Cultura

Riaperto il Piccolo Museo del Diario: "Oggi è il gran giorno"

Dal punto di vista organizzativo il museo sarà aperto dal lunedì al venerdì e la prenotazione è fortemente raccomandata

"Noi ci siamo. Oggi è il gran giorno. E non potete immaginare l’emozione che si prova a riaprire il portone del museo dopo così tanto tempo. È un gesto più che simbolico. È un vero e proprio atto d'amore. Verso il museo, verso le storie che custodisce e racconta, verso tutti voi che ogni giorno ci dimostrate così tanto affetto e che potrete finalmente tornare a farci visita."

Così i collaboratori del Piccolo Museo del Diario di Pieve Santo Stefano annunciano la riapertura, avvenuta questa mattina, del prezioso luogo di cultura. Il portone si apre grazie all'ultimo Dpcm che entra in vigore proprio oggi e che prevede l'apertura dei musei in zona gialla, condizione nella quale si trova questa settimana la Toscana.

"Abbiamo tutti bisogno di cultura. E di memoria. Oggi siamo aperti dunque. Dopo 2 mesi e mezzo interminabili oggi abbiamo riaperto le porte del Piccolo museo del diario e finalmente siamo qui, pronti ad accogliervi. Vi aspettiamo come sempre in cima ai 16 gradini di Palazzo Pretorio, in piazza Plinio Pellegrini 1, a Pieve Santo Stefano."

Dal punto di vista organizzativo il museo sarà aperto dal lunedì al venerdì e la prenotazione è fortemente raccomandata: https://www.piccolomuseodeldiario.it/informazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il Piccolo Museo del Diario: "Oggi è il gran giorno"

ArezzoNotizie è in caricamento