Romena, alla Fraternità una serata di parole musica con Alberto Fortis

Dopo la partecipazione di Francesco Guccini al convegno sulla tenerezza, e dopo il concerto di Simone Cristicchi nell’ambito di Naturalmente Pianoforte, un altro grande cantautore sarà fra i protagonisti della prossima iniziativa a cura della...

Alberto Fortis-2

Dopo la partecipazione di Francesco Guccini al convegno sulla tenerezza, e dopo il concerto di Simone Cristicchi nell’ambito di Naturalmente Pianoforte, un altro grande cantautore sarà fra i protagonisti della prossima iniziativa a cura della Fraternità di Romena. Sabato 16 settembre Alberto Fortis suonerà nella pieve di S. Pietro, per una serata di musica e parole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
E’ autore di pagine indimenticabili della musica d'autore italiana: da "La sedia di lillà" al "Duomo di notte", da "Milano e Vincenzo a "La nenia del Salvador". “Ma Alberto Fortis – si legge nel sito internet della Fraternità di Romena che presenta l’appuntamento di settembre - è anche una persona profonda e sensibile, che ha accompagnato alla sua carriera artistica un percorso di ricerca umana e spirituale. Le grandi canzoni e i pensieri di Alberto Fortis saranno al centro dell'incontro in musica che Alberto Fortis, accompagnato dal suo pianoforte, terrà a Romena sabato 16 settembre, ore 21, nel corso del convegno"Un nuovo inizio". Sarà una serata in cui la musica, le idee, i pensieri, il percorso biografico del grande artista si incontreranno insieme per condurci in un mare di emozioni”.

Ormai un amico della Fraternità di Romena, Fortis si è esibito da queste parti l‘ultima volta nell’estate 2015: a conclusione del mini festival “Aspettando Naturalmente Pianoforte” di quell’anno tenne un applaudito concerto in Piazza Landino a Pratovecchio.

“Un nuovo inizio”, convegno di settembre, è in pratica il momento conclusivo del percorso speciale voluto da Romena per i suoi 25 anni. Ci saranno alcuni dei testimoni più vicini da tempo al camino della fraternità di Don Luigi Verdi, come don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, la rete delle associazioni antimafia; Antonietta Potente, Alberto Maggi, Chandra Livia Candiani, Teresa Forcades, Antonio Loffredo. Le iscrizioni al convegno sono già aperte: Tel. 339 7055339 (Mer – Gio - Ven dalle 14 alle 17), email: convegni@romena.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento