Porta Sant'Andrea, rinnova il contratto di Vedovini: altri tre anni in biancoverde

Enrico Vedovini rinnova il rapporto con Porta Sant’Andrea per i prossimi tre anni. Con l’accordo appena raggiunto il Quartiere consolida il proprio settore tecnico assicurandosi le prestazioni come giostratore di Enrico Vedovini fino al 2021...

vedovini 2-2

Enrico Vedovini rinnova il rapporto con Porta Sant’Andrea per i prossimi tre anni.

Con l’accordo appena raggiunto il Quartiere consolida il proprio settore tecnico assicurandosi le prestazioni come giostratore di Enrico Vedovini fino al 2021.

Quello tra il Quartiere e il giostratore è un legame che viene da lontano. Era infatti il 7 settembre 1997 quando il giovane Enrico faceva il proprio esordio in Piazza Grande con i colori bianco-verde. Poi dal 2001 fino ad oggi una carriera inarrestabile, 37 giostre disputate e 12 vittorie. Un palmares, il suo, che lo vede già nell’olimpo dei migliori di sempre della storia della Giostra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dirigenza esprime piena soddisfazione per l’accordo appena raggiunto che segna il proseguimento di un percorso, lungo e vittorioso, intrapreso tra il Quartiere ed Enrico Vedovini con l’obbiettivo di raggiungere insieme altri grandi successi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • "Ho vinto il Coronavirus: resistete e non sottovalutatelo". La storia di Dario, aretino 38enne curato ad Abu Dhabi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento