rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cultura

Gli Sbandieratori di Arezzo incantano Udine: prima trasferta post lockdonw

Il gruppo è tra i 6 che rappresenteranno l'Italia durante la 49esima edizione del Festival dei Cuori di Udine

Ci sono anche gli Sbandieratori di Arezzo tra i protagonisti del Festival dei Cuori di Udine. Gli aretini sono partiti in questi giorni per prendere parte alla 49esima edizione della rassegna che, da sempre, chiama a raccolta i gruppi folkloristici di tutto il mondo. Per gli Sbandieratori, da sempre ambasciatori aretini nel mondo, quella friulana è la prima trasferta post Covid e sono tra i 6 gruppi che rappresenteranno l'Italia durante la manifestazione.

A proposito del Festival dei Cuori

Il cosiddetto Festival dei Cuori® nasce dalla volontà di creare una festa dedicata al folklore di tutti i Paesi del mondo, alle tradizioni e alle peculiarità che rendono ogni comunità unica e diversa dalle altre. Da ormai  49 anni dà l’opportunità di assistere ad esibizioni di canti e balli tipici dando l’impressione agli spettatori di compiere un lungo viaggio attorno al mondo in una sola serata. Il Festival dei Cuori® è una grande occasione per dimostrare come culture diverse possano collaborare senza prevaricazioni e, anzi, convivere nella ricerca di parallelismi e punti di contatto. La dimostrazione di fratellanza che tutti gli anni portano i giovani artisti che partecipano all’evento, vale di per sé la sua realizzazione! Quest’anno, dal 16 al 21 agosto, a TarcentoGemona del Friuli e Bovec (Slo), calcheranno i palcoscenici i gruppi folk provenienti da: Botswana, Cina, Colombia,  Timor Leste, Uzbekistan e Italia.

Programma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Sbandieratori di Arezzo incantano Udine: prima trasferta post lockdonw

ArezzoNotizie è in caricamento