Sabato, 24 Luglio 2021
Cultura

Resurrezione, restauro concluso. Cornioli: "Primi visitatori in lacrime". Il 24 marzo l'inaugurazione

"Il restauro è appena concluso, corro a vedere l'affresco", la voce rotta dall'emozione è quella del sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli che nel pomeriggio di giovedì ha dato l'annuncio: la Resurrezione di Piero della Francesca è tornata...

Piero_della_Francesca_-_Resurrezione

"Il restauro è appena concluso, corro a vedere l'affresco", la voce rotta dall'emozione è quella del sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli che nel pomeriggio di giovedì ha dato l'annuncio: la Resurrezione di Piero della Francesca è tornata all'antico splendore.

"Ho incrociato delle persone che hanno già ammirato l'opera: avevano gli occhi lucidi" dice il primo cittadino. Mancano solo pochi accorgimenti e tra qualche giorno l'opera che per tre anni è stata sottoposta a restauro, sarà aperta al pubblico. L'appuntamento è per il 24 marzo: la Resurrezione potrà essere ammirata proprio durante la settimana di Pasqua. I lavori, finanziati con 100mila euro - in parte donati dall'ex dirigente della Buitoni Aldo Osti in parte con contributo del Comune - sono stati eseguiti da Paola Ilaria Mariotti dell'Opificio delle Pietre Dure e Umberto Senserini della Soprintendenza. L'intervento ha permesso di ripulire l'effige e asportare le sostanze estranee che si erano depositate nel tempo e di lavorare su fenomeni di degrado in atto sulla pellicola pittorica. Il Cantiere - allestito nel marzo 2015 - è stato aperto al pubblico, per consentire ai visitatori del museo di vedere le fasi del restauro
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resurrezione, restauro concluso. Cornioli: "Primi visitatori in lacrime". Il 24 marzo l'inaugurazione

ArezzoNotizie è in caricamento