menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
PAterlini

PAterlini

Piergiorgio Paterlini al Festival dei Diritti con "Bambinate"

Anno nuovo, diritti vecchi ma ancora bisognosi di approfondimento e dialogo. Mercoledì 10 gennaio nuovo appuntamento con il Festival dei Diritti. Alle ore 18:00, ad ingresso gratuito, lo scrittore, giornalista e blogger Piergiorgio Paterlini...

Anno nuovo, diritti vecchi ma ancora bisognosi di approfondimento e dialogo. Mercoledì 10 gennaio nuovo appuntamento con il Festival dei Diritti. Alle ore 18:00, ad ingresso gratuito, lo scrittore, giornalista e blogger Piergiorgio Paterlini, l'autore che «ha percorso sentieri che sfiorano o attraversano l'invisibilità, quel sentirsi diversi e fragili, essere fisicamente brutti e soffrirne da morire, vivere condannati all'ergastolo della provincia e del bullismo» (Maurizio Crosetti su «la Repubblica» del 22/09/2017), presenterà il suo ultimo libro, "Bambinate", edito da Einaudi. Appuntamento nella Sala del Consiglio Comunale, a Capolona, con ingresso gratuito. L'incontro sarà moderato dalla giornalista e scrittrice Dory d'Anzeo.

Piergiorgio Paterlini, dopo aver abbandonato il giornalismo a tempo pieno, ha scritto programmi per Radiorai, Raidue, Raitre e La7 e testi per il teatro. Oggi scrive per "la Repubblica" e per l'edizione online de "l'Espresso". Il suo long seller è Ragazzi che amano ragazzi ('91). Ha scritto molti altri libri tra cui Fisica quantistica della vita quotidiana, I brutti anatroccoli, Lasciate in pace Marcello, Matrimoni gay e, nel 2017, Bambinate. Del volume hanno scritto: «Un libro di battaglia culturale e civile che ci ricorda - anzi ci urla - che il percorso verso la responsabilità, verso l'empatia, verso la solidarietà con l'altro, è una salita tutta in contromano» (Alessandro Gilioli, «L'Espresso»); «Un viaggio dolorosissimo nella zona grigia "dove Pilato è peggio di Giuda"» (Maurizio Crosetti, «La Repubblica»).

Prossimo appuntamento del Festival sabato 13 gennaio, a Monte San Savino, con Vladimir Luxuria e il suo ultimo libro "Il coraggio di essere una farfalla". Teatro Verdi, ore 21:15, ingresso libero. Il Festival dei Diritti è promosso da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Capolona, Comune di Marciano della Chiana, A. S. Monteservizi, Officine della Cultura, Arci Gay Arezzo Chimera Arcobaleno, Prodigio Divino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento