Piero della Francesca e Lorenzetti illuminano i palazzi. Lo spettacolo delle proiezioni della città del Natale

Arezzo città del Natale si illumina di arte: si accendono oggi (24 novembre) le proiezioni luminose sui palazzi del centro storico che quest’anno hanno come tema lo straordinario patrimonio artistico aretino.

Un viaggio emozionale che veste di luce monumenti e scorci del centro storico mettendo in evidenza alcune opere che lì sono conservate.

Tra questi la Cattedrale. Qui fino al prossimo sabato saranno dettagli delle vetrate policrome ricostruite dopo che quelle originarie andarono perdute durante la seconda guerra mondiale a illuminare la facciata, quindi, dal prossimo fine settimana, le proiezioni avranno come soggetto le strepitose storie di vetro realizzate nel secolo XVI dal maestro francese Guillaume de Marcillat.

Il viaggio prosegue con Piero della Francesca: i suoi affreschi e il suo genio assoluto, saranno tema delle proiezioni che illumineranno il muro che costeggia la Piazzetta della Madonna del Conforto.

E dal prossimo fine settimana anche La Pieve si vestirà di luce con dettagli dello strepitoso Polittico di Pietro Lorenzetti che qui si conserva, capolavoro indiscusso dell’arte medioevale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un percorso che si arricchisce anche di altri luminosi interventi che mettono in risalto spazi cittadini rendendo ancora più magica Arezzo Città del Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento