Porta del Foro e l'addio di Formelli, Tamarindi: "Non è un dramma, noi al lavoro come sempre"

"Certo ci dispiace perché abbiamo sempre lavorato come una squadra, ma non ne facciamo un dramma". Così il capitano di Porta del Foro Dario Tamarindi commenta il saluto di Manuele Formelli, il tecnico che è passato dalle scuderie giallocremisi a...

tamarindi_dario

"Certo ci dispiace perché abbiamo sempre lavorato come una squadra, ma non ne facciamo un dramma". Così il capitano di Porta del Foro Dario Tamarindi commenta il saluto di Manuele Formelli, il tecnico che è passato dalle scuderie giallocremisi a quelle biancoverdi di Porta Sant'Andrea.

"Cosa cambierà? Per il momento niente - afferma Tamarindi -. Io, Serena Cecconi e tutto il quartiere proseguiamo sulla nostra strada. Tra l'altro Formelli in questo periodo non partecipava alle attività, il suo contratto partiva ogni mese di marzo, proprio quando i giostratori sono degli allenamenti per la giostra di giugno. Ci sarà tempo quindi per trovare altri collaboratori". Intanto Porta del Foro si tiene stretti i suoi cavalieri. Vernaccini in particolare. Il giostratore ha disputato una serie di giostre eccezionali, con punteggi altissimi. Preciso, concentrato, con il sangue freddo che richiede la liazza, il giovane sarebbe stato corteggiato da altri quartieri. Alcuni rumors attribuiscono anche dei tentativi di riavvicinamento - non andati in porto - da parte di Colcitrone, quartiere dove Vernaccini aveva militato prima di approdare a San Lorentino. E Porta del Foro non ha intenzione di lasciarlo andare via: sarebbero infatti pronte le carte per un rinnovo importante.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento