Porta del Foro, Vernaccini e la figlia prima tifosa, Carboni e quel ferro staccato

Sono scesi in piazza per primi dopo i due giorni di stop forzato dalla pioggia battente ed hanno ripreso a sfidare il Buratto ed a prendergli le misure. La coppia di Andrea di Porta del Foro conferma il suo stato di forma di fronte all pubblico...

 

Sono scesi in piazza per primi dopo i due giorni di stop forzato dalla pioggia battente ed hanno ripreso a sfidare il Buratto ed a prendergli le misure. La coppia di Andrea di Porta del Foro conferma il suo stato di forma di fronte all pubblico delle prove.

"Non provare per due giorni può essere un bene, ma anche un male - commenta Andrea Carboni - veniamo da un lungo periodo di allenamento e forse per i cavalli non è stato proprio negativo." E ripensando all'ultima Giostra terminata con un 9 Andrea Carboni fa riferimento all'episodio che lo tenuto fermo a lungo alle Logge prima di imbracciare la lancia e correre contro il Buratto: "Nonsi può escludere che ci sia stata un po' di sfortuna, un cavallo che perde un ferro prima di partire non era mai capitato, forse non cambiava niente, ma a livello mentale resta il dubbio, perché hai fatto un quattro e non un cinque."

Sempre presente alle prove la compagna di Andrea Vernaccini, Benedetta e la loro figlia Allegra che segue il babbo in ogni suo movimento, "é la mia prima tifosa, viene sempre, gli piacciono i cavalli ed io ne sono molto contento".

Tutta l'intervista nel video:

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento