rotate-mobile
Cultura Sansepolcro

Chiara Montani: un tour in Valtiberina in onore di Piero

La scrittrice si fermerà in vallata il 17 e 18 giugno

Un evento culturale di spessore. E’ quello messo in calendario per il prossimo fine settimana a Sansepolcro. Il 17 e 18 giugno sarà al Borgo Chiara Montani, architetto di formazione, designer, grafica, realizzatrice di opere d’arte con le quali ha partecipato ad esposizioni in Italia e all’estero, specializzata in arteterapia. Ma soprattutto scrittrice di talento. Il suo romanzo d’esordio “Il mistero della pittrice ribelle”, edito da Garzanti, ha scalato in fretta le classifiche dei libri più venduti. Un giallo ambientato nella Firenze dei Medici il cui protagonista è Piero della Francesca, il sommo artista del Borgo, qui nell’inedita veste di indagatore di misteri.

Proprio per il suo forte legame con Piero – definito da lei stessa “Il più moderno fra gli antichi” – è nata la volontà di organizzare questa sua visita sulle rive del Tevere. Anche perché nel frattempo è uscito il sequel del suo primo romanzo, dal titolo “La Ritrattista”, edito anch’esso da Garzanti, in cui protagonista è sempre Piero della Francesca e i cui primi capitoli sono ambientati proprio al Borgo dell’era rinascimentale.

locandina-26-18

“E’ un grande piacere - sottolinea l’assessore alla cultura di Palazzo delle Laudi, Francesca Mercati - avere con noi Chiara Montani. Una donna talentuosa e una bravissima scrittrice ormai riconosciuta a livello nazionale. Il tutto impreziosito dal suo amore per Piero della Francesca, le cui figure di artista ma anche di originale e suggestivo indagatore sono mirabilmente tratteggiate nei suoi libri. Perché, come ha detto un noto critico letterario ‘Chiara Montani non scrive, dipinge’. Invito la cittadinanza ad intervenire all’incontro pubblico che abbiamo organizzato, sarà una preziosa occasione di arricchimento umano e culturale assieme”.

La due-giorni di Chiara Montani in Valtiberina prevede le visite al Museo Civico e all’Aboca Museum, il pranzo letterario organizzato in collaborazione con la “Libreria del Frattempo”, un passaggio a Monterchi per conoscere le istituzioni del centro della Val Cerfone e per ammirare la “Madonna del Parto”. E soprattutto l’incontro pubblico nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi fissato per venerdi 17 giugno a partire dalle 18.30, dove Chiara svelerà la sua arte e il suo amore per Piero della Francesca nell’iniziativa che sarà moderata dal giornalista Francesco Del Teglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Montani: un tour in Valtiberina in onore di Piero

ArezzoNotizie è in caricamento