menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
donatella_bianchijpg

donatella_bianchijpg

Premio giornalistico “Pietro Pancrazi” assegnato alla presidente del Wwf Italia Bianchi

E’ in programma per sabato, 22 ottobre 2016, alle  ore 17.00 presso il teatro Signorelli di Cortona, la  cerimonia di consegna del Premio Giornalistico “Pietro Pancrazi”, giunto quest’anno alla quinta edizione. Il premio nasce dalla volontà della...

E' in programma per sabato, 22 ottobre 2016, alle ore 17.00 presso il teatro Signorelli di Cortona, la cerimonia di consegna del Premio Giornalistico "Pietro Pancrazi", giunto quest'anno alla quinta edizione.

Il premio nasce dalla volontà della Fondazione "Nicodemo Settembrini Cortona" con la collaborazione del Comune di Cortona e dell'Accademia degli Arditi.

La Fondazione Settembrini si è costituita nel 2011 ed è nata da un profondo atto di generosità e di amore del suo fondatore e presidente, l'Avv. Nicodemo Settembrini, nei confronti della città di Cortona.

Con questa iniziativa intende premiare l'attività giornalistica e dell'editoria orientata a promuovere significativamente la Conservazione, la Tutela e la Valorizzazione del Paesaggio. Nelle precedenti edizioni sono stati insigniti del premio Ilaria Borletti Buitoni, gia Presidente del FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano), il prof. Salvatore Settis, Massimo Cacciari e Milena Gabbanelli.

La Giuria della Fondazione ha ritenuto, con giudizio unanime, di dover premiare, per la quarta edizione del Premio 2016, la giornalista Diletta Bianchi volto noto al grande pubblico televisivo, conduttrice del programma "Linea Blu" e Presidente del WWF Italia.

Ha debuttato in televisione all'età di 15 anni nel programma di Rai l Domenica In condotto da Corrado. In lei matura la passione per il giornalismo e torna in TV, su Rai 2, con il programma Sereno Variabile quale inviata speciale. Firma e conduce reportage e direttedaUeAzzorre, Yemen, Egitto, Israele, Tunisia, Canada, realizzando numerose interviste esclusive. Firma e conduce numerosi programmi radiofonici tra i quali "Senti la Montagna" (Radiouno) e "Quando i Mondi si incontrano" (Radiouno). Dal 1999 conduce Lineablu - Vivere il mare in onda il sabato pomeriggio su Rai l. È una trasmissione che si prefigge l'obiettivo di sviluppare negli spettatori la cultura del mare (pone l'accento sui problemi del mare, sull'economia marittima, sulle tradizioni marinare, sull'ambiente e il territorio).

Nel 2009 ha pubblicato "Storie dal Mare" e nel 2012 "Le 100 perle del mare italiano".

Nell'occasione della Festa della Repubblica Italiana del 20 lO il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano le ha conferito la distinzione onorifica di Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Nel giugno del 2014 è stata eletta Presidente del WWF Italia.

"Con le sue pubblicazioni, con i suoi servizi giornalistici, le sue dirette telvisive in Italia e nel mondo e con al trasmissione "Line Blu" è riuscita a sensibilizzare, con sincera passione e riconosciuta professionalità, il grande pubblico su tematiche ambientali e, in particolare a rigenerare la cultura del mare con un progetto ambizioso ma realistico di tutela e di valorizzazione delle sue straordinarie risorse."

La manifestazione sarà coordinata da Nicola Caldarone e allietata anche da interventi musicali del M° Alessandro Dei.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento