musiche, ha tenuto concerti in tutto il mondo, incidendo numerosi dischi e collaborando con compositori dalle più diverse tendenze quali Manzoni, Razzi, Sifonia, Cardi e tanti altri. Per l'occasione, Perpich duetterà con Samuele Amidei, pluripremiato pianista, concertista in Italia e all'estero, attualmente insegnante di pianoforte presso il Liceo Musicale di Arezzo. I brani scelti per il concerto sono la Sonata per violino e pianoforte in Do min. Op. 30 n. 2 di L.V. Beethoven, caratterizzata da uno spiccato vigore drammatico, la Sonata per violino e pianoforte in Do min. Op. 45 di E. Grieg, contraddistinta da una straordinaria freschezza del linguaggio armonico, e la Sonata IV per violino e pianoforte in Do min. Op.45 di J.S. Bach.

Ingresso Euro 8,00 - ridotto Euro 5,00. In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Teatro Verdi.

Ulteriori informazioni: Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 - www.officinedellacultura.org, segreteria@officinedellacultura.org. Il Festival delle Musiche, un progetto Officine della Cultura - www.festivaldellemusiche.it - realizzato in collaborazione con MonteServizi srl e Associazione Resonars di Assisi e con il contributo di Banca Popolare di Cortona, Coingas SpA - Estra, Chimet, Sei - Servizi Ecologici Integrati Toscana, è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, Comune di Lucignano, Comune di Cortona, Comune di Civitella in Val di Chiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

  • social

    La miglior Lady Chef della Toscana è dell'associazione Cuochi di Arezzo

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento