Cultura

Sanremo: si apre la quarta notte. Negrita duettano con Ruggeri e Roy Paci, Ghinelli: "Fiero dei nostri artisti"

Tutti e 24 i cantanti in gara torneranno ad esibirsi sul palco dell'Artiston e questa volta lo faranno duettando con uno o più ospiti, con cui presenteranno una versione rivisitata del proprio brano.

Da sx: Enrico Ruggeri, Roy Paci e Pau (ph. Michele Piazza)

“La nutrita presenza aretina al Festival di Sanremo è senza dubbio motivo di orgoglio".
E' il sindaco Alessandro Ghinelli ad esprimere la propria soddisfazione per le partecipazioni di tanti  artisti e musicisti aretino all'edizione 2019 del Festival della Canzone Italiana.

Negrita, Sbandieratori, casa discografica Woodworm e poi una serie di musicisti forse meno noti ma dal grande valore artistico e con curriculum impressionanti come Enrico Gabrielli (direttore d'orchestra per Daniele Silvestri e membro dei Calibro 35) oppure Guglielmo Ridolfo Gagliano.

“Il grande pubblico di Sanremo - prosegue il primo cittadino - sta riservando davvero uno straordinario riconoscimento ai nostri artisti e alle nostre tradizioni che in questi giorni si esibiscono sul palcoscenico ‘pop’ più importante del Paese e non solo, accolti altrettanto positivamente dalla critica. E tante sono anche le nostre professionalità che hanno lavorato e lavorano alacremente per contribuire a questo successo da dietro le quinte. La musica è una forma di espressione artistica trasversale e diffusa, capace di soddisfare gusti diversi, ma tutti accomunati dalla geniale traduzione in una scrittura universale di cui è stato autore Guido d’Arezzo. Sono felice del successo che stanno ottenendo tutti i nostri aretini: a loro un sincero in bocca al lupo. E mi piace ricordare che, grazie alla Fondazione “Guido d’Arezzo” e la collaborazione della Fondazione “Arezzo Intour”, la città farà da sfondo al video di una delle canzoni in gara”.

Nel frattempo questa sera andrà in scena la quarta e penultima serata del Festival.
Tutti e 24 i cantanti in gara torneranno ad esibirsi sul palco dell'Artiston e questa volta lo faranno duettando con uno o più ospiti, con cui presenteranno una versione rivisitata del proprio brano.

I duetti di questa sera 

Achille Lauro – Morgan
Anna Tatangelo – Syria
Arisa – Tony Hadley e i Kataklò
Boomdabash – Rocco Hunt e i Musici Cantori di Milano
Daniele Silvestri – Manuel Agnelli
Einar – Biondo
Enrico Nigiotti – Paolo Jannacci e Massimo Ottoni
Ex-Otago – Jack Savoretti
Federica Carta e Shade – Cristina D’Avena
Francesco Renga – Bungaro ed Eleonora Abbagnato
Ghemon – Diodato e i Calibro 35
Il Volo – Alessandro Quarta
Irama – Noemi
Loredana Bertè – Irene Grandi
Mahmood – Guè Pequeno
Motta – Nada
Negrita – Enrico Ruggeri e Roy Paci
Nek – Neri Marcorè
Nino D’Angelo e Livio Cori – Sottotono
Paola Turci – Giuseppe Fiorello
Patty Pravo con Briga – Giovanni Caccamo
Simone Cristicchi – Ermal Meta
Ultimo – Fabrizio Moro
Zen Circus – Brunori Sas

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo: si apre la quarta notte. Negrita duettano con Ruggeri e Roy Paci, Ghinelli: "Fiero dei nostri artisti"

ArezzoNotizie è in caricamento