Venerdì, 24 Settembre 2021
Cultura

Sale la febbre per la scoperta del duomo vecchio, gli archeologi: "Siamo vicini alla tomba di San Donato"

Quelle pietre potrebbero riscrivere la storia di Arezzo. Le spesse mura riportate alla luce nei pressi dell'oratorio di Santo Stefano potrebbero essere davvero quelle del Duomo Vecchio di Arezzo, l'edificio distrutto assieme all'intero complesso...

Quelle pietre potrebbero riscrivere la storia di Arezzo. Le spesse mura riportate alla luce nei pressi dell'oratorio di Santo Stefano potrebbero essere davvero quelle del Duomo Vecchio di Arezzo, l'edificio distrutto assieme all'intero complesso del Pionta da Cosimo I de' Medici nel 1561.

La scoperta del team di archeologi guidato dalla professoressa Alessandra Molinari dell'Università di Tor Vergata e sostenuta dall'associazione Academo di Mauro Mariottini, ricevute le dovute conferme nei prossimi mesi di scavo, sarebbe eccezionale. L'edificio poligonale trovato dovrebbe essere infatti quello a lungo cercato: il cosiddetto Tempio di San Donato.

Il disegno di Giorgio Vasari, unica rappresentazione giunta ai nostri giorni del Duomo Vecchio, illustra un edificio con pianta simile a quella di San Vitale a Ravenna, una chiesa che - probabilmente - l'architetto che lavorò nel complesso del Pionta, Maginardo l'aretino, studiò nei primi anni del Mille. Il Tempio di San Donato venne consacrato nel 1032.

Se la scoperta del Duomo Vecchio fosse confermata, rappresenterebbe, assieme al resto degli scavi (tra cui le rovine della splendida cattedrale dedicata a Santo Stefano e Santa Maria), una grande attrazione per Arezzo. E l'obiettivo dell'associazione Academo, che negli ultimi anni tanto si è spesa per la ripresa degli scavi, è quello di studiare un piano per un rilancio dell'area, partendo dal sicuro fascino del sito.

E intanto gli archeologici continuano a lavorare, perché la cripta di quel che sembra il Duomo Vecchio, dove è stata trovata la tomba dei fratellini qualche giorno fa, potrebbe contenere i resti del patrono di Arezzo, Donato, vissuto nel IV secolo d.C.

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale la febbre per la scoperta del duomo vecchio, gli archeologi: "Siamo vicini alla tomba di San Donato"

ArezzoNotizie è in caricamento