Cultura

Pratovecchio Stia, ecco la nuova stagione teatrale degli Antei

Presentata la nuova stagione di prosa del teatro Antei di Pratovecchio, organizzata dal Comune di Pratovecchio Stia e dalla Fondazione Toscana Spettacolo. Sette spettacoli di prosa e musica con artisti e compagnie nazionali di primissimo piano. Un...

teatro-modo

Presentata la nuova stagione di prosa del teatro Antei di Pratovecchio, organizzata dal Comune di Pratovecchio Stia e dalla Fondazione Toscana Spettacolo. Sette spettacoli di prosa e musica con artisti e compagnie nazionali di primissimo piano. Un ventaglio di proposte che attraversano la contemporaneità e sottolineano con tono leggero ma profondo le tematiche della società di oggi.

Si parte domenica 25 novembre con "Cinemaria" con Maria Cassi. accompagnata dall'Ensemble Jazz della Scuola di Musica di Fiesole

Mercoledì 12 dicembre "Ti racconto Don Giovanni", con Alessandro Riccio insieme a 10 strumentisti dell'Orchestra della Toscana ORT

Sabato 5 gennaio prende vita la commedia tratta dal best seller di Jhon Gray "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" con Debora Villa.

Martedì 15 gennaio Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi, danno vita al "DON CHISCI@TTE" liberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes

Mercoledì 20 febbraio Lello Arena nel classico "Parenti Serpenti" dall'omonimo film di Mario Monicelli

Mercoledì 10 marzo una frizzante commedia "L'operazione" con Antonio Catania, Nicolas Vaporidis, Maurizio Mattioli, sul tema delle raccomandazioni nelle cure ospedaliere.

Venerdì 29 marzo "A prima vista". Spumeggiante commedia con Marina Massironi nei panni una cinquant'enne disoccupata e Roberto Citran nei panni di un famoso critico d'arte.

Cambiano le possibilità di usufruire di riduzioni dei biglietti, che saranno per under 30 (invece che under 18) a 12 euro, e aggiunta la riduzione riservata agli studenti delle Università possessori della carta"studente della Toscana" a 8 euro.

Inoltre, presso gli uffici comunali, si potrà sottoscrivere gratuitamente la carta dello spettatore della FTS che permetterà di avere agevolazioni i n tutti i circuiti della Fondazione stessa.

Oltre ai 7 spettacoli in cartellone ne è stato aggiunto uno che rimane fuori abbonamento ma con un prezzo agevolato per gli abbonati a 5 euro, in programma il 1 febbraio "CANI MORTI" con Alessandra Bedino.

Il costo degli abbonamenti rimane invariato rispetto alla precedente stagione: primi posti ? 100, secondi posti ? 85

Fino al 27 ottobre è attivo il diritto di prelazione per i vecchi abbonati, dal 29 ottobre inizio della nuova campagna abbonamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pratovecchio Stia, ecco la nuova stagione teatrale degli Antei

ArezzoNotizie è in caricamento