Cultura

Quale sarà il mio posto nel mondo? Bruni e Verdi protagonisti dell’incontro a Romena

Che cosa voglio fare della mia vita? In che modo posso realizzare i miei sogni? Sono domande intorno a cui ruota la vita di ogni persona, domande centrali soprattutto per i giovani che si affacciano per la prima volta nella società. Venerdì 17...

pieve_romena

Che cosa voglio fare della mia vita? In che modo posso realizzare i miei sogni? Sono domande intorno a cui ruota la vita di ogni persona, domande centrali soprattutto per i giovani che si affacciano per la prima volta nella società.

Venerdì 17 novembre questa domanda potrà essere sviluppata e alimentata collettivamente attraverso un pomeriggio di incontri organizzato a Romena dalla Fondazione Baracchi e che avrà per protagonisti il fondatore della Fraternità di Romena Luigi Verdi e l'economista Luigino Bruni. Occasione di questa giornata la presentazione del libro "Quale sarà il mio posto nel mondo?" curato dai giornalisti Massimo Orlandi e Paolo Ciampi. Il libro raccoglie quattro conversazioni relative ad altrettanti incontri della Fondazione, organizzate nell'ambito del percorso "Le parole e il silenzio": protagonisti l'imprenditore Brunello Cucinelli, che dal nulla ha creato un marchio famoso nel mondo, e che lo ha fatto mettendo al centro la dignità del lavoro, il docente universitario Luigi Dei, che con entusiasmo e in un modo assolutamente anticonformista sta guidando da Rettore l'università di Firenze, l'ex vicepresidente del Consiglio Walter Veltroni, che nella vita è riuscito a dare uno sbocco importante a tutte le sue passioni, dalla politica, all'arte cinematografica alla scrittura, e infine proprio Luigino Bruni, grande esploratore dei temi dell'economia sociale e civile e sostenitore di un'economia che metta al centro la persona. La domanda che ha alimentato gli incontri del libro (Quale sarà il mio posto nel mondo?) sarà al centro del pomeriggio di venerdì 17 che si aprirà alle ore 16 insieme a don Luigi Verdi. Il fondatore della Fraternità condurrà i presenti in un cammino negli spazi di Romena: spazi che il sacerdote ha saputo valorizzare e ricreare, per farne un luogo dove porsi le grandi domande della vita. Don Luigi durante questo incontro itinerante proverà a mostrare quali siano le condizioni umane e spirituali per riconoscere e riscoprire la propria autenticità.

A seguire, alle ore 17, nell'auditorium Giuseppe e Adele Baracchi di Romena l'incontro con Luigino Bruni.

Bruni è un economista, con un approccio molto largo, con vasti e profondi interessi in ambito filosofico e teologico, ed è un cultore della Bibbia.

Docente universitario di materie economiche, ha un talento unico anche come scrittore e saggista: nei suoi libri e negli articoli pubblicati su Avvenire affronta tutti i temi dell'umano, dimostrando una capacità unica di entrare nelle grandi questioni della vita, della società umana, della fede.

Gli incontri saranno coordinati e condotti dai giornalisti Massimo Orlandi e Paolo Ciampi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quale sarà il mio posto nel mondo? Bruni e Verdi protagonisti dell’incontro a Romena

ArezzoNotizie è in caricamento