rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cultura

Premio letterario: ‘Donne tra ricordi e futuro’,  presentata l’edizione 2018-2019

La IV edizione del “Premio letterario Donne tra ricordi e futuro” è stata presentata in palazzo del Pegaso questo pomeriggio, giovedì 14 giugno. Dinanzi alla platea riunita nella sala Gonfalone il presidente del Consiglio regionale, Eugenio...

La IV edizione del ?Premio letterario Donne tra ricordi e futuro? è stata presentata in palazzo del Pegaso questo pomeriggio, giovedì 14 giugno.

Dinanzi alla platea riunita nella sala Gonfalone il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani ha centrato i temi del Premio con l?identità della Toscana e dell?Etruria, ?dove la donna aveva un ruolo fondamentale, era sacerdotessa per eccellenza, figura perno della famiglia e conseguentemente aveva ruoli istituzionali?. ?La Toscana è terra di premi letterari di grande significato - ha ricordato il presidente - questo Premio sta crescendo e sta diventando uno dei più prestigiosi di tutta la realtà regionale?.

Nell?intervento di Giani anche il riconoscimento per il territorio e i richiami culturali del comune di Pratovecchio Stia, rappresentato in sala Gonfalone dal vicesindaco,Serena Stefani, mentre Graziella Cilloni Binelli, presidente sezione di Firenze di Fidapa BPW Italy, ha portato i saluti della Federazione Italiana Arti Professioni e Affari.

Accompagnati dal coordinamento di Marco Dané, presentatore, scrittore e giurato del Premio, si sono susseguiti gli interventi di Andrea Jengo, direttore sede regionale Rai per la Toscana e per l?Umbria; Anselmo Fantoni, presidente del Comitato organizzatore e coautore del premio; Paolo Blasi, docente universitario e giurato; Caterina Trombetti, poetessa e giurato, Lorena Fiorini, già presidente Fidapa BPW Italy sezione Roma e presidente del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro.

Testimonial del Premio è la giornalista del TG1 Valentina Bisti, testimonial.

L?iniziativa è stata organizzata dal Consiglio con l?Associazione culturale Scrivi al tua storia, Fidapa BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) e il Comune di Pratovecchio Stia.

L?edizione 2018-2019 del Premio è stata presentata, con analoga cerimonia, anche nel Consiglio regionale del l?Umbria, a Perugia. Durante l?estate analoghi appuntamenti anche a Battipaglia-Paestum (Sa), a Castel Viscardo (Orvieto), Viterbo e a Poppi. A settembre la presentazione a Roma, in Campidoglio.

Il ?Premio letterario Donne tra ricordi e futuro? è destinato a opere inedite in lingua italiana e rivolto a tutte le donne e gli uomini che vogliano raccontare storie di donne sul filo della memoria, legate a valori e tradizioni passate, ma ancora presenti.

Quattro le sezioni previste anche per la IV edizione: Narrativa, Romanzo e Romanzo breve, Poesia, Cucina in famiglia e Ambiente.

Il Premio vuole ricordare Bruno Fiorini, un Italiano radicato nel Casentino, nell?alta valle dell?Arno la cui figura è raccontata nel libro Betty, sono Bruno dalla figlia Lorena, che testimonia la sua memoria e i suoi ricordi di prigioniero in Scozia, durante la seconda guerra mondiale.

Indirizzato anche a chi desidera conoscere il Casentino, il Premio letterario ha tra le sue specificità quella di unire più Comuni per un approccio diretto con la cittadinanza e la società civile sulla scrittura, incoraggiando anche il turismo culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio letterario: ‘Donne tra ricordi e futuro’,  presentata l’edizione 2018-2019

ArezzoNotizie è in caricamento