menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanremo, l'abbraccio tra Pau e Bisio: "Non un endorsement". La classifica

In apertura il brevissimo siparietto tra Pau e Claudio Bisio. Con il primo che ha accennato ad un caloroso saluto e il secondo che non è riuscito a rimanere impassibile. E così ecco l'abbraccio tra i due e poi la spiegazione di Bisio: "Non è un endorsemente, è un saluto a un amico". A quel punto il ghiaccio era ormai sciolto, la musica poteva iniziare

L'abbraccio tra Pau e Claudio Bisio e poi via libera con la musica. Così i Negrita hanno fatto il loro ingresso sul palco dell'Ariston questa sera, poco dopo le 23,30. Un'esibizione graffiante, che ha lasciato il segno anche se alla fine la classifica ha mostrato un'accoglienza ancora tiepida. La canzone, non propriamente festivaliera, dal titolo "I ragazzi stanno bene", sta comunque diventando nota: il ritornello risuona di radio in radio, il video condiviso di social in social. La discussione sul testo, apparso provocatorio, è ormai scemata. E intanto Pau, in una intervista all'agenzia Agi ha rivelato che il gruppo è stato corteggiato almeno due anni dalla kermesse. 

 La realtà dei fatti è che ci avevano già chiamato sia Carlo Conti sia lo stesso Baglioni l’anno scorso - ha rivelato l'artista - L’anno scorso eravamo in pieno lavoro per il disco, il tour, etc…quindi abbiamo declinato, poi abbiamo visto l’edizione di Baglioni, abbiamo capito che forse c’era un vento che spirava un po' più verso la musica, quindi anche la qualità, non solo l’aspetto televisivo o spettacolare, nazional-popolare, e devo dire che abbiamo scelto di venire a Sanremo nel momento giusto, avevamo dei pezzi nuovi nati, senza volerlo, già con arrangiamenti di archi quindi ci siamo detti che fosse logico”.

Tutto sul Festival di Sanremo nello speciale di Today

In apertura il brevissimo siparietto tra Pau e Claudio Bisio. Con il primo che ha accennato ad un caloroso saluto e il secondo che non è riuscito a rimanere impassibile. E così ecco l'abbraccio tra i due e poi la spiegazione di Bisio: "Non è un endorsement, è un saluto a un amico". A quel punto il ghiaccio era ormai sciolto, la musica poteva iniziare. 

Poco prima dell'una lo stop al televoto, quindi la lettura della classifica. I Negrita sono scesi in fascia rossa, più indietro rispetto a ieri sera. Ma i giochi non sono fatti e il Festival è ancora a metà percorso. 

Per chi si fosse perso l'esibizione di questa sera e avesse voglia di rivederla, riproponiamo il video dal palco di Sanremo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento