A Sansepolcro la mostra fotografica di Alejandra Basso

A Sansepolcro si tiene l'ultima tappa del progetto Almas “nullus locus sine Genio”. Nella sala esposizioni di Palazzo Pretorio da sabato 20 ottobre a venerdì 2 novembre sarà possibile ammirare la fase conclusiva di questo ambizioso percorso fra lo...

ALMAS LOCANDINA BASE

A Sansepolcro si tiene l'ultima tappa del progetto Almas “nullus locus sine Genio”. Nella sala esposizioni di Palazzo Pretorio da sabato 20 ottobre a venerdì 2 novembre sarà possibile ammirare la fase conclusiva di questo ambizioso percorso fra lo spirito di diversi luoghi e comunità, ideato e realizzato dalla fotografa italo-argentina Alejandra Basso con l’intenzione di formare un ideale mosaico dell’Alta Valle del Tevere tosco-umbra: è la quarta mostra che va a chiudere l’articolazione di questo ambizioso progetto artistico e culturale, iniziato con successo – lo ricordiamo - nella Sala degli Ammassi di Citerna, in quel caso inserito all'interno del progetto "E se le donne" dell’amministrazione comunale citernese e destinato a durare fino a domenica 4 novembre.

Nell’iniziativa è stata poi coinvolta anche Anghiari così come Città di Castello.

L’inaugurazione biturgense, che prevede scatti sui luoghi più significativi della città pierfrancescana, è in programma sabato 20 alle 18.30 con un’introduzione del poeta Simone Cumbo e con la presenza di un’opera dello scultore anghiarese Gianfranco Giorni, “La Temperanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interpretare il “Genius Loci” di un particolare territorio e diffonderlo nel mondo attraverso la propria creatività: è questo in fondo l’obiettivo di un’iniziativa artistica tutta speciale: quattro mostre fotografiche che interpretano secondo la sensibilità dell’autrice lo spirito dei luoghi prescelti, anche per valorizzarli in Italia e fuori. Da vedere senz’altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento