Cultura

"Il sabato è uno spettacolo", al via la quarta edizione della rassegna targata Ascom

Quarta edizione per “Il sabato è uno spettacolo a SGV”, la rassegna di spettacoli che animerà il centro storico di Giovanni Valdarno fra ottobre e novembre, portando atmosfere da fiaba, giochi circensi, musica e magia per divertire grandi e...

1-DSCF4274

Quarta edizione per "Il sabato è uno spettacolo a SGV", la rassegna di spettacoli che animerà il centro storico di Giovanni Valdarno fra ottobre e novembre, portando atmosfere da fiaba, giochi circensi, musica e magia per divertire grandi e piccini.

In cabina di regia siede ancora una volta la Confcommercio, che realizzerà gli eventi con il patrocinio di Comune e Pro Loco sangiovannese e il contributo di Banca del Valdarno, Enel Energia, Negozio Partner Enel Il Varco, Moretti, Generali Italia - Agenzia di san Giovanni Valdarno, Soderini Auto, Soges Immobiliare e Wincom. Tanti partner che oggi (martedì 2 ottobre 2018) si sono ritrovati insieme nella sede della Banca del Valdarno-Credito Cooperativo per presentare le novità dell'edizione 2018.

Quattro gli appuntamenti in programma, sempre di sabato pomeriggio dalle ore 16.30 alle 19.30. Obiettivo comune: offrire un motivo in più per vivere il centro, fra shopping nei negozi aperti, opportunità di visitare le bellezze artistiche o semplicemente di assistere agli spettacoli con la famiglia e gli amici. Le animazioni saranno itineranti e toccheranno piazza Cavour, corso Italia e le vie limitrofe, con alcune piacevoli "incursioni" tra i clienti di bar e negozi.

Si parte sabato 6 ottobre con "Alice nel Paese delle meraviglie", la parata di trampolieri ispirata al celebre romanzo di Lewis Carroll, a cura della Compagnia Accademia Creativa, già protagonista di alcune date lo scorso anno, quando ha dato prova di grande abilità. Così, per le vie di San Giovanni Valdarno compariranno il Cappellaio Matto e il Bianconiglio, il Re e la Regina di Cuori, lo Stregatto e tanti altri personaggi che Alice incontra nel suo strano viaggio.

Il secondo appuntamento è fissato per sabato 27 ottobre con "Musica al Centro", concerto itinerante della Girlesque Street Band, la prima ed unica marching band italiana tutta al femminile, composta da giovanissime musiciste toscane che strizzano l'occhio al Burlesque, ballando, suonando e giocando con il pubblico con grinta ed eleganza insieme. Il format è sempre quello, ormai consolidato, del connubio fra movimento e suono, ma reinterpretato in maniera squisitamente femminile tra percussioni e strumenti a fiato che regalano allegria.

Sabato 10 novembre ancora atmosfere da fiabe con la Parata del famoso Carnevale di Foiano, che con i suoi bellissimi costumi farà rivivere i più famosi e amati personaggi delle favole Disney: da Cenerentola a Elsa di Frozen passando per Rapunzel, la carica dei 101, Pocahontas, la Sirenetta e molti altri. Uno spettacolo da non perdere per i più piccoli, che potranno interagire e fotografarsi con la 'star' preferita.

Ultimo appuntamento sabato 24 novembre con il lancio collettivo delle lanterne dei desideri: musica e animazioni varie, a cura di Enzo Scartoni e Andrea Fognani, scandiranno il pomeriggio fino al momento fatidico del count down e poi del suggestivo decollo delle coloratissime lanterne, che all'unisono saliranno in cielo con le loro fiammelle accese. Un'usanza arrivata dall'Oriente, ormai di gran moda anche da noi, per richiamare la fortuna.

"Confcommercio ripropone anche quest'anno gli spettacoli di animazione a tema nel centro storico dopo l'innegabile successo avuto nelle scorse edizioni", ha dichiarato il sindaco di San Giovanni Valdarno Maurizio Viligiardi durante la conferenza stampa di presentazione, "come Amministrazione abbiamo accolto volentieri la proposta e ci auguriamo che iniziative come questa possano dare ulteriore lustro alla nostra città".

"Per il quarto anno consecutivo riproponiamo 'Il sabato è uno spettacolo' per vivacizzare l'autunno sangiovannese e scaldare i motori in vista delle festività natalizie", ha detto il presidente della delegazione sangiovannese di Confcommercio Paolo Mantovani, "c'è grande bisogno di dare alla gente motivi validi per tornare a frequentare il centro storico riscoprendo non solo la qualità dello shopping, ma anche la bellezza di stare insieme e passare del tempo di qualità con famiglia e amici. È anche un modo per sostenere la rete tradizionale dei negozi di vicinato, da sempre ossatura e punto di riferimento delle nostre città".

"Un'iniziativa che come Banca del Valdarno, da oltre cento anni vicina alle piccole imprese e alle famiglie del nostro territorio, abbiamo sostenuto fin dalle prime edizioni, apprezzandone sia la qualità della proposta che la capacità di essere adatta a tutte le età. Un'occasione importante per riscoprire il territorio, passeggiando per le strade e le piazze del centro storico di San Giovanni", ha detto il consigliere della Banca del Valdarno-Credito Cooperativo Marco Ermini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il sabato è uno spettacolo", al via la quarta edizione della rassegna targata Ascom

ArezzoNotizie è in caricamento